Alfredo Altavilla parla delle nuove C Fiat e dell'Alfa Romeo Giulia


Alfredo Altavilla Chief Operating Officer EMEA, dopo la première dello scorso maggio al Salone di Istanbul, torna a parlare della Fiat Progetto Aegea in un intervista a Quattroruote.
"Abbiamo deciso di mantenere la denominazione Aegea per la berlina sul mercato turco", spiega Altavilla, "ma non possiamo ancora parlare di questi dettagli per il mercato italiano: il nome del nuovo modello verrà svelato nel corso del mese di ottobre. Per il momento posso dirvi che abbiamo fatto vedere il modello ai concessionari italiani, e la preview è andata molto bene: sarà un test commerciale molto interessante". "Arriverà in Italia nel mese di novembre, e si inserisce in un segmento che sostanzialmente non esiste in Europa, ma credo che abbiamo una proposta molto interessante dal punto di vista del rapporto contenuti/prezzo, e su questa base saremo in grado di attirare l'attenzione di una parte del pubblico", ha dichiarato Altavilla. A marzo, al Salone di Ginevra, verranno presentate anche la cinque porte e la station wagon.

Altavilla parla anche dell'Alfa Romeo Giulia: "Posso confermare che la gamma sarà presentata al completo al Salone di Ginevra". Entro l'estate le motorizzazioni normali dovrebbero raggiungere i mercati.

Commenti

Bobby ha detto…
Quindi in Italia e resto d'Europa, avrà un nome diverso?
Spero anche che a livello di motorizzazioni, inseriscano quancosa di più pepato per il ns. mercato, solo il 1.4 aspirato ed il 1.6 aspirato, per quanto riguarda i benzina, sono pochi e fiacchi, considerato che l'auto è lunga più o meno 4,5 metri.
Il nome sarà un altro e svelato a ottobre come ha spiegato Altavilla

Post popolari in questo blog

Problemi di salute per Sergio Marchionne, che potrebbero anticipare le dimissioni da AD di FCA

1.0 e 1.3 pronti per GAS ed elettrificazione

Fiat 500X 2019: i nuovi motori