Bagno di folla al Mirafiori Motor Village per la prima Coppa Italia della Fiat Torino


Dopo lo storico successo, Fiat Torino ha festeggiato la Coppa Italia con la città al Mirafiori Motor Village.
Presenti il sindaco della città e numerose autorità.
Il marchio Fiat e il mondo dello sport accolti da una folla di tifosi.
Fiat Tipo è l'Official Car della squadra, l'ideale compagna di viaggio.

Dopo la straordinaria vittoria di Firenze, la Fiat Torino ha portato tra i suoi tifosi la Coppa Italia, conquistata al primo tentativo in una finale davvero emozionante. Nella splendida cornice del Mirafiori Motor Village, la squadra è stata accolta da una folla emozionata ed entusiasta di famiglie e di bambini, pronti ad acclamare i propri beniamini, a scattare foto e ad ammirare la coppa tanto ambita.
Presenti il sindaco Chiara Appendino insieme a numerose autorità cittadine, un segno di gratitudine e ringraziamento per lo storico successo ottenuto.
Un'occasione speciale per tutti i fan di poter conoscere e abbracciare i giocatori gialloblù, congratularsi con loro e farsi raccontare i passaggi più emozionanti della partita che li ha portati alla vittoria.

Questa è la seconda stagione consecutiva del marchio Fiat, storicamente legato al mondo dello sport, sponsor della pallacanestro torinese. Una partnership che rappresenta un legame forte in cui Fiat ha creduto e continua a credere insieme alla città di Torino per la sua presenza da protagonista.
La perfetta compagna di viaggio di questa avventura sportiva è la Fiat Tipo, il connubio perfetto tra spaziosità, funzionalità, stile, design e valore. Una vettura con uno spirito sportivo, soprattutto nella versione S-Design, caratterizzata da una spiccata personalità che riflette quella di un pubblico giovane e attivo.
La Fiat Tipo è una vettura di successo, la più venduta nel suo segmento, l'automobile perfetta per accompagnare la Fiat Torino verso una storia di successo. Tutti i clienti potranno ammirarla anche in occasione dei prossimi porte aperte del 17-18 e 24-25 marzo.

Commenti

Post popolari in questo blog