Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2021

Nuovo BUV FIAT

Immagine
Secondo la rivista Quattroruote nel 2023 arriverà un nuovo BUV a marchio Fiat. Il modello andrebbe a sostituire la 500X, limitando la famiglia di questo modello, ampliando la gamma Fiat. 

Il debutto dell'Alfa Romeo Tonale si avvicina

Immagine
L'arrivo nelle concessionarie della nuova Alfa Romeo Tonale è fissato per giugno 2022. Entro la fine del 2021 Alfa Romeo potrebbe diffondere le prime immagini ufficiali della nuova arrivata. O al più tardi la vedremo a febbraio al salone di Ginevra.

Nuova Fiat 500X 1.5 Hybrid

Immagine
Sono iniziati i collaudi del nuovo motore a benzina turbo FireFly 1.5 Mild Hybrid 48V, con cavalli che dovrebbero essere tra i 130 e i 160.

Le Lancia Delta particolari

Immagine
Al Salone di Torino del 1983 viene presentata la “Delta Selene”, versione cabriolet 4 porte costruita dalla carrozzeria torinese Baronti. Pur avendo ottenuto l’omologazione, la vettura non ha seguito produttivo; la produzione si limita ai tre esemplari esposti, dei quali solo uno risulta poi immatricolato.

Novità Alfa Romeo

Immagine
Oltre ad alcuni aggiornamenti per Giulia e Stelvio, in arrivo prossimamente, e la presentazione di alcune concept car, in nuovi modelli Alfa Romeo in arrivo nei prossimi anni sono:

Fiat Professional al Salone del Caravan di Düsseldorf: per Ducato 40 anni da leader

Immagine
Dal 28 agosto al 5 settembre si svolge a Düsseldorf la 60esima edizione del Caravan Salon, la più importante fiera d’Europa dedicata al settore dei veicoli per il tempo libero. Tra i quasi 600 espositori divisi in 13 padiglioni, spicca lo stand di Fiat Professional che presenta le novità 2021 del Nuovo Ducato, che nel frattempo compie quarant’anni e li celebra da leader del mercato, risultando il veicolo commerciale leggero più venduto in Europa nel 2020. Forte di questo recente primato e, soprattutto, della propria leadership nel settore RV per 13 anni consecutivi, Nuovo Ducato si presenta con uno stand che guarda al futuro grazie all’allestimento che richiama il nuovissimo “virtual show room” digitale, attraverso cui racconta le novità di prodotto ma anche le proprie origini e il cammino di crescita percorso fin qui. Le importanti novità del Ducato rappresentano lo stato dell’arte per quanto concerne Comfort, Performance, Sicurezza, Connettività e Stile, con nuove dotazioni e nuovi s

ABARTH 2000 SCORPIONE

Immagine
Il progetto della vettura fu realizzato da Filippo Sapino. Nella sezione anteriore del mezzo era presente un gruppo ottico composto da sei fari che potevano essere ruotati in base alle esigenze del guidatore.

FIAT IDEA 5 TERRE

Immagine
La Fiat Idea 5 Terre, show car presentata al Salone di Ginevra del 2004, fa della "trasversalità" il suo elemento caratterizzante.

ABARTH 1600 COUPE'

Immagine
Richiesta da Carlo Abarth, la 1600 GT non fu pensata come una concept car, ma come una potenziale auto di produzione. Purtroppo la vendita della Abarth alla Fiat fece annullare il progetto.

Abarth Alfa Romeo 1300 Berlinetta

Immagine
L'Abarth Alfa Romeo 1300 Berlinetta del 1959 fu il prototipo in cui il designer tedesco Luigi 'Lutz' Colani mise in pratica la propria filosofia stilistica in aggiunta al pensiero del grande Carlo Abarth di Torino. Abarth aveva testato le sue teorie aerodinamiche nella progettazione dell'auto in tentativi seri e coerenti, ottenendo successo con vari record mondiali di velocità con vetture di piccola cilindrata.

Alfa Romeo 155 GTA Stradale

Immagine
L’idea dell’Alfa Romeo 155 GTA Stradale nasce nel 1993 come derivata dal modello che in quegli anni dominava le competizioni Turismo. Storiche le partecipazioni al DTM tedesco, dove la prima la GTA e poi la V6 TI guidate da Nicola Larini e Alessandro Nannini duellarono con Mercedes, Audi e BMW. L’obiettivo era quello di realizzare una versione “civile” capace di fare concorrenza alle varie Mercedes 190E 2.5-16 e BMW M3, modelli molto apprezzati in un momento in cui le berline “cattive” erano di grande appeal. 

Lancia tornerà ad essere un marchio rispettato nel mercato Premium

Immagine
“Stiamo facendo sul serio, per diventare un brand che sia rispettato nel segmento dei marchi premium – racconta Luca Napolitano, CEO di Lancia a Il Foglio Mobilità – Stiamo pensando al futuro, al futuro di una nuova Lancia e lo stiamo facendo tutti insieme, un passo dopo l’altro. Mi piace parlare di rinascita, perché questo è un nuovo inizio, un nuovo rinascimento all’insegna dell’eccellenza italiana. Rinasciamo, partendo da ciò che sappiamo fare meglio: dalla Ypsilon e introducendo una nuova gamma; dall’italia e muovendoci fuori dall’italia. Nuova Lancia, nuova gamma, nuovi mercati: questa è la sintesi della nostra strategia futura.”

Lancia Delta S4

Immagine
Progettata per partecipare al Campionato del Mondo Rally 1986 nel Gruppo B, la Lancia Delta S4 ha certamente segnato la storia dell’auto. Era dotata di soluzioni tecnologiche davvero avanzate per l’epoca: ad esempio il suo motore, un 4 cilindri da 1759 cc, ha le canne dei cilindri rifinite in Cermetal – un raffinato materiale ceramico – per ridurre l’attrito.

FIH Mobile e Stellantis creano una joint venture per fornire soluzioni di cockpit dirompenti e intelligenti per il settore automobilistico

Immagine
Mobile Drive sarà di proprietà di Stellantis e Foxconn Technology Group in misura paritetica Stellantis accelera l’esecuzione della roadmap tecnologica per mezzo di una partnership innovativa La competenza tecnologica condivisa, l’esperienza di mercato e le proprietà intellettuali di entrambe le società permetteranno la creazione di un'esperienza di bordo eccezionale. Lo sviluppo del prodotto e i guadagni tecnologici saranno ottimizzati tramite l'integrazione delle catene di fornitura globali Il team di gestione della nuova entità sarà composto da dirigenti senior di ciascuna società.

Lancia Dialogos

Immagine
Per qualsiasi marchio con una lunga tradizione, è sempre difficile far convivere passato e futuro. Il passato è una ricca fonte di idee di design, ma può anche ostacolare la necessità di guidare il linguaggio dell'immagine e del design del marchio nel futuro.

Lancia Nea

Immagine
L'originalità della Nea si manifesta già nello stile, suggestivo e avveniristico, in sintonia con i contenuti tecnologici. La vettura, infatti, è segnata da linee forti e spalle larghe che suggeriscono robustezza.

Lancia Flaminia Marica

Immagine
Una delle sole 5 Flaminia fuori serie, tutte realizzate da carrozzieri Italiani, è una Coupé disegnata da Tom Tjaarda e costruita dalla Ghia, chiamata “Marica” (dal nome mitologico di una ninfa romana), che appare al 51° Salone dell’Automobile di Torino (29 ottobre-9 novembre 1969). Si tratta di un esemplare unico che vede la luce nell’autunno del 1969, quando la “Flaminia” è ormai di fatto fuori di produzione; per di più, la macchina viene costruita partendo dal telaio (con passo di cmc 252) numero 1168, ultimo della serie contraddistinta dalla sigla 826.138 che identifica, tranne due eccezioni (la “Speciale” di Pininfarina del 1963 e, appunto, la “Marica”) le Lancia Flaminia 3C 2800 GT carrozzate Coupé da Touring, probabilmente uscito dalla fabbrica qualche tempo prima. Pare peraltro che la Lancia Flaminia Marica sia stata costruita per espresso volere di Alejandro De Tomaso, che da poco ha rilevato la Ghia, al fine di richiamare l’attenzione sulla Lancia, che versa in grosse diffico

Nuovo modello Fiat in arrivo nel 2022

Immagine
  Lo stabilimento Stellantis Vigo ha prodotto 37 modelli di auto durante i suoi 63 anni di storia e il numero 38 dovrebbe essere molto probabilmente a marchio Fiat. Per ora, lo stabilimento di Balaídos ritirerà nel 2022 uno dei veicoli con i migliori risultati sul mercato, il Citroën Grand C4 con più di 300.000 unità da quando ha iniziato la produzione nel 2013 e la cui prima versione (la vecchia C4 Picasso) risale 2006. 

Come sarà il design della nuova Lancia Ypsilon?

Immagine
Jean-Pierre Ploué è a capo del design Lancia, e ha parlato con Auto & Design della nuova Lancia Ypsilon e del suo design, dichiarando: "non posso ancora svelarlo, ma il team sta lavorando a degli sketch che sono veramente bellissimi e fortemente legati all’identità di marca. Gli interni saranno una parte fondamentale sia per la futura Ypsilon sia per tutto il resto della gamma che arriverà.

Come sarà il design delle nuove Lancia

Immagine
Jean-Pierre Ploué è a capo del design Lancia, e ha parlato con Auto & Design del design delle future Lancia.

Stellantis rilancia il marchio Lancia

Immagine

Lancia Fulvia Concept

Immagine

Video Fiat 500X Yacht Club Capri

Immagine

Video Fiat 500X Sport

Immagine

FIAT E.S.V. 2000

Immagine
Gli E.S.V. (Experimental Safety Vehicle) furono prototipi costruiti in seguito ad un concorso bandito dall'NHSB (Ente nazionale per la sicurezza) americano. La maggiore difficoltà del progetto consisteva nella resistenza della vettura alle prove d'urto senza raggiungere pesi enormi. Per questo i veicoli venivano divisi in diverse categorie di peso, in libbre.

ZAGATO LANCIA FLAVIA SUPER SPORT PROTOTIPO

Immagine
Costruita in soli due esemplari, questo prototipo, realizzato dalla Carrozzeria Zagato su disegno di Ercole Spada, era stato commissionato dalla Lancia per offrire ai clienti una più ampia gamma di modelli.

La Lancia Delta Evo Martini Racing sarà presentata a ottobre

Immagine
LEGGI ANCHE...:  Possibile ritorno della Lancia Delta Tutto nasce da un’opportunità mancata, quella Lancia Integrale Evo 3 mai arrivata e segnalata dall’ingegner Bruno Cena (responsabile di produzione della Lancia Delta) a Miki Biasion. Si trattava di un’Integrale ulteriormente evoluta immaginata negli anni della produzione firmata dalla Carrozzeria Maggiora: un upgrade troppo costoso per poter essere messo in produzione. È dal 1995, quindi, che Miki Biasion coccola l’idea di produrre quell’evoluzione ultima di un modello a cui deve tutto. Una Delta che è stata presentata alla stampa sotto gli iconici colori della Martini Racing. Il centro di restauro per Lancia Delta, l’Italia Motor Sport di Miki Biasion, produrrà otto esemplari di questa Delta Evo Martini Racing. Ciascuno dei quali sarà certificato, oltre che dal pilota, anche dalla Martini. Per averne una serviranno tra i 250 e i 300 mila euro, a seconda del prezzo di partenza della donor car. 

“La Lancia Delta porta il nome di una vettura che in futuro potremmo sviluppare"

Immagine
Il Chief Design Officer Lancia Jean-Pierre Ploué, ha spiegato la forte concretezza che c’è dietro il nuovo modello erede della Delta.

LANCIA YPSOLON SPORT ZAGATO

Immagine
La Ypsilon Sport, realizzata in collaborazione col Centro Design di Zagato, conserva la linea della berlina di serie, ma con un aspetto più muscoloso e grintoso.

Telepass rimborsa il pedaggio in caso di code per incidente

Immagine
In caso di code causati da incidenti in autostrada Telepass con Generali rimborsano il 50% del pedaggio autostradale, che viene riaccreditato in automatico.

COGGIOLA FIAT CINQUECENTO FIONDA

Immagine
Nel 1992, la Fiat incaricò i principali carrozzieri italiani di reinterpretare la Fiat Cinquecento, che era appena stata immessa nel mercato.

FIAT MULTIPLA PROTOTIPO

Immagine
“Sarete belli voi!” Con questo slogan nel 1998 la Fiat, con molta ironia, pubblicizzava la sua nuova vettura per famiglia: la Multipla.

ALFA ROMEO GT CABRIOLET BERTONE

Immagine
L'Alfa Romeo GT Cabrio fu realizzata nel 2003 pochi mesi dopo la GT Coupé, che Bertone avrebbe voluto iniziare a produrre nello stabilimento di Grugliasco e che invece fu dirottata a Pomigliano d'Arco insieme a 147 e 159. Il progetto della GT Cabrio fu avviato contemporaneamente alla variante coupé e fu mostrato ai vertici del Gruppo Fiat nel 2003.

ALFA ROMEO KAMAL

Immagine
Al Salone di Ginevra del 2003 la Casa del Biscione ha proposto una concept SUV che sicuramente infiammerà gli appassionati della marca italiana, la Kamal. In sanscrito "Kamal" indica il colore rosso. In arabo, lo stesso termine, esprime sia la "perfezione" sia la "sintesi degli opposti".

Lancia Beta Mizar

Immagine
La Lancia Mizar era una proposta di berlina sportiva per quattro persone, aveva quattro porte ad ala di gabbiano completamente separate per un facile accesso.

Anche Tavares va contro la politica che impone le auto elettriche

Immagine
Niente auto elettriche economiche fino al 2026. Sarebbe imposto dalla politica e pieno di effetti negativi, a quanto dichiarato da Carlos Tavares.

Video storici Fiat - Parte 2

Immagine