Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da aprile, 2024

Abarth Classiche 1000 SP (2021)

Nel 2021 Abarth Classiche ha deciso di fare rinascere la storica Abarth 1000 SP creando cinque esemplari di 1000 SP con le caratteristiche tecniche e meccaniche che avrebbe dovuto avere fin dalla prima progettazione del 2009 e che ritroviamo oggi sulla Alfa Romeo 4C. La carrozzeria della Abarth Classiche 1000 SP è completamente in carbonio e presenta il design originale del 2009. Il corpo vettura sinuoso – con le superfici morbide dei parafanghi che evidenziano la posizione delle ruote – riprende lo schema della spider a motore centrale. Le geometrie del posteriore della Abarth Classiche 1000 SP sottolineano un’armonia perfetta tra i gruppi ottici e gli scarichi. La livrea è principalmente rossa e su tutto il corpo vettura compaiono le caratteristiche prese d’aria, dal cofano anteriore fino agli slot di raffreddamento su quello posteriore. Anche la fanaleria rispetta lo schema minimalista della 1000 SP storica, con proiettori puntiformi sul muso e una sola coppia di fanali posteriori

L’Abarth 695 75° Anniversario protagonista alla mostra dell’Heritage Hub che celebra i primi 75 anni di Abarth

In occasione della mostra allestita presso l'Heritage Hub per il 75° anniversario di Abarth, i riflettori saranno puntati sulla nuova edizione limitata 695 75° Anniversario, una delle più recenti novità del marchio, disponibile in soli 1.368 esemplari. Grazie alla combinazione tra uno stile moderno accattivante e caratteristiche meccaniche e tecniche, e dotata di un motore 1.4 T-Jet, l’Abarth 695 75° Anniversario si distingue dagli altri veicoli che hanno fatto la storia del brand. La mostra fa parte del progetto Heritage, con cui Stellantis si propone di esporre le auto d'epoca e conservarne la memoria e l'importanza. A partire da oggi, 12 aprile, la mostra sarà aperta al pubblico per i prossimi tre mesi. Prenotazioni e acquisto sono disponibili al seguente link.   Presso l'Heritage Hub a Torino sono in corso dei festeggiamenti per un'importante ricorrenza: Abarth è giunta quest'anno al suo 75° anniversario, e Stellantis Heritage ha attivato il suo team per org

Abarth Classiche 1300 OT

Abarth Classiche 1300 OT è la nuova vettura ideata da Heritage per omaggiare un’auto iconica che mezzo secolo fa otteneva successi nelle competizioni. Questa edizione speciale, inserita all’interno del progetto Heritage “Reloaded by Creators”, offre agli appassionati l'opportunità di possedere una reinterpretazione contemporanea di una delle vetture più emblematiche degli anni '60. Nel 1965, la Fiat-Abarth OT 1300 si distingueva sulle piste per la sua eccezionale agilità e potenza, derivanti da una efficace elaborazione della Fiat 850. Caratterizzata da una carrozzeria in fibra di vetro, leggera e aerodinamica, e da un distintivo "periscopio" montato in seguito per il raffrescamento dell'abitacolo, la OT 1300 divenne un'icona dell'innovazione Abarth nelle vetture da corsa. Oggi, il team Heritage sotto l’insegna “Abarth Classiche” rende omaggio a quei valori intramontabili con la nuova Abarth Classiche 1300 OT, una creazione che fonde stile, prestazioni e s

Heritage rende omaggio alla leggenda Abarth con due tributi di grande fascino

In occasione del 75° compleanno dello Scorpione, il team Heritage di Stellantis ha realizzato due omaggi: un’esposizione temporanea di alcune preziose rarità Abarth, appartenenti a collezionisti privati e alla collezione aziendale permanente, e l’annuncio del progetto Abarth Classiche 1300 OT. Allestita presso l’Heritage Hub, la mostra ripercorre le tappe salienti del brand, attraverso alcune delle sue vetture più famose, mentre il nuovo progetto nell’ambito “Reloaded by Creators” di Heritage è rappresentato da un modello di stile in scala 1:3 che esprime in ogni dettaglio la forma definitiva della nuova vettura.  Oltre ai 12 esemplari esposti all’ingresso del polo museale, la rassegna consente di ammirare altri 26 modelli Abarth disseminati all’interno dello spazio espositivo, sia quelli solitamente esposti nelle aree tematiche che quelli collocati in zone più defilate ma altrettanto preziosi. Ospite d’onore il modello di stile della Abarth Classiche 1300 OT, l’evoluzione della Abarth

DINAMICA DI GUIDA ALFA ROMEO MILANO offre la dinamica di guida migliore della categoria

Forte del peso più basso nel segmento e di una ottimale distribuzione delle masse, MILANO entra nel mondo delle elettriche da vera Alfa Romeo. Il team che ha coordinato lo sviluppo della dinamica di guida è lo stesso che ha sviluppato la Giulia GTA presso il centro sperimentale di Balocco (VC), con il chiaro obiettivo di ottenere sulla nuova MILANO il road handling migliore della categoria, grazie a soluzioni tecniche specifiche: lo sterzo è il più diretto del segmento (14,6) ed estremamente preciso con calibrazione ad hoc per esaltare le eccezionali doti di tenuta di strada; sulla versione VELOCE, l’assetto è sportivo e ribassato di 25 mm; le barre antirollio anteriori e posteriori hanno una taratura sportiva per garantire un inserimento in curva rapido e preciso; l’impianto frenante prevede all’anteriore dei dischi da oltre 380mm con pinze monoblocco a 4 pistoncini; il differenziale Torsen offre la migliore trazione possibile in ogni condizione. Inoltre, gli pneumatici performanti d

Nuova Lancia Ypsilon “in vetrina” alla Milano Design Week 2024

Grazie alla collaborazione con Cassina, Lancia partecipa anche quest’anno alla Milano Design Week, il momento più importante dell’anno per il settore. La vettura, nell’esclusiva versione NUOVA LANCIA YPSILON EDIZIONE LIMITATA CASSINA, sarà esposta per tutta la durata della Milano Design Week 2024 presso lo showroom BREDAQUARANTA in via Fatebenefratelli 10, centro nevralgico del Fuorisalone.   “Il design è da sempre uno dei territori naturali di Lancia e rappresenta uno dei pilastri del Rinascimento del marchio. In questo percorso, contraddistinto dalla collaborazione con Cassina, eccellenza italiana nel mondo dell’interior design, l’abitacolo di Nuova Lancia Ypsilon, diventa un vero e proprio “salotto” ispirato alle accoglienti abitazioni italiane. Una partnership basata su valori condivisi, come la vocazione per la ricerca e l’innovazione, il rispetto per il proprio passato e la tradizione, oltre all’attenzione alle tematiche ambientali.” dichiara Luca Napolitano, CEO del marchio Lanc

ALFA ROMEO MILANO SPECIALE La versione top di gamma disponibile al lancio commerciale

È ordinabile la MILANO SPECIALE, versione di lancio top di gamma disponibile nelle motorizzazioni IBRIDA (136CV) ed ELETTRICA (156CV). MILANO SPECIALE, limitata esclusivamente all’edizione di lancio, sintetizza sportività, tecnologia e comfort in una configurazione unica che prevede una selezione mirata dei migliori contenuti offerti in gamma. Negli esterni, spicca la nuova reinterpretazione dello scudetto “Progresso”, le finiture sportive opache con inserti nel nuovo e già iconico rosso Brera e cerchi in lega “Petali” da 18”. L’abitacolo è impreziosito da tratti sportivi e contenuti esclusivi come gli interni “Spiga” in vinile e tessuto, il volante in pelle ed il sedile guidatore a movimentazione elettrica con funzione massaggio. La cura nei dettagli è assicurata dall’elegante e distintiva illuminazione interna a 8 colori che caratterizza le bocchette aria, il tunnel centrale e l’iconico Cannocchiale. Completano un allestimento estremamente ricco le dotazioni di sicurezza: MILANO SPE

ALFA ROMEO MILANO IBRIDA L’esperienza della mobilità elettrica senza ricaricare

MILANO offre due soluzioni di motricità per la versione Ibrida: trazione anteriore oppure trazione integrale Q4, una novità nel segmento premium, che sarà disponibile in una fase successiva. MILANO IBRIDA adotta un’architettura 48v Hybrid VGT (Variable Geometry Turbo) da 136 CV. L’unità termica adotta il motopropulsore 3 cilindri da 1,2 litri a ciclo Miller con turbo a geometria variabile e catena di distribuzione per la massima affidabilità. La componente elettrica è composta da una batteria agli ioni di litio da 48 volt e un motore elettrico da 21 kW integrato nell’ innovativo cambio a doppia frizione e 6 rapporti che opera insieme all’ inverter e la centralina della trasmissione per garantire la massima efficienza. MILANO IBRIDA offre un’esperienza di guida estremamente fluida e consente di procedere in modalità elettrica per oltre il 50% in città; MILANO garantisce guida in elettrico non solo nelle manovre di parcheggio o a basse velocità cittadine ma anche su percorsi extraurbani,

NUOVA ALFA ROMEO MILANO: LA SPORTIVITA’ DIVENTA COMPATTA

Benvenuta MILANO, la nuova compatta che riporta la sportività Alfa Romeo nel segmento di mercato più grande d’Europa. Un simbolico “ben tornato” a chi ha amato Giulietta e Mito, e un caldo benvenuto a una nuova generazione di Alfisti. MILANO ridefinisce i canoni di bellezza nel segmento. Design italiano opera del Centro Stile Alfa Romeo (Torino): connessione emotiva al primo sguardo, grazie alla reinterpretazione degli stilemi tipici del marchio. Dinamica di guida best in class. MILANO porta il tipico piacere di guida Alfa Romeo nel segmento delle compatte, grazie a soluzioni tecniche specifiche frutto di un processo di sviluppo coordinato dalla stessa squadra che ha progettato Giulia GTA. Comfort e praticità ai vertici del segmento, come dimostra il bagagliaio più capiente tra i competitor premium (400l) e la soluzione Alfa Romeo Cable Organizer. MILANO è “ELETTRICA”, con batteria da 54 kWh, proposta in 2 varianti di potenza: 156 CV, e la top di gamma VELOCE con 240 CV. MILANO ELETTRI

L’avvio della produzione della trasmissione eDCT rappresenta una nuova pietra miliare della trasformazione da 240 milioni di euro dell’iconico sito italiano nel Mirafiori Automotive Park 2030

È partita la produzione di cambi elettrificati a doppia frizione (eDCT) nell’ambito della joint venture eTransmissions Assembly, con una produzione a regime di 600.000 unità all’anno. Obiettivo: contribuire ad alimentare la futura generazione di vetture ibride Stellantis La produzione di eDCT è una delle otto nuove attività che hanno trovato sede a Mirafiori dalla nascita di Stellantis, tra cui il Battery Technology Center, il Circular Economy Hub, il grEEn-campus e la sede globale di Pro One Il progetto Mirafiori Automotive Park 2030 prevede un investimento di oltre 240 milioni di euro per trasformare il sito in un polo unico nel suo genere a livello mondiale, completamente rinnovato e pensato per ospitare attività di progettazione, ingegneria e tecnologia, produzione, supply chain ed economia circolare Oggi è stato annunciato un ulteriore investimento di 100 milioni di euro per aumentare il potenziale dell’iconica Fiat 500e, con una piattaforma ridisegnata che integrerà la tecnologia

Lancia Ypsilon da record nel primo trimestre del 2024

  Lancia Ypsilon si conferma fashion city car dei record e chiude il primo trimestre 2024 con un +16.4% di unità vendute rispetto allo stesso periodo del 2023. Nel solo mese di marzo, con 4.845 unità, Lancia Ypsilon è la seconda vettura più venduta del proprio segmento e la terza vettura più venduta del mercato in generale. Lancia Ypsilon è inoltre la vettura ibrida più venduta nel proprio segmento, sia nel mese di marzo, che nel trimestre.   “È un grande orgoglio constatare ancora una volta la passione e l’amore che circondano Lancia Ypsilon: una vettura che ha sempre giocato un ruolo da protagonista sul mercato, grazie al suo stile unico, dalle linee morbide e sinuose e dal design tipicamente italiano, uniti a connettività, efficienza e stile. I dati relativi al primo trimestre del 2024 certificano un percorso glorioso e ci permettono di celebrare nel migliore dei modi un modello che ha fatto la storia delle auto cittadine in Italia.” ha dichiarato Luca Napolitano, CEO del marchio La