Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2022

Lancia avrà un nuovo logo e sarà meno fashion

Immagine
Il rinnovo della Lancia sarà così profondo che anche il logo cambierà, andando a ripescare un po’ di passato del marchio. "Quello attuale si è un po’ indebolito ed è un peccato non evidenziare i tre elementi forti del brand che sono la bandiera, lo scudo e la lancia. Valori storici da recuperare", ha detto Luca Napolitano, amministratore delegato del marchio Lancia. Il nuovo logo si rinnoverà tenendo conto della storia del marchio, e con il suo arrivo Lancia si affiderà ai richiami dell’eleganza italiana ma anche della sportività. "La Lancia non può essere solo fashion e dopo 115 anni di storia sarebbe una trappola legarsi troppo al passato. Per fortuna nei clinic relativi ai nuovi modelli la parola più ricorrente è stata ‘futuristica’", ha dichiarato il manager. I modelli saranno la nuova Ypsilon (2024), un D Crossover (2026) e la nuova Delta (2028). La Ypsilon sarà più lunga e lussuosa, più maschile e tecnologica: «Dobbiamo far capire alla gente che non nasce un n

Lancia Delta Turbo 4x4

Immagine
Nell’aprile di quarant’anni fa, al Salone di Torino del 1982, viene presentato il prototipo di un'auto che resterà per sempre tra le più amate di tutti i tempi: la Lancia Delta Turbo 4x4 a trazione integrale.  Questo prototipo, caratterizzato anche dal nome a caratteri bianchi riportato sulla fiancata, è derivato da meccanica e telaio di una Lancia Delta di serie. Il motore 1.6, con sovralimentazione Turbo, comanda una catena cinematica composta da un cambio a cinque marce e tre differenziali che realizzano la trazione integrale. Innovativa per una vettura a trazione integrale la posizione anteriore trasversale del motore, tipica della trazione anteriore.  Sono sfide ed innovazioni come questa che hanno eletto la Delta non solo a icona dell’automobilismo italiano, ma a vettura che più esprime i valori che hanno reso celebre la classe e l’avanguardia tecnologica del marchio Lancia.

Rispondo alle vostre domande sui modelli FIAT

Immagine
Partiamo subito con il chiarire un dato di fatto ufficiale, come spiega Olivier Francois, CEO FIAT, "l’obiettivo è di lanciare già dal prossimo anno un veicolo nuovo FIAT ogni anno, ciascuno con una motorizzazione elettrica e di avere una gamma completamente elettrica dal 2027". Quali, quando e quanti siano i nuovi modelli non è stato chiarito in maniera chiara e ufficiale e quindi, per un informazione corretta e non basata su rumors e scoop, ma su informazioni ufficiali, non ci resta che aspettare, appunto, comunicazioni ufficiali. Chiarito questo mi voglio concentrare sui modelli attuali per dare delle risposte a tutti su molte domande che ricevo tramite messaggistica privata o commenti sui canali social di Passione Auto Italiane (YouTube, Facebook e Instagram). Partiamo da 500L, modello per il quale NON ci sono informazioni ufficiali, quindi non è stato chiarito se il modello rimarrà in produzione fino a quando nel 2024 in Serbia sarà prodotto un nuovo modello e se quindi

FIAT 500X Yacht Club Capri e Dolcevita Special Edition

Immagine
La FIAT 500X è disponibile in due esclusive serie speciali adatte alla bella stagione: Yacht Club Capri e Dolcevita Special Edition, entrambe open air. La capote in tela elettrica delle due serie speciali in pochi secondi e con un solo tasto apre al cielo la 500X. La serie speciale con la livrea dedicata allo Yacht Club Capri è disponibile nel colore Blu Venezia con capote in tela Dolcevita di colore blu, le calotte degli specchi sono cromo satinate come le maniglie delle portiere mentre il logo dello Yacht Club Capri, che sancisce la partnership, si ritrova sul B-pillar e sul portellone posteriore. La linea di bellezza esalta il profilo e la raffinatezza della vettura. Inediti ed esclusivi anche i cerchi in lega leggera da 18" con dettagli blu Venezia. L’eleganza ispirata alla nautica e il richiamo agli anni della dolce vita si ritrovano anche negli interni: i sedili soft touch bianchi firmati 500 con bordatura e ricamo blu e la plancia e il pomello del cambio in mogano scuro. La

Tavares: "sto cercando di dare una possibilità a tutti i brand italiani"

Immagine
"Amo i nostri brand. Spesso mi dicono di tagliarne qualcuno ma qual è il valore di tagliare un brand? Non credo che sia etico, un brand ha dietro di sé una lunga storia". Parole e musica di Carlos Tavares, intervenuto in quel di Como in occasione dei primi test stampa dell'Alfa Romeo Tonale. "Alfa Romeo è un brand italiano, la cosa non è neanche in discussione. La storia del marchio è chiara. Si tratta di una domanda che non ci poniamo nemmeno". ha continuato così Tavares. "Per alcuni anni i brand italiani non sono stati nutriti per esprimere la loro visione. Io sto cercando di dare una possibilità a tutti i brand italiani, perché possano dimostrare il loro talento e avere utili ricorrenti che permettano loro di avere un futuro chiaro". L'approdo in Cina sarà strategico per il futuro di Alfa, che già negli ultimi 12 mesi è riuscita a tornare in utile dopo anni di perdita "senza lanciare nuovi modelli in questo periodo" ha evidenziato Tava

Alfa Romeo Tonale sarà venduto anche in Cina e Stati Uniti

Immagine
Lanceremo Alfa Romeo Tonale anche in Cina", ha detto il Ceo Tavares, a margine della presentazione dinamica dell'auto a Como. L'obiettivo del del marchio è il 2027, con l'intera gamma elettrificata. "Con il lancio sul mercato del nuovo C-suv Tonale, previsto a giugno nei primi 31 mercati ed entro fine anno a livello globale, Cina e Stati Uniti compresi, Alfa Romeo rafforzerà la sua strategia di crescita del brand, passato in utile senza lanci di nuovi modelli e puntando ad aumentare la redditività che già oggi ha raggiunto il livello dei brand premium". Lo ha detto Carlos Tavares, Ceo di Stellantis, a margine della presentazione dinamica di Tonale a Como. "Mi sono sorpreso a vedere quanti club abbiamo in Cina. Se guadagniamo in Cina, resteremo in Cina", ha aggiunto. Tonale è il primo modello elettrificato di Alfa e discende dal prototipo presentato al salone di Ginevra nel 2019. Due motori 4 cilindri 1500 turbo benzina da 130 e 160 cavalli abbinati

Nuova Alfa Romeo Tonale

Immagine
Il design definitivo di Tonale è straordinariamente fedele a quello della concept car da cui prende origine, grazie allo straordinario lavoro compiuto dal Centro Stile Alfa Romeo. Destinato a un cliente giovane, metropolitano e dinamico, Alfa Romeo Tonale propone un design distintivo, sensuale e proiettato al futuro, in cui si esaltano i nuovi canoni stilistici che rimarranno i punti fermi nello sviluppo della gamma Alfa Romeo: i cerchi ruota a 5 fori, il cluster nel quadro strumenti “ a cannocchiale”, il volante sportivo a tre razze e i fari a sinusoide. Le sue dimensioni compatte – lunghezza 4.53 metri, larghezza 1.84 m. e altezza 1.6 m. – racchiudono così l’unicità del design italiano e lo stile originale e moderno tipicamente Alfa Romeo, in una sintesi tra un heritage prezioso e l’anticipazione del futuro. Vi ricorrono infatti stilemi entrati nella storia dell’automobilismo mondiale, come la “GT Line” che corre dal posteriore sino al proiettore anteriore rievocando le forme della G

L’iconica Fiat 500 diventa un’opera d’arte digitale grazie all’artista Ron Arad

Immagine
Sulla piattaforma Shifting Vision è ora disponibile, l’asta “Reverse Again”, che vede protagoniste le Fiat 500 ritratte dall’artista Ron Arad. Collegata in maniera interattiva con la mostra permanente di Casa 500 a Torino, la collezione “Reverse Again” esalta il rapporto speciale tra Fiat e il famoso artista designer britannico-israeliano. Un documentario su Ron Arad è disponibile sui canali social del brand.   Si è aperta da poco, sulla piattaforma d’arte Shifting Vision, l’asta “Reverse Again”, che segna il primo passo del celebre artista Ron Arad nel mondo NFT (Non Fungible Token). Protagonista delle tele virtuali e musa ispiratrice dell’artista è stata, ovviamente, l’iconica Fiat 500. Torna così sul palcoscenico internazionale il gioiello più prezioso del marchio italiano che, dal lontano 1957, continua ad affascinare artisti e celebrità nel mondo, oltre ad essere fonte di ispirazione per una mobilità sempre più sostenibile e rispettosa dell’ambiente. Arad è un architetto e designe

Nuova Lancia Ypsilon Alberta Ferretti

Immagine
Canale YouTube Passione Auto Italiane

Nuovo Fiat E-Ulysse

Immagine
Canale YouTube Passione Auto Italiane

Imparato sogna la nuova Alfa Romeo Duetto

Immagine
Jean-Philippe Imparato, CEO di Alfa Romeo, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa inglese. Secondo Imparato, Alfa Romeo non deve temere la “concorrenza interna” in Stellantis di brand premium come Lancia e DS. Il CEO ne è certo per via delle profonde caratteristiche differenti tra i marchi, in quanto Alfa Romeo è la sportività Made in Italy, Lancia rappresenta l’eleganza italiana e DS è il lusso francese. Per Imparato il brand mira a lanciare l’offensiva nei giusti segmenti, al percorso verso l’elettrificazione e conferire una base finanziaria solida al marchio. In parallelo, stanno studiando proposte in linea con la storia e lo stile Alfa Romeo, accontentando tuti gli alfisti, a tal riguardo, la GTA e la GTAm hanno segnato un punto di partenza con 500 vendite in due mesi, 84 delle quali in Giappone. Guarda anche: Intanto nello stabilimento campano di Pomigliano d'Arco è già partito l'assemblaggio degli esemplari di pre-serie dall'Alfa Romeo Tonale e nel mese di giu

Una nuova compatta sarà prodotta nello stabilimento di Kragujevac, come successore della Fiat 500L

Immagine
L'ufficio stampa Fiat della Serbia, annuncia ufficialmente l'arrivo della nuova piattaforma per lo stabilimento Kragujevac per la produzione di un nuovo modello.  La più moderna piattaforma per veicoli elettrici sarà installata nello stabilimento di Kragujevac in Serbia. La fabbrica produrrà veicoli compatti a partire dalla metà del 2024. Stellantis invita la Repubblica di Serbia e le altre parti interessate ad adottare lo "spirito vincente" e le opportunità fornite dal piano strategico Dare Forward 2030. Stellantis ha annunciato oggi che installerà una nuova piattaforma per veicoli elettrici per la produzione di veicoli compatti nello stabilimento di Kragujevac in Serbia, che inizierà a metà del 2024. Ciò aiuterà l'azienda nella sua intenzione di raggiungere il 100% delle vendite del mix di veicoli elettrici per passeggeri (BEV) in Europa entro la fine di questo decennio, nonché emissioni zero entro il 2038. Questo annuncio conferma anche che la Serbia e la sua f

Heritage HUB Torino - Fiat Lancia Alfa Romeo Abarth

Immagine
Canale YouTube Passione Auto Italiane 

Vittoria assoluta e di classe per il design di Abarth

Immagine
Il marchio italiano vince due categorie nel concorso "I migliori marchi in tutte le classi". Abarth per la quinta volta consecutiva tra le vincitrici del maggior sondaggio dei lettori di AUTO BILD.   Il design di Abarth è molto apprezzato dagli appassionati di auto tedesche. Il risultato dell'attuale sondaggio "I migliori marchi in tutte le classi", in cui la rivista di settore AUTO BILD ha chiesto ai suoi lettori quali sono i loro preferiti quando prendono decisioni di acquisto, ne è un'ulteriore prova. Avevano 37 marchi automobilistici rappresentati sul mercato tedesco tra cui scegliere. Il verdetto degli oltre 55.000 partecipanti al sondaggio è stato inequivocabile: hanno scelto Abarth come vincitrice assoluta nell'ambito del capitolo "Design" e hanno anche scelto il tradizionale marchio italiano come vincitore nella categoria "Micro Car" ivi contenuta.   “Per il quinto anno consecutivo, Abarth ha vinto almeno una categoria nel con

Altri due premi di design per l'Alfa Romeo

Immagine
Il marchio italiano vince il rating design nelle categorie "auto compatta" e "classe media" nel concorso "Le migliori marche in tutte le classi" [1] . Più di 55.000 lettori di AUTO BILD votano Alfa Romeo il loro numero 1 tra 37 marchi automobilistici.   Alfa Romeo ha vinto ancora una volta due premi di design nel concorso “Best Brands in All Classes”. I lettori della rivista specializzata AUTO BILD hanno votato Alfa Romeo vincitrice nelle categorie "auto compatte" e "classe media" nella categoria design. Negli ultimi anni il brand italiano è stato regolarmente uno dei vincitori dello studio, in cui si chiedono le ragioni delle decisioni di acquisto. Più di 55.000 lettori hanno preso parte all'attuale indagine. “Vorrei ringraziare i lettori di AUTO BILD per questo verdetto. Essere votato numero 1 in due categorie su un totale di 37 marchi è ancora una volta un elogio molto alto per i designer dell'Alfa Romeo", ha commentato

Luca Napolitano: per Lancia puntiamo su mercato premium Ue. Ipotesi HF e Rally. Nel 2024 Ypsilon hatchback, poi crossover e Delta. Elettrico dal 2028

Immagine
Per Lancia è prevista l'estensione della gamme, il ritorno in Europa, far tornare prestigioso e premium il marchio e si punta all'elettrico e sostenibilità con un piano finanziato e approvato, un manager e un centro stile dedicati. Sono previsti tre modelli, uno ogni due anni a partire dal 2024 con la nuova Ypsilon che rimarrà una classica hatchback ma più grande, poi nel 2026 un crossover sportback (CUV) e nel 2028 la nuova Delta (ispirata alle geometrie del modello anni '80), per riportare Lancia fra i brand premium europei, con l’ipotesi di una gamma HF e del ritorno ai Rally. A poche settimane dalla presentazione, il Ceo di Lancia, Luca Napolitano, racconta nuovi dettagli del piano di rilancio del brand, che punta a lanciare nuovi modelli solo elettrici dal 2026, per diventare full electric nel 2028 e a tornare all’estero con 100 concessionari in 60 città europee. “Tavares è stato molto chiaro: Lancia deve tornare ad essere un brand credibile e rispettato nel mercato pr

La serie speciale Fiat 500X “Dolcevita Special Edition”

Immagine
Si distingue per la preziosa livrea esterna in tinta Bianco Gelato abbinata esclusivamente alla capote soft-top nella tinta Avorio. Progettato per mantenere immutata la capacità di carico del bagagliaio, l’elegante soft-top si apre con un solo tocco in pochi secondi. Completano il raffinato “abito” alcuni preziosi dettagli cromati e satinati – su baffo anteriore, fendinebbia e calotte degli specchietti –, cerchi in lega da 18” con dettagli grigi e il logo “Dolcevita” scritto in un corsivo elegante. All’interno spiccano i nuovi sedili Soft Touch di colore Avorio, con cuciture e logo “500” bianchi. Il sedile del guidatore dispone di comandi elettrici. Esclusivi sono anche l’elegante cruscotto bianco, i dettagli cromati sul pomello del cambio e i tappeti specifici. Tra le dotazioni di serie i sensori di pioggia e crepuscolare, la telecamera posteriore e il sistema Infotainment Uconnect da 7” completo di navigatore, radio DAB, Apple CarPlay e Android Auto. La serie speciale 500X “Dolcevita

Alfa Romeo Giulia eletta Auto 4WD dell'anno

Immagine
La sedan italiana vince in Germania nella sua categoria nel concorso "AUTO BILD ALLRAD Car of the Year 2022" I lettori votano Alfa Romeo Giulia al primo posto nella classifica import per le “auto a trazione integrale oltre i 50.000 euro”. Modelli Alfa Romeo Giulia VELOCE, Alfa Romeo Giulia Ti e Alfa Romeo Giulia ESTREMA con trazione integrale Alfa TM Q4 di serie. Alfa TM Q4 a quattro ruote motrici a controllo elettronico abbinata a scelta al motore turbo benzina (206 kW/280 CV) o turbodiesel (154 kW/210 CV).   Rüsselsheim, aprile 2022 – Anche i lettori di AUTO BILD ALLRAD amano le berline sportive: hanno scelto l'Alfa Romeo Giulia come una delle vincitrici del concorso "AUTO BILD ALLRAD Car of the Year 2022". La versione modello dell'Alfa Romeo Giulia equipaggiata con l'efficiente Alfa TM Q4 a trazione integrale si è aggiudicata la classifica d'importazione nella categoria “Auto a trazione integrale oltre i 50.000 euro”*. “Essere eletta 'Auto 4WD

Nuova serie speciale “Dolcevita Special Edition” su Fiat 500 e 500X

Immagine
YouTube Passione Auto Italiane

La “Dolcevita” di FIAT si vive con 500 e 500X, la combinazione perfetta tra elettrificazione, stile iconico e un’esperienza open air unica

Immagine
Massima espressione della dolce vita italiana, la nuova edizione speciale combina i tre ingredienti della “Dolcevita”: un’esperienza di guida elettrificata e open air a bordo degli iconici modelli Fiat 500 e 500X. Solo motorizzazioni ibride per lo stile iconico di 500 e 500X: in perfetta sintonia con la natura, così come la guida “a cielo aperto” è il modo migliore per viaggiare e godersi lo spensierato stile di vita italiano.   Debutta oggi la nuova serie speciale “Dolcevita Special Edition” su Fiat 500 e 500X, la massima espressione della dolce vita italiana che unisce l’elettrificazione delle motorizzazioni ibride con la guida open air per viaggiare completamente immersi nella natura. Del resto, la gioia di vivere e la libertà di viaggiare accompagnano sempre l’inizio della bella stagione e accentuano il desiderio di trascorrere momenti di pura evasione, nel segno dell’eleganza e del gusto italiano.   Oggi, lo stesso spirito allegro e glamour anima la nuova serie speciale “Dolcevita

Fiat 500X 1.5 Hybrid

Immagine
Guarda il video qui sotto

Conferenza annuale di YES-Europe con PoliENERGY a Torino: e-Mobility è in prima fila

Immagine
YES-Europe (Young leaders in Energy and Sustainability), ONG studentesca internazionale che studia i temi legati a energia e sostenibilità, ha tenuto la sua conferenza annuale presso l’Heritage Hub di Stellantis a Torino il 22 e 23 aprile. Circa 200 studenti si sono confrontati con manager di Stellantis e di altri partner, tra i quali Politecnico di Torino, IREN, Compile, Power Reply, Bosch, CDI, NHOA e Intesa Sanpaolo, per analizzare e proporre soluzioni sui temi delle fonti energetiche rinnovabili e sostenibili.

Con Tonale Alfa Romeo vuole scrivere un ‘altra pagina memorabile

Immagine
Primo suv compatto elettrificato, Tonale segna la “metamorfosi” del Marchio. Pur rimanendo fedele al proprio DNA di nobile sportività italiana dal 1910, con Tonale, Alfa Romeo evolve radicalmente e si proietta nella nuova era della connettività e dell’elettrificazione.

Carlos Tavares, CEO di Stellantis, al Gran Premio dell’Emilia Romagna 2022 alla guida della nuova Alfa Romeo Tonale

Immagine
Oggi, in occasione della tappa italiana del Mondiale di Formula Uno, Carlos Tavares, CEO di Stellantis, ha raggiunto il circuito guidando Alfa Romeo Tonale, il primo suv compatto elettrificato che segna una vera e propria Metamorfosi per il marchio, rimanendo fedele al proprio DNA di nobile sportività italiana dal 1910. Con lui a bordo della vettura Jean Philippe Imparato, CEO di Alfa Romeo.

Automotoretrò: l’Heritage di Stellantis presenta quattro rarità del 1972 ed apre l'Heritage HUB di Mirafiori a visite guidate straordinarie

Immagine
  Dal 28 aprile al 1° maggio, presso il Lingotto Fiere di Torino, si tiene l’edizione n. 39 di Automotoretrò, il tradizionale salone-evento dedicato al motorismo d’epoca Fra gli oltre 1.200 espositori non poteva mancare l’ente Heritage di Stellantis, che valorizza il patrimonio storico dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth e che propone uno stand variegato, con quattro vetture molto diverse fra loro ma accomunate dal cinquantesimo anniversario (1972-2022) e dal colore rosso della carrozzeria Alfa Romeo Alfetta Spider Coupé, Fiat 124 Abarth Gr. 4, Fiat 126 e l'iconica Lancia Fulvia HF 1600 “14" vincitrice del Rallye de Monte-Carlo 1972 rievocano le vicende di quattro brand che hanno fatto la storia dell’automobile e continuano a trasmettere agli appassionati valori attuali ancora oggi In occasione del salone, previste ben otto visite guidate straordinarie all'Heritage Hub di Via Plava, lo spazio espositivo che ospita circa trecento vetture iconiche nella restaurata O

Il Tributo “tutto italiano” di Tonale al Gran Premio di Imola

Immagine
A breve Tonale debutterà su strada. La vedremo sfrecciare in contesti cittadini con il suo design distintamente italiano. Prima però, Alfa Romeo non si è fatta scappare una di quelle occasioni che capitano una volta sola nella vita: sfrecciare lungo il tracciato dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari che ospiterà questo week end il tanto atteso Gran Premio di casa ad Imola. Al volante ovviamente i due piloti Valtteri Bottas e Zhou Guanyu.   Tre vetture hanno formato un suggestivo tricolore sulla griglia di partenza, e hanno percorso l’intero tracciato fianco a fianco. Un vero e proprio giro d’onore. Un simbolico tributo all’italianità, al Made in Italy e alle emozioni che questo sport è capace di accendere nei cuori di milioni di appassionati in tutto il mondo.   D’altronde Alfa Romeo ha nella passione, un valore fondante della propria storia e le competizioni sono intrinseche nel suo DNA: nel 1950 fu la prima casa automobilistica ad aggiudicarsi il primo campionato del mondo di Formula 1.

Alfa Romeo Alfetta Spider

Immagine
Nei primi anni Settanta lo stile delle auto è in radicale mutamento: al posto di curve disegnate dal vento, si cercano linee più nette e spigoli marcati. Questo il contesto in cui 50 anni fa esordiva al Salone di Torino del 1972  l’Alfa Romeo Alfetta Spider. Derivata dall’Alfetta berlina, nasce per dare seguito al successo della Spider derivata dalla Giulia. Il motore è il quattro cilindri 1800 anteriore con cambio e trazione posteriori, il design è firmato da Pininfarina: linee squadrate, tetto rigido smontabile con rollbar fisso a trasparenza variabile, paraurti in plastica con gruppi ottici inglobati.  Per conquistare il mercato internazionale attento al comfort dell’abitacolo, viene sviluppato lo schema transaxle, che riduce l’ingombro delle parti meccaniche e diventerà la punta di diamante della sportività Alfa Romeo. I rivestimenti interni sono ridisegnati rispetto a quelli della berlina e la plancia dotata di nuova strumentazione.

Fiat Uno 70 S “Trofeo”

Immagine
Nella primavera del 1982 il progetto della Fiat Uno è ormai ad uno stadio avanzato. Nel gennaio dell'anno successivo il nuovo modello, le cui linee sono frutto della collaborazione tra Centro Stile Fiat e Giorgetto Giugiaro, viene presentato alla stampa internazionale a Orlando (Florida), in un percorso di prova che tocca Cape Canaveral, il circuito di Daytona, e Epcot, il parco a tema dedicato al futuro. Il successo è immediato e duraturo: oltre nove milioni di unità vendute in 30 anni, e una produzione che prosegue fino al 2014. Importante anche la storia sportiva del modello, che vede la Fiat Uno protagonista nei trofei monomarca nati per scovare giovani talenti cui veniva data l'opportunità di gareggiare su tracciati veri, in coda alle gare più importanti dei Campionati Rally. Questa colorata Fiat Uno 70 S “Trofeo” al Rally Costa Smeralda dell'aprile 1985.

Abarth 595 Competizione

Immagine
Guarda il video qui sopra Dal Canale YouTube Passione Auto Italiane

Abarth 595 Turismo

Immagine
Guarda il video qui sopra Dal Canale YouTube Passione Auto Italiane

Possibilità di acquistare i modelli Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth on line e con sconti

Immagine
È disponibile il progetto di e-commerce di Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Abarth e Fiat Professional che coinvolge la rete di vendita del gruppo in Italia. Tutti i modelli sono offerti ai clienti in un modo moderno e innovativo e con prezzi scontati (esempio: prezzo on line di Panda da 12.795€ anziché 15.00€). È possibile scegliere la propria vettura o veicolo commerciale, configurando e quindi selezionando uno specifico veicolo. È tra i primi esempi di vendita online di questo tipo, con i clienti che saranno ricontattati da una concessionaria ufficiale per finalizzare in tempi molto brevi l’acquisto. Il servizio consente a migliaia di clienti di entrare comodamente in contatto con le concessionarie FCA e scegliere senza uscire di casa il nuovo veicolo da acquistare. Si è trattato di un’iniziativa che ha incontrato il favore dei clienti, offrendo loro un sostegno concreto da parte della rete di vendita non solo italiana, ma anche europea. Dalle home page dei siti dei singoli brand e dei con

Sospesa l'ordinabilità di Fiat Panda MY'22 4x4

Immagine
FIAT ha ufficialmente comunicato che la Panda MY'22 con trazione 4x4 è temporaneamente non disponibile. Quindi si tratta di una sospensione temporanea, ma FIAT non dichiara quale sia il motivo. Vi ricordate che con il MY 22 la versione 4x4 è disponibile solo con gli allestimenti City Cross e Cross, quindi con carrozzeria Cross. Il motore è sempre il 0.9 benzina. Guarda anche il video qui sopra Dal Canale YouTube Passione Auto Italiane

Alfa Romeo Stelvio Estrema

Immagine
Esordisce Alfa Romeo Stelvio MY22 nell’allestimento “ESTREMA”, esaltazione del DNA sportivo del marchio. Prima serie speciale ad essere commercializzata a livello globale, “ESTREMA” è il perfetto connubio tra raffinatezza tecnica e piacere di guida. La nuova logica di gamma Alfa Romeo è oggi votata alla semplicità: quattro allestimenti – Super Business, Sprint, Ti e Veloce – ciascuno con una caratterizzazione ben definita per soddisfare le necessità dei clienti più esigenti. L’allestimento Super è la porta di ingresso al mondo Alfa Romeo. Chi volesse un’esperienza dalla connotazione ancora più sportive potrà scegliere l’allestimento Sprint. A partire dall’allestimento Ti, più elegante e distintivo, si potrà accedere all’allestimento Veloce per raggiungere il massimo in termini di performance e sportività. ESTREMA si posiziona al vertice della gamma strizzando l’occhio alla super sportiva versione Quadrifoglio. Il progetto si rivolge ad un cliente “Intenditore della guida”, alla costant

Un’altra vittoria per Alfa Romeo nel “Motor Klassik Award”

Immagine
L’Alfa Romeo 1900C Super Sprint vince di nuovo nella categoria “Classic Coupés”. L'auto da sogno degli anni ‘50 è risultata la favorita dei lettori di Motor Klassik, aggiudicandosi il 30,8% dei voti. I telai dell'Alfa Romeo 1900 sono stati il punto di partenza per la progettazione di coupé mozzafiato da parte di famosi designer come Pininfarina, Touring, Zagato, Bertone, Vignale e Ghia.   Non c'è “Motor Klassik Award” senza un riconoscimento per Alfa Romeo. Nell’edizione 2022, il brand ha conquistato il podio nella categoria “Classic Coupés”. Senza alcuna incertezza, con il 30,8% dei voti, i lettori della rinomata rivista di auto d'epoca hanno assegnato il primo posto all’Alfa Romeo 1900C Super Sprint degli anni '50. “Per Alfa Romeo, è un grande onore e ormai un’importante tradizione essere annoverata tra i vincitori del “Motor Klassik Award”. Sono molto orgoglioso che lettori esperti, ancora una volta, abbiano assegnato il primo premio a uno dei nostri modelli icon

Lancia Delta e Prisma

Immagine
Guarda il video qui sopra Dal Canale YouTube Passione Auto Italiane

Lancia Thema

Immagine
Guarda il video qui sopra Dal Canale YouTube Passione Auto Italiane

Dati vendita in Europa a marzo 2022

Immagine
Guarda il video qui sopra Dal Canale YouTube Passione Auto Italiane

Una canzone originale inedita riscoperta de La Dolce Vita accompagna il nuovo spot “The Driver” con protagonisti Leonardo DiCaprio e la Nuova 500

Immagine
Va in onda il  nuovo spot “The Driver” con l'impegnato attivista ambientale e premio Oscar Leonardo DiCaprio e la Nuova 500. La colonna sonora include un brano originale riportato alla luce, registrato per "La Dolce Vita" di Federico Fellini e trovato nell'archivio della CAM Sugar.   FIAT presenta “The Driver”, il nuovo spot della Nuova 500 diretto dal pluripremiato regista Martin Werner. Uno spot dal sapore Holliwoodiano che riporta in vita un pezzo originale degli anni ’60: “La dolce vita (Original Vocal Version)”, un brano del capolavoro premio Oscar di Federico Fellini.   Le immagini dello spot sono, infatti, accompagnate dal brano scritto dal paroliere Dino Verde - nell’anno in cui ricorre il Centenario dalla sua nascita - e interpretato dalla cantante e attrice Katyna Ranieri. Più volte nella canzone si sente l’espressione “dolce strada”, una suggestione che fa presagire il legame con “La Dolce Vita” di Federico Fellini. La melodia è stata riscoperta da FIAT nel