Passa ai contenuti principali

Post

NOTIZIE

Lancia termina la 1000 Miglia 2024

La Mille Miglia 2024 ha segnato il ritorno del marchio Lancia nella competizione nell’anno dell’inizio del suo percorso di Rinascita con un’Aurelia B20 GT del 1951 e con una Lancia Ypsilon Edizione Cassina. Debutto alla 1000 Miglia Green, per Nuova Lancia Ypsilon, che proprio in questi giorni viene consegnata in Italia in versione sia elettrica che ibrida ai primi clienti finali nei rinnovati Concessionari Lancia.   “Lancia è tornata a partecipare alla 1000 Miglia dopo sei anni di assenza, proprio nell’anno in cui celebriamo il 70° anniversario della prima vittoria datata 1954 e firmata dal leggendario Alberto Ascari e nell’anno in cui abbiamo avviato il nostro piano di Rinascimento. Un ringraziamento particolare va a Miki Biasion e Savina Confaloni, che hanno condotto la Lancia Aurelia B20 GT del 1951 in questo bellissimo percorso lungo il nostro Bel Paese, e all’intero equipaggio che si è alternato alla guida di Nuova Lancia Ypsilon Edizione Cassina. Un anno speciale per Lancia che c
Post recenti

1000 Miglia 2024: ennesimo trionfo per Alfa Romeo

Continua il dominio incontrastato dell’Alfa Romeo alla 1000 Miglia. Infatti, anche la 42esima edizione di quella che Enzo Ferrari definì “la corsa più bella del mondo” si è conclusa con una vettura del Biscione al comando. L’Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport del 1929 del team Villa Trasqua, condotta dal duo Vesco-Salvinelli, si è aggiudicata il gradino più alto del podio della rievocazione storica della Freccia Rossa dopo un duello testa a testa con la Lancia Lambda Casaro VII Serie del 1927 dell’equipaggio Fontanella-Covelli, che si aggiudica la medaglia d’argento. Al terzo posto troviamo ancora una vettura Alfa Romeo condotta dal duo Aliverti-Valente, anche loro con una 6C 1750 del 1929. La 1000 Miglia è stata lo scenario perfetto per il debutto dinamico della nuova sportiva compatta Alfa Romeo Junior, cui si sono affiancate le esclusive Giulia e Stelvio Quadrifoglio Super Sport, che rendono omaggio alla prima vittoria dell’Alfa Romeo alla 1000 Miglia del 1928, con la 6C 1500 Super Spor

La Fiat Panda: Un’icona dal 1980 ad oggi. Dalla prima generazione alla Fiat Grande Panda

Fiat Panda 1980: L'Inizio di un'Era La Fiat Panda ha debuttato nel 1980, progettata dall’ingegnoso designer Giorgetto Giugiaro. La prima generazione della Panda, conosciuta come Panda 30 e Panda 45, è stata pensata per essere un'auto economica, pratica e versatile, perfetta per le esigenze quotidiane delle famiglie italiane. La sua carrozzeria semplice e funzionale, con linee rette e superfici piatte, ha rapidamente conquistato il cuore degli automobilisti. Il design degli interni era altrettanto pragmatico, con sedili modulari che potevano essere trasformati in un letto, dimostrando la grande flessibilità del veicolo. Fiat Panda 4x4: La Rivoluzione Nel 1983, Fiat lanciò la Panda 4x4, la prima utilitaria con trazione integrale. Questo modello ha rivoluzionato il mercato, rendendo la Panda non solo una city car, ma anche un mezzo robusto e affidabile per affrontare terreni difficili. La Panda 4x4 si è dimostrata particolarmente popolare nelle regioni montuose e rurali, guada

La nuova Fiat Grande Panda è lunga 3,99m e affianca la Pandina

Fiat Grande Panda si distingue dalle altre vetture del segmento B per la sua compattezza unica, con una lunghezza di soli 3,99 metri - inferiore alla media del segmento di 4,06 metri - e caratterizzata da linee semplici e da una capienza ben organizzata grazie al suo volume compatto. Il nuovo modello trasporta fino a cinque persone ed è perfetto per la vita delle famiglie e la mobilità urbana di oggi. Il volume appare robusto e strutturato conferendo forza nella sua originalità mentre il design dinamico e incisivo della carrozzeria è generato da linee di profilo molto tese. Il progetto della Grande Panda è stato concepito per consentire al brand di proiettarsi nel futuro attraverso un uso innovativo e intelligente dello spazio, una personalità cool ed elementi che sorprendono. La Grande Panda non sostituisce ma affianca l'attuale Panda che rimane in produzione a Pomigliano D'Arco con molte novità:  CLICCA QUI Gli esterni della nuova Fiat Grande Panda presentano una speciale com

Dichiarazioni di Olivier Francois su Fiat Grande Panda

Olivier Francois, CEO di FIAT e CMO globale di Stellantis, ha dichiarato: “Il modo migliore per festeggiare i 125 anni di FIAT è iniziare a scrivere le prime pagine del nostro futuro, a partire dalla nuova Grande Panda. Disegnata a Torino dal nostro Centro Stile, la nuova vettura di FIAT incarna i valori della Panda originale. Con lo scopo di consolidare la presenza mondiale del marchio, questa vettura compatta è basata su una piattaforma globale. Grazie alla Grande Panda, FIAT avvia la sua transizione verso piattaforme comuni globali che raggiungono tutte le regioni del mondo, trasferendo i vantaggi che ne derivano alla propria clientela internazionale. Infatti, la Grande Panda è ideale per le famiglie e per la mobilità urbana in ogni Paese... è una vera FIAT!”

AVVIO DELLA LINEA DI PRODUZIONE FIAT DOBLO NELLO STABILIMENTO DI TAFRAOUI

Dopo l'avvio della produzione della Fiat 500, lo stabilimento FIAT Tafraoui compie un nuovo passo nel suo sviluppo con l'avvio di una seconda linea di montaggio moderna e automatizzata dedicata al nuovo Fiat Doblò, prodotto secondo agli standard internazionali di qualità di Stellantis. I primi veicoli sono attualmente in distribuzione attraverso la rete FIAT El Djazair. Con 850 dipendenti, lo stabilimento FIAT Tafraoui sta accelerando la sua produzione. Attualmente produce 46 veicoli al giorno, con l'obiettivo di raggiungere i 250 veicoli al giorno entro la fine di luglio; ciò sarà ottenuto implementando una terza squadra, aumentando la forza lavoro totale a 1.200 persone, comprese le squadre dedicate alla saldatura e alla verniciatura. Ad oggi, Stellantis ha fornito un totale di 130.000 ore di formazione ai team dello stabilimento di Tafraoui nei settori assemblaggio, qualità e logistica, comprese 34.000 ore svolte all'estero. Con l'obiettivo di produrre più di 40.

Gli interni della nuova Fiat Grande Panda. Altre Fiat in arrivo nei prossimi anni

NOVITÀ ANCHE PER FIAT PANDA:  CLICCA QUI Non sono ancora state divulgate le foto degli interni della nuova Fiat Grande Panda, ma dal video che trovate sulla pagina Instagram Passione Auto Italiane, si può intravedere qualcosa. La Grande Panda, primo modello della nuova famiglia, sarà seguita dal lancio di un nuovo veicolo, ogni anno, fino al 2027. La nuova serie di modelli è stata progettata per conquistare le strade di tutto il mondo e completare la gamma del brand. Il progetto innovativo del marchio consiste nel realizzare veicoli sulla stessa piattaforma globale multienergy Smart Car Platform, disponibile in ogni regione del mondo, e che consente al brand di creare veicoli diversi rispondendo alle altrettanto diverse esigenze dei propri clienti.

Lancia festeggia l’apertura dei primi sei showroom in Belgio e Lussemburgo

Ieri sono stati inaugurati i primi sei showroom Lancia in BeLux ed entro la fine del 2024 la rete di distribuzione di Lancia in Belgio e Lussemburgo sarà costituita da dieci showroom. Lancia è impegnata nell’implementazione del suo piano strategico decennale che comprende il lancio di tre nuovi modelli, uno ogni due anni. Il piano prevede un’ambiziosa strategia di elettrificazione, il ritorno del marchio in Europa e una rete di oltre settanta nuove concessionarie in settanta importanti città europee. Nell’ambito del piano strategico il BeLux è tra i primi paesi Europei in cui il marchio Lancia ritorna in base ad una serie di criteri. In primo luogo grazie all’amore per lo stile italiano, in secondo luogo per il suo potenziale in termini di vendite online e in terzo luogo per la sua importanza nel segmento B premium. La Nuova Lancia Ypsilon, ora disponibile presso gli showroom del paese, significa piacere di guida e benessere a bordo; tecnologia semplice e intuitiva; elettrificazione, c

Fiat Grande Panda: disegnata in Italia per il mondo

  Disegnata in Italia presso il Centro Stile di Torino, la Fiat Grande Panda si distingue dalle altre vetture del segmento B per la sua compattezza unica, con una lunghezza di soli 3,99 metri - inferiore alla media del segmento di 4,06 metri - e caratterizzata da linee semplici e da una capienza ben organizzata grazie al suo volume compatto. Il nuovo modello trasporta fino a cinque persone ed è perfetto per la vita delle famiglie e la mobilità urbana di oggi. Il volume appare robusto e strutturato conferendo forza nella sua originalità mentre il design dinamico e incisivo della carrozzeria è generato da linee di profilo molto tese. Il progetto della Grande Panda è stato concepito per consentire al brand di proiettarsi nel futuro attraverso un uso innovativo e intelligente dello spazio, una personalità cool ed elementi che sorprendono.

Grande Panda: il nuovo modello globale di FIAT

FIAT svela le prime immagini della nuova Grande Panda, primogenita della nuova famiglia ispirata alla Panda degli anni '80, un’auto compatta che risponde alle esigenze dei clienti di tutto il mondo. Fiat Grande Panda è il primo modello di una nuova gamma globale basata su una piattaforma multi-energy. Con questo nuovo modello inizia il passaggio del marchio FIAT da una produzione locale a una offerta globale sviluppata da una piattaforma comune. La Grande Panda arriverà prima in Europa, Medio Oriente e Africa e sarà disponibile nelle versioni elettrica e ibrida. La Grande Panda si presenta come un veicolo del segmento B sotto i 4 metri di lunghezza, con linee semplici e uno spazio a bordo ben organizzato per cinque passeggeri grazie al volume compatto, perfetto per il confort delle famiglie e della mobilità urbana odierna. FIAT è una delle case automobilistiche in attività più longeve, un brand globale che vanta oltre un secolo di storia e che quest'anno festeggia il suo 125° a