Magneti Marelli


La crisi imperversa, ma alcune imprese italiane continuano a fare bene. E’ il caso di Magneti Marelli, che opera a livello internazionale come fornitore di prodotti, soluzioni e sistemi ad alta tecnologia per il mondo automotive. La sede centrale è in Italia, a Corbetta (Milano). Con 6 miliardi di euro di fatturato nel 201338.000 mila addetti85 unità produttive12 centri di Ricerca e Sviluppo e 26 centri Applicativi, il gruppo è presente in modo capillare in 4 continenti e in 19 Paesi (Italia, Argentina, Brasile, Cina, Corea, Francia, Germania, Giappone, India, Malesia, Messico, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Serbia, Slovacchia, Spagna, Stati Uniti, Turchia).
Infatti Magneti Marelli fornisce tutti i maggiori car makers in Europa, Nord e Sud America e Asia, con l’obiettivo di rendere disponibili prodotti d’eccellenza a costi competitivi.  Magneti Marelli fa parte di Fiat-Chrysler Automobiles e opera a livello internazionale attraverso otto aree di business:
Electronic Systems (quadri di bordo, infotainment & telematica, lighting & body electronics). Automotive Lighting (sistemi di illuminazione). Powertrain(sistemi controllo motore benzina, diesel e multifuel; cambio robotizzato AMT Freechoice). Suspension Systems (sistemi sospensioni, ammortizzatori, dynamic system – sistemi di controllo dinamico del veicolo). Exhaust systems(sistemi di scarico, convertitori catalitici, silenziatori). Motorsport (sistemi elettronici ed elettromeccanici specifici per le competizioni con leadership tecnologica in Formula1, MotoGP, SBK e WRC). Plastic Components and Modules (componenti e moduli plastici per l’automotive). Aftermarket Parts and Services (distribuzione ricambi per l’Independent Aftermarket – IAM;  Rete Assistenza e Officine Checkstar).
Ecco alcuni dati significativi della produzione riferiti al 2013 relativi a tutte le aree di
business. PROIETTORI: 22 milioni di unità, FANALI: 24 milioni di unità, SISTEMI XENON/AFS: 3,9 milioni di unità, QUADRI DI BORDO: 6,1 milioni di unità, INIETTORI GDI: 5,3 milioni di unità, ECU (centraline elettroniche) diesel: 900 mila unità, ECU (centraline elettroniche) benzina: 3,0 milioni di unità, SISTEMI AMT/Freechoice: 380 mila unità, DISPLAY (Central Information Displays): 400 mila unità, SCATOLE TELEMATICHE per Peugeot: 230 mila unità, AMMORTIZZATORI: circa 29 milioni di unità.

Fonte auto.it

Commenti

Post più popolari