100% della capacità produttiva dei siti italiani entro il 2018


Il piano industriale di FCA vede come protagonisti gli stabilimenti italiani. FCA mira a raggiungere il 100% della capacità produttiva dei siti italiani entro il 2018. 

Il responsabile Emea di Fiat Chrysler, Alfredo Altavilla, afferma: “Per il 2018 l’utilizzo della capacità produttiva degli stabilimenti italiani sarà al 100%, già oggi siamo all’80%. Abbiamo recuperato il gap che avevamo nel momento più brutto della crisi e il nostro piano investimenti procede

come da programmi.. La nostra decisione di riportare la produzione della panda dalla Polonia in Italia non è stata pienamente capita allora ma ora si sta rivelando per quello che è, un successo per il riposizionamento del gruppo“.


A beneficiare saranno gli stabilimenti di Pratola SerraTermoli, Mirafiori, Cassino, oltre a Gruglisco, Pomigliano e Melfi. 

Commenti

Bobby ha detto…
Si sa a quante unità dovrebbe ammontare il 100% della capacità produttiva degli stabilimenti italiani?

Post popolari in questo blog

Problemi di salute per Sergio Marchionne, che potrebbero anticipare le dimissioni da AD di FCA

1.0 e 1.3 pronti per GAS ed elettrificazione

Fiat 500X 2019: i nuovi motori