Esame con le Abarth per i giovani campioni


Si è concluso sul circuito di Adria (RO) il Supercorso Federale di Aci Sport per i giovanissimi piloti italiani, che hanno avuto modo di apprendere e affinare le loro tecniche di guida al volante delle Abarth 500 Assetto Corse e delle monoposto di Formula 4 Tatuus motorizzate Abarth.
Dopo una prima parte teorica, i sei piloti selezionati hanno potuto mettere in pratica gli insegnamenti con l'Abarth 500 Assetto Corse, abituale protagonista dei Trofei Abarth Selenia Europa e Italia. Si tratta di una vettura ideale per muovere i primi passi nel mondo dell'automobilismo sportivo, grazie a una potenza di 190 CV, e ad assetto e freni da vera auto da competizione. Un approccio propedeutico al passaggio successivo, nel quale i partecipanti hanno avuto modo di apprezzare, conoscere e sfruttare le doti delle monoposto Tatuus dotate del motore Abarth T-Jet da 160 CV: il primo passo per iniziare la scalata alle categorie successive, con l'obiettivo di raggiungere la Formula 1.

Al termine del corso sono stati selezionati i due migliori piloti: per il settore Karting Lorenzo Colombo, 15 anni, di Legnano (MI), mentre  tra i piloti provenienti dalla Formula 4 Diego Bertonelli, 17 anni, di Forte dei Marmi (LU). La collaborazione con la Scuola Federale Aci Sport è perfettamente in linea con la filosofia della Casa dello Scorpione che, con questa iniziativa, intende aiutare i giovani talenti a emergere e raggiungere i vertici dell'automobilismo sportivo, grazie anche alla possibilità di mettersi in luce attraverso i campionati che vedono Abarth protagonista.

Commenti

Post popolari in questo blog

Problemi di salute per Sergio Marchionne, che potrebbero anticipare le dimissioni da AD di FCA

In autunno arriverà la Nuova Alfa Romeo Giulietta MCA

1.0 e 1.3 pronti per GAS ed elettrificazione

Fiat 500X 2019: i nuovi motori