Avvistata l'Alfa Romeo Giulia Coupè


Facebook - Instagram - YouTube - Gruppo Skype/Mail redazionewm@outlook.com © 
FCA Italy: società italiana partecipata da FCA - Fiat Ambassador  


E' stata nuovamente avvistata l'Alfa Romeo Giulia Coupè, ma non ci sono foto. Se anche voi l'avete vista e fotografate potete contattare Passione Auto Italiane con il gruppo Skype o via mail a redazionewm@outlook.com - o iscriviti cliccando qui

Lo scopo è capire se i muletti della Giulia Coupè, ma anche l'E-SUV Alfa Romeo, sono leggende o esistono veramente.

Commenti

  1. spero che dopo la Giulia Coupè, la new Giulietta per non lasciar scopero il segmento C in quando si sente il peso degli anni..........
    fd

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sa che devi pazientare ancora un bel po, perchè la giulietta arriverà dopo la giulia coupè - l' E-suv e Crossover

      Elimina
  2. Io spero che chi avvista muletti del gruppo oltre a dirlo riesca anche a fare delle foto. Ormai gli smartphone li abbiamo tutti.... E spero che se Alfa progetterà una nuova Giulietta la faccia a trazione posteriore e come crossover sportivo... sarebbe una figata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero che abbiamo tutti gli smartphone... il problema è il tempo di scattare le foto di un muletto in movimento.... tra l'avvistamento allo scatto volano secondi per prendere smartphone in tasca, accendere macchina fotografica (i samsung ci mettono un secolo) e scattare foto... in quei secondi il muletto è già sparito......
      Di notte è difficilissimo scattare foto perchè l'immagine verrà poco chiara......

      Elimina
    2. Giulietta a trazione posteriore è stata messa in dubbio.
      Ora anche BMW, con la nuova serie 1, sarà una trazione anteriore.
      Vedremo quello che succederà.
      Speriamo di vedere al più presto, del movimento. Non si può restare con solo Giulia e Stelvio per l'esterno, visto che Giulietta sente il peso degli anni e MiTo è stata abbandonata, sapendo che il modello non avrà futuro.

      Elimina
  3. i muletti girano a Balocco nella loro pista nascosta, ma anche per le strade. Ma lo fanno di notte. Anche l'E-SUV ha fatto dei collaudi su strada

    RispondiElimina
  4. Al momento non c'è nessun mulo che gira nelle strade pubbliche, ma girano solo in piste e capannoni, i tempi di far girare questi muli in strade pubbliche secondo FCA sono ancora prematuri, difficilmente si vedranno muli di FCA prima del 2018, a meno che non siano semplici face lifting.

    RispondiElimina
  5. Chissà se ci sarà anche la variante cabrio a 4/5 posti...
    ritengo cmq che x la Giulia è necessaria anche la versione SW.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Giulia SW, non credo la vedremo mai.
      I modelli che usciranno, saranno prevalentemente SUV o modelli di nicchia.

      Elimina
    2. È ora di finirla con le sw che sono rimpiazzate da suv e crossover!!!!!

      Elimina
  6. Io mi stacco come sempre dal coro. Possibile che un marchio in crisi come Alfa, che necessita di rilancio possa farsi scappare l'occasione di far parlare di sé? Se sta testando nuovi modelli deve farlo vedere! Non può nascondersi... anzi! Dovrebbe far girare foto di prototipi in rete! Come fanno tutti gli altri. Ma forse FCA si sente tanto figa da pensare che il mondo aspetta solo le sue sorprese... Ma per favore!!!!..... scattate queste foto ragazzi e mostrate al mondo che Alfa è viva!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dopo che hai visto un muletto ti puoi solo fare una sega perché non ti cambia un cazzo. Mentre loro, come tutti, mantengono la riservatezza del progetto. Comunque la Coupé la fa Zagato in serie limitata, se poi arriva anche da Alfa meglio ancora

      Elimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Italiane

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post popolari in questo blog

Fiat Panda 4° serie. Le prime indiscrezioni sul progetto