Abarth 124 rally Selenia International Challenge: iniziano i campionati italiano, della Repubblica Ceca e della Romania




In Italia si corre il Rally Il Ciocco.
In Repubblica Ceca il Valasska Rally.
In Romania il Rally Brasov.
Giovanissimi i due piloti italiani al via, entrambi diciannovenni.

Entra nel vivo l'Abarth 124 rally Selenia International Challenge con l'inizio, questo fine settimana, dei campionati Italiano, della Repubblica Ceca e della Romania. Dopo l'inizio dei campionati belga e francese e in attesa di quello spagnolo, sono sei le serie nazionali che vedono le Abarth 124 rally in lizza per i titoli di categoria nelle rispettive nazioni.

In Italia l'Abarth 124 rally difende il titolo ottenuto nel 2017 da Fabrizio Andolfi Jr con due giovanissimi piloti, il lombardo Andrea Modanesi, che si è imposto nella classifica Under 23 del Trofeo Abarth 124 rally Selenia dello scorso anno, e il toscano Cristopher Lucchesi, di appena 19 anni. Il Rally Il Ciocco, che scatta da Forte dei Marmi venerdì 23 marzo, è la prima gara e si disputa su un percorso asfaltato. Nella prima giornata (alle ore 17.34) si disputa solamente la prova spettacolo sul lungomare della celebre località turistica della Versilia, per spostarsi successivamente nelle Alpi Apuane, dove nella giornata di sabato si svolge il resto della gara, con 14 prove speciali per un totale di 151 km di velocità cronometrata; partenza alle ore 6.30 da Il Ciocco e arrivo alle 19.30 a Castelnuovo Garfagnana.

Emozionato il giovane Andrea Modanesi che, come Lucchesi, corre con le auto di Bernini Rally: "Affronto per la prima volta questo difficile percorso, perché l'anno scorso avevo iniziato la stagione solo alla seconda gara. Gli avversari sono numerosi e agguerriti e non sarà facile ottenere il successo su strade tanto insidiose".

Contemporaneamente, in Repubblica Ceca si disputa il Valasska Rally, prova d'apertura del campionato nazionale che vede al via l'Abarth 124 rally dell'Agrotec Czech Abarth Team, affidata a Martin Rada e Jaroslav Jugas. La gara si disputa su due tappe: la prima il sabato e la seconda domenica, con un totale di 15 prove speciali e 170 km di velocità cronometrata.
Sabato 24 e domenica 25 marzo si corre in Romania il Rally Brasov con l'Abarth 124 rally di Bernini Rally condotta da Florin Tincescu e Alina Pop. Anche in questo caso sono due le tappe, con 10 prove speciali e 141 km di velocità cronometrata.

Tre percorsi diversi tra loro: tortuoso in Italia, più veloce in Repubblica Ceca e insidioso, con strade strette di campagna, in Romania. Le caratteristiche tecniche dell'Abarth 124 rally possono adattarsi alle diverse tipologie grazie alle regolazioni di erogazione della potenza e trazione.

Commenti