Passa ai contenuti principali

Anteprima mondiale per Maserati Levante Trofeo V8 al Salone Internazionale dell'Auto di New York 2018



Il Levante top di gamma entusiasma a New York: nel segmento dei SUV di fascia alta soffia impetuoso il vento di una delle Maserati più potenti e veloci di sempre.
Il nuovo Levante Trofeo è presente al NYIAS con un’edizione limitata dedicata a un ristretto numero di estimatori negli USA e in Canada.
Il motore V8 Twin Turbo di 3,8 litri, perfettamente calibrato per il sistema di trazione integrale intelligente Q4, sviluppa una potenza di 590 CV e una coppia massima di 730 Nm.
Prestazioni straordinarie per emozioni di guida entusiasmanti: accelerazione 0-100 in soli 3,9 secondi e velocità massima di oltre 300 km/h, in perfetto comfort nel consueto stile Maserati
Nuovi particolari esterni in fibra di carbonio, cerchi in alluminio forgiato da 22” e interni esclusivi con sedili sportivi in pelle naturale “Pieno Fiore”.
Proiettori Full LED, modalità di guida Corsa con Launch Control e sistema di controllo integrato del veicolo (IVC) per una maggior sicurezza attiva, una miglior dinamica di guida.

Maserati presenta in anteprima al Salone Internazionale dell’Auto di New York il primo Levante con motore V8. È il Levante Trofeo, “the Maserati of SUVs” per eccellenza, in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi e di raggiungere una velocità massima di oltre 300 km/h.


Il Levante Trofeo è spinto da uno dei motori più potenti mai montati su una Maserati. Si tratta del V8 Twin Turbo di 3,8 litri, perfettamente calibrato per sfruttare al meglio il sistema di trazione integrale intelligente Q4.  Eroga una potenza straordinaria di 590 CV a 6.250 giri/min e una coppia massima di 730 Nm a 2.250 giri/min.

Questo motore vanta il rapporto cavalli/litro (156 CV/lt) più elevato in assoluto tra tutti i propulsori Maserati mai prodotti finora e, come tutti i motori a benzina Maserati, è assemblato nello stabilimento Ferrari di Maranello.

La scocca del Levante più veloce di sempre è stata progettata per gestire al meglio questo incremento di potenza e garantisce un’esperienza di guida entusiasmante, senza dover scendere ad alcun compromesso in termini di comfort. Grazie a questa progettazione accurata, il Levante Trofeo continua a incarnare l’essenza delle vere granturismo Maserati, con prestazioni degne di una supercar.

“È come un vento impetuoso che spazza via tutto ciò che incontra sul suo cammino”, commenta il CEO di Maserati Tim Kuniskis. “Nel caso del Levante Trofeo, gli ingegneri e i progettisti di Modena sapevano che i parametri della trasmissione sono abbondantemente in grado di assecondare l’incremento di potenza e sapevano anche che Maserati può contare sui motori migliori al mondo. Hanno raccolto la sfida di rendere il SUV più raffinato al mondo nel segmento luxury, in uno dei più veloci”.

L’inconfondibile design del Levante raggiunge in questo modello Trofeo top di gamma, nuove vette di sportività. Oggetto di un elegante restyling sono soprattutto la fascia inferiore del frontale e il paraurti posteriore, ma anche i cerchi Orione da 22” in alluminio forgiato, i più grandi mai montati su una Maserati, disponibili con finitura sia lucida che opaca.

Le prese d’aria laterali nella fascia inferiore danno al design della vettura maggior aggressività, sottolineata da due ali aerodinamiche che assicurano un senso di maggiore stabilità, “proiettando” visivamente il peso del muso della vettura verso le ruote anteriori. Le mostrine laterali in fibra di carbonio e lo splitter anch’esso in fibra di carbonio migliorano la distribuzione del flusso d’aria.

Anche il posteriore risulta più largo e “muscoloso”, grazie al componente orizzontale in fibra di carbonio dalla linea più affilata e all’ estrattore inferiore nel colore della in tinta vettura  che ingloba i quattro terminali di scarico ovali.

Il frontale del Levante Trofeo presenta proiettori Full LED adattivi, calandra con doppi listelli verticali in finitura Black Piano, fascia inferiore a nido d’ape, maniglie porta in tinta vettura, terminali di scarico ovali neri e pinze freno ad alte prestazioni disponibili nei colori rosso, blu, nero, argento o giallo. Completa l’estetica da coupé del Levante, il tipico logo Trofeo “Saetta” montato sull’iconico montante posteriore.

I dettagli del Levante Trofeo, come lo splitter inferiore, le mostrine delle prese  d’aria anteriori, le minigonne laterali e l’estrattore posteriore, sono realizzati in fibra di carbonio laccata ultraleggera e sottolineano ulteriormente il “racing look” di questo modello. Il cofano motore è stato ridisegnato, con due prese d’aria grintose per un miglior raffreddamento delle teste dei cilindri. Sotto il cofano, sul coperchio motore realizzato in fibra di carbonio laccata, spiccano la scritta V8 e il Tridente. Le teste dei cilindri e i collettori di aspirazione sono verniciati in rosso.

L’abitacolo del Levante Trofeo è un concentrato di soluzioni eleganti pensate ad arte per creare un ambiente esclusivo. I sedili sportivi sagomati sono rivestiti in finissima pelle naturale “Pieno Fiore” disponibile nei colori nero, rosso e cuoio, tutti con impunture a contrasto e logo “Trofeo” ricamato sui poggiatesta. Il “Pieno Fiore” è una pelle che non ha eguali nell’industria automobilistica, grazie alla sua naturale morbidezza al tatto e alle inimitabili caratteristiche che sviluppa nel corso degli anni.

La quintessenza sportiva di questo straordinario Levante è sottolineata dai nuovi dettagli in fibra di carbonio opaca, lo stesso materiale usato per le palette del cambio, dalla particolare grafica del quadro strumenti, dai tappetini con scritta Trofeo in metallo e dall’orologio Maserati con quadrante esclusivo. Completa le dotazioni di bordo l’impianto audio Premium Surround Sound di Bowers & Wilkins da 1.280 watt con 17 altoparlanti, che offre un’esperienza di ascolto eccezionale.

La produzione del Levante Trofeo inizierà la prossima estate nel rinnovato stabilimento Maserati di Mirafiori a Torino. Inizialmente, il Levante più veloce di sempre sarà destinato ai mercati extra-europei,  inclusi USA e Canada.

Potenza sotto controllo
Gli ingegneri Maserati hanno sviluppato un potente motore V8 Twin Turbo di 3,8 litri, perfettamente calibrato per il sistema di trazione integrale intelligente Q4, con un basamento ridisegnato, una speciale configurazione dell’albero motore, un nuovo modello di pompa dell’olio e cinghia ausiliaria, e un diverso layout di cablaggio.

Grazie ai nuovi turbocompressori a flusso maggiorato, alle teste dei cilindri ridisegnate con valvole e alberi a camme specifici, nuovi  pistoni e nuove bielle, il Levante Trofeo è in grado di raggiungere picchi di potenza ragguardevoli. in combinazione con specifiche mappature della centralina.

Il Levante Trofeo è decisamente uno dei SUV più veloci di sempre, con una velocità di punta di oltre 300 km/h. In virtù dell’ottimo rapporto peso/potenza di 3,6 kg/CV, la vettura accelera da 0 a 100 in soli 3,9 secondi, con  uno spazio di arresto di soli 34,5 metri. 

L’ideale distribuzione 50:50 dei pesi e il baricentro basso (tipici di tutti i modelli Levante), associati alle sofisticate sospensioni a quadrilatero con doppio braccio oscillante all’anteriore e multilink a cinque bracci al posteriore, oltre agli pneumatici posteriori più larghi da 22” su cerchi in alluminio forgiato, garantiscono alla vettura un comportamento stradale decisamente equilibrato e un’ottima stabilità laterale.

Alle modalità di guida Normal, I.C.E., Sport e Off Road si aggiunge ora la nuova modalità Corsa con funzionalità Launch Control, che esalta il carattere sportivo del SUV più straordinario della storia Maserati. La modalità Corsa migliora la risposta del motore e apre le valvole di scarico in accelerazione, oltre a garantire cambiate più rapide, un assetto più basso delle sospensioni pneumatiche, uno smorzamento più sportivo del sistema Skyhook e un’impostazione ottimizzata della trazione integrale intelligente Q4. Inoltre, interagisce con l’Electronic Stability Program (ESP) e con il controllo della trazione per aumentare al massimo il piacere di guida.

Per la prima volta nel Levante è stato inserito il sistema di controllo integrato del veicolo (IVC), che garantisce una dinamica di guida eccezionale, migliora le prestazioni e assicura al guidatore un’autentica esperienza Maserati, prevenendo l’instabilità della vettura anziché limitarsi a correggere gli “errori di guida”, come avviene con l’ESP tradizionale.





Levante Trofeo in edizione limitata
Per lanciare il nuovo modello sul mercato, Maserati presenta il Levante Trofeo in edizione limitata al Javits Center di New York. L’auto in mostra è la speciale versione color Grigio Lava opaco con cerchi da 22” in finitura opaca e pinze freno rosse. Questo Levante Trofeo è riservato esclusivamente a pochi clienti selezionati negli USA e in Canada.

Il Levante Trofeo in serie limitata sarà disponibile in otto colori esclusivi per gli esterni, con le seguenti caratteristiche altrettanto esclusive: cerchi in alluminio forgiato da 22” con pneumatici tre stagioni per alte prestazioni o nuovi cerchi da 21” con pneumatici all-season; finiture lucide e dettagli di colore scuro, come i cristalli laterali con finiture nere (DLO) e le cornici nere dei fari fendinebbia, il fregio sul bagagliaio, le prese d’aria laterali, il logo Trofeo “Saetta” e le scritte Maserati con finitura cromata nera.

Gli interni del Levante Trofeo in edizione limitata sono caratterizzati da sedili sportivi in pelle naturale “Pieno Fiore” disponibili nei colori nero, cuoio o rosso con cuciture a contrasto. La pelle nera con cuciture blu o gialle è un’esclusiva della serie limitata. Tutti gli allestimenti si caratterizzano inoltre per i dettagli interni in fibra di carbonio opaca. A sottolinearne ulteriormente l’esclusività, nella console centrale di tutte le vetture di questa serie limitata verrà integrata la targhetta con il nome del proprietario.

Altri modelli Maserati presentati al NYIAS 2018
Oltre al nuovo Levante Trofeo, Maserati sarà presente al Salone Internazionale dell’Auto di New York 2018, che aprirà al pubblico dal 30 marzo all’8 aprile presso il Javits Center, con i modelli seguenti.

Ghibli S Q4 GranSport, l’espressione più grintosa delle berline sportive Maserati, nell’allestimento Nerissimo in carbonio;

Ghibli S Q4 GranLusso, simbolo per eccellenza del lusso nel segmento delle berline di fascia alta;

Levante S GranLusso, da 430 CV nell’allestimento più raffinato e lussuoso; 

Quattroporte GTS GranSport, l’ammiraglia Maserati con motore Twin Turbo da 530 CV nell’allestimento Nerissimo in carbonio;

GranCabrio Sport, l’iconica cabriolet italiana quattro posti di colore Bianco Birdcage. 

Commenti

Post popolari in questo blog

La produzione della Fiat 500 ibrida in Polonia è terminata. La 500 elettrica e ibrida saranno prodotte a Torino

Il progetto di portare la produzione della Fiat 500 ibrida in Italia, nello stabilimento di Mirafiori, non è stato abbandonato: «Posso confermare che ci stiamo lavorando ed è un tema a cui io personalmente tengo molto — dichiara al Corriere della Sera Olivier François, Ceo di Fiat —. La questione non è chiusa: la produzione della Fiat 500 ibrida in Polonia è terminata e ci stiamo impegnando per poter costruire una nuova 500 ibrida a Torino insieme alla variante 100% elettrica». «C’è un investimento significativo da fare perché la piattaforma della 500 elettrica per poter accogliere un motore a benzina necessita di modifiche importanti. Si può fare, ma ci vuole tempo: l’inizio della produzione a Torino potrebbe non avvenire prima del 2026», continua Francois. «La base su cui è costruita la 500 elettrica ci è costata 600 milioni di euro, ma sfruttarla anche per la variante a benzina mild hybrid ci permetterebbe di continuare ad avere alti volumi per questo modello e vedere crescere la pr

Nuova Fiat Panda: il debutto è vicino. Da 15.000€

L'11 luglio verrà presentata una nuova City Car FIAT. M odello globale su piattaforma Smart Car,  che appartiene al segmento B e sarà imparenta con la nuova Citroën C3.  Esteticamente sarà un incrocio tra la nuova C3 e il concept Fiat qui sopra,  e che è stato svelato lo scorso febbraio.  Le dimensioni e la tecnica saranno quelle della C3, con la proposta economica sia in versione elettrica che termica. Quest'ultima avrà un 1.2 100cv con cambio manuale, che nel suo allestimento base avrà un prezzo di circa 15.000€.  Più grande dell’attuale Panda, una sorta di “Mega Panda”, il cui design è stato ispirato anche dal luogo di nascita del brand – l’iconico edificio del Lingotto a Torino con la sua celebre pista di prova sul tetto. I designer FIAT si sono ispirati ad alcune caratteristiche peculiari del Lingotto per creare il nuovo linguaggio stilistico: leggerezza strutturale, ottimizzazione degli spazi e luminosità. Ad esempio, la forma ovale de "La Pista 500" è ripresa n

IN ARGENTINA FIAT PRESENTA FASTBACK E FASTBACK ABARTH: LA MIGLIOR COMBINAZIONE TRA DESIGN, VIVABILITÀ E PRESTAZIONI IN UN SUV COUPÉ

- Il nuovo top di gamma tra le autovetture del marchio. Questo modello riunisce le migliori qualità di un SUV, con le sue grandi dimensioni e altezza da terra, sommate al design elegante di un coupé all'italiana. - Il SUV ha il bagagliaio più grande della sua categoria con ben 600 litri che può ospitare comodamente 5 valigie e diversi zaini. - Entrambe le versioni sono dotate al 100% delle prestazioni e dell'efficienza dei motori turbo. L'ABARTH Fastback va oltre e approfondisce il concetto di prestazione, ottenendo caratteristiche veramente sportive.   Da tanti decenni in America Latina la Fiat non smette di reinventarsi. Dopo aver rivoluzionato segmenti come quello dei camion, creato i SUP (Sport Utility Pick-up) e innovato nel settore delle autovetture, il marchio si prepara a cambiare nuovamente il mercato. Questa volta con la Fiat Fastback, il suo primo SUV Coupé. Si tratta del lancio più importante di Fiat degli ultimi anni poiché il modello riunisce il meglio di ogni

NUOVA LANCIA YPSILON. 1 AUTO, 4 STORIE

NUOVA LANCIA YPSILON. 1 AUTO, 4 STORIE. Evento fissato per il 27 Maggio per scoprire la Nuova Lancia Ypsilon, la prima vettura della nuova era del marchio.

Nuovo SUV FIAT

Il modello al debutto nel 2025 è uno spazioso SUV familiare, una sorta di “Giga-Panda”. In linea con il ruolo FIAT di leader della mobilità accessibile, innovativa e sostenibile, il veicolo è un'ulteriore conferma della particolare attenzione che il brand riserva alle esigenze di trasporto delle famiglie. Il concept qui sopra, soddisfa le richieste dei clienti più esigenti in termini di sicurezza, versatilità e design, offrendo spaziosità e robustezza alle famiglie di tutto il mondo. 

“Diamo valore al Made in Italy” Stellantis rafforza il proprio impegno commerciale sui veicoli prodotti in Italia

Scattano i tanto attesi nuovi incentivi governativi e Stellantis propone vantaggi per i propri clienti con l’iniziativa “Diamo valore al Made in Italy” rivolta ai veicoli dei Brand Alfa Romeo, FIAT, Jeep, prodotti negli impianti italiani e che possono usufruire delle agevolazioni, a conferma del ruolo cruciale del Paese all’interno dell’Azienda. Una doppia azione, quella Governativa e quella di Stellantis, che porterà effettivi positivi non solo per i Clienti Italiani ma anche per le stesse attività produttive negli stabilimenti nazionali. E lo fa partendo dal suo Brand iconico, FIAT, con cui oggi lancia l’offerta “Social leasing by FIAT”. Per i primi mille clienti privati che passeranno alla mobilità elettrica con la FIAT 500e, prodotta nello stabilimento di Mirafiori, a Torino, sarà possibile guidare la vettura per 3 anni senza nessun costo1. L’obiettivo è rafforzare il profondo legame che da sempre unisce il Brand e l’Italia, rendendo accessibile a tutti l’innovazione tecnologica pe

Alfa Romeo Junior, anteprima francese

Dopo essere stata svelata nel cuore storico del marchio a Milano, la nuova Alfa Romeo Junior viene svelata per la prima volta in Francia durante l'edizione 2024 del Rallye des Princesses.   La partenza di questa gara da Place Vendôme offre uno scenario degno di una simile novità: l'Alfa Romeo Junior ha scosso il segmento delle auto compatte (segmento B), il più grande del mercato europeo, nonché uno dei più dinamici e contesi . Alfa Romeo Junior è la nuova compatta che reintroduce la sportività specifica dell'Alfa Romeo nel segmento B. Un ritorno simbolico per gli appassionati di Giulietta e Mito, ma anche un caloroso benvenuto per una nuova generazione di appassionati Alfa Romeo e, come di consueto in questo segmento, un pubblico più femminile e urbano. Con un design tanto sportivo quanto potente , carico dell'eredità secolare e leggendaria dell'Alfa Romeo, Junior presenta un nuovo linguaggio stilistico per i prossimi anni. Fedele al DNA sportivo del marchio, Alfa

Alfa Romeo presenta il nuovo store online e la nuova esclusiva collezione per la “tribe” di appassionati.

E’ ora disponibile la nuova ed esclusiva collezione di merchandising Alfa Romeo, una proposta destinata a tutti gli appassionati legati ai valori di sportività italiana del marchio milanese. Esordisce il nuovo store online, che assicura un'esperienza di acquisto coinvolgente e premium, proprio come negli showroom esclusivi del marchio. La collezione è composta da tre capsule: "Performance", "Urban Red Line" e "Sport Red Passion", ciascuna contraddistinta da capi ed accessori di altissima qualità e fascino estetico con personalità fortemente sportiva. Realizzati con materiali premium confezionati mediante finiture ricercate e tecnologie innovative, tutti i prodotti consentono di esprimere al meglio lo stile e la passione per Alfa Romeo, divenendo di fatto ambasciatori del Brand nella vita quotidiana.   A partire da oggi è disponibile il nuovo merchandising ufficiale di Alfa Romeo, una collezione contemporanea, innovativa e di design per la comunità di a

Video del set pubblicitario della nuova Fiat 600 (RED) a Lecce

Video YouTube 

Lancia torna nei Rally con HF

Il nuovo logo HF farà il suo esordio sulla Nuova Lancia Ypsilon HF per poi impreziosire anche le versioni ad alte prestazioni dei futuri modelli del brand. A pochi giorni dalla presentazione di Nuova Lancia Ypsilon, la prima vettura della nuova era del marchio, facciamo un altro passo in avanti nel percorso del Rinascimento Lancia, che sottolinea l’anima più brutale e radicale del brand e il suo impegno nel puntare su modelli prestazionali. Luca Napolitano, CEO del marchio Lancia ha dichiarato: «Torneremo nel Rally? Ci stiamo lavorando». La Lancia Ypsilon inaugura una nuova era per il tradizionale marchio italiano. Restate sintonizzati per vedere quali novità annuncerà l'amministratore delegato di Lancia sulla nuova Lancia Ypsilon, ma anche sul marchio stesso. Appuntamento per lunedì maggio 2024 dalle ore 15:00.