Passa ai contenuti principali

VENDITE FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES MESE DI FEBBRAIO 2018 IN ITALIA


Fiat Chrysler Automobiles  in febbraio immatricola 48 mila vetture per una quota del 26,4 per cento. Da segnalare, come nei mesi precedenti, che i marchi Alfa Romeo e Jeep ottengono risultati molto positivi, con vendite in aumento rispettivamente del 18,6 e del 79,8 per cento. A spingere in alto i risultati di Alfa Romeo sono Giulia e Stelvio: entrambi i modelli sono i più venduti dei loro segmenti. L'exploit di Jeep è ottenuto grazie a Renegade e Compass, che sono nelle posizioni di vertice delle loro categorie. Sempre all'insegna di FCA la classifica delle vetture più vendute, con ben sei modelli nella top ten (Panda, Tipo, 500, 500X, 500L e Ypsilon) di cui i primi quattro nelle posizioni di vertice.


In Italia a febbraio Fiat Chrysler Automobiles immatricola poco meno di 48 mila vetture per una quota di mercato del 26,4 per cento. Nei primi due mesi del 2018 le registrazioni di Fiat Chrysler Automobiles sono 98.700, per una quota del 27,4 per cento.
Anche in febbraio, così come negli ultimi mesi, è proseguita l'equilibrata gestione tra quota e risultati finanziari. Da rilevare soprattutto il successo dei brand Alfa Romeo (in crescita del 18,6 per cento) e Jeep, che rispetto a un anno fa aumenta le immatricolazioni del 79,8 per cento.
Va segnalato che questo risultato è stato leggermente influenzato dalle condizioni climatiche, che non hanno permesso di consegnare alcune vetture alla rete.
Nel mese la classifica delle top ten è dominata dai modelli FCA: ben 6 tra le dieci vetture più vendute, di cui 4 nelle prime posizioni. La Panda è l'auto più venduta del mese, seguita da Tipo, 500 e 500X. Nella top ten anche la 500L e la Ypsilon.
Da segnalare l'iniziativa "Bonus Impresa" che fino alla fine di marzo rinnova l'offerta già proposta a dicembre, raddoppiando il contributo a 20 milioni di euro: insieme con la sua rete di vendita italiana, FCA supporta chi utilizza la vettura come strumento di lavoro (aziende, liberi professionisti e partita Iva) e incentiva il rinnovo del parco circolante in maniera più rapida, con proposte concrete e modelli per qualunque esigenza.

In febbraio le immatricolazioni del marchio Fiat sono 32.400 e la quota è al 17,8 per cento. Nell'anno, oltre 66.900 le registrazioni, grazie alle quali il brand ottiene una quota del 18,6 per cento.
Risultati positivi da tutti i modelli di punta del marchio. Panda si conferma la vettura più venduta del mese con oltre 10.200 registrazioni e una quota nel segmento A del 36 per cento. Alle sue spalle la Tipo, prima del segmento C dove ha una quota del 20,5 per cento. Terza vettura più venduta a febbraio la 500, seconda nel segmento A con una quota del 18,3 per cento: Panda e 500 insieme detengono oltre il 54 per cento di quota. Quarta la 500X, ancora una volta prima del suo segmento, dove ha una quota del 18,9 per cento. Tra le top ten anche la 500L che anche in febbraio si conferma la più venduta del suo segmento con il 50,8 per cento di quota.

Lancia in febbraio immatricola quasi 4.200 vetture, per una quota del 2,3 per cento. Nel primo bimestre dell'anno le Lancia registrate sono oltre 8.400 e la quota al 2,3 per cento.
Ypsilon in febbraio si conferma ancora tra le dieci vetture più vendute del mese e tra le prime del segmento B anche grazie alla gamma completamente rinnovata.

Alfa Romeo chiude febbraio ancora con un exploit: infatti, con 4.500 immatricolazioni aumenta i volumi di vendita del 18,6 per cento rispetto a un anno fa e ottiene una quota del 2,5 per cento, in crescita di 0,4 punti percentuali.
Nel progressivo annuo le registrazioni dell'Alfa Romeo sono oltre 9 mila, il 23,3 per cento in più rispetto al primo bimestre dell'anno scorso e la quota è del 2,5 per cento in crescita di quasi 0,5 punti percentuali.
A trainare i risultati del marchio sono Giulia e Stelvio. Entrambe sono le auto più vendute dei loro segmenti, la Giulia con il 15,5 per cento di quota, lo Stelvio con il 17,5 per cento.

Altro risultato molto positivo per il marchio Jeep, che con quasi 6.900 vetture immatricolate a febbraio aumenta del 79,8 per cento le vendite, rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. La quota è del 3,8 per cento, era al 2,1 per cento un anno fa.
Nel progressivo annuo sono 14.300 le Jeep registrate (il 93,5 per cento in più in confronto al 2017) per una quota del 4 per cento, in crescita di 1,9 punti percentuali.
Il modello di punta del marchio, la Renegade, a febbraio è la più venduta del suo segmento - alle spalle della sola 500X - con il 12,7 per cento di quota. Altrettanto positivo il risultato ottenuto da Compass, nelle posizioni di vertice del suo segmento con l'11,8 per cento di quota.

Post popolari in questo blog

La mia su nuova Fiat 600

Video del Canale YouTube Passione Auto Italiane Iscriviti al Canale YouTube Passione Auto Italiane 

La nuova Fiat Topolino si mostra completamente

Video del Canale YouTube Passione Auto Italiane Iscriviti al Canale YouTube Passione Auto Italiane 

Nuove foto della nuova Fiat 600 2023

Foto Ansa  

Nuove immagini della nuova Fiat Topolino

 

Grande evento Fiat in arrivo il 4 luglio

Nelle nuove foto della Fiat Topolino, pubblicate da Olivier Francois CEO di Fiat e Abarth sul suo account ufficiale di Instagram, si vede la parte posteriore, che a differenza di Citroen Ami è diversa rispetto alla parte anteriore. Su Topolino ricorda la parte posteriore della nuova Fiat 500 1957, mentre la parte anteriore ricorda il suo "musetto".  Questa nuova Fiat Topolino è la versione Spiaggina. Il 4 luglio, assieme alla nuova Fiat 600 verranno presentate tutte le versioni.

La Fiat 600 di David Obendorfer e l'interpretazione di Fiat della 600

Nel 2014 David Obendorfer creo al computer i render di come sarebbe secondo lui la Fiat 600 dei giorni nostri, e ne derivò il concept (non ufficiale di Fiat) che vedete qui sopra. Già negli anni '50 e '60 la 600 era più grande della 500 e il loro design non era molto distante tra i due modelli. Infatti se vediamo questa ricostruzione della 600 in chiave moderna, si notano elementi che ricordano l'antenata, ma non si va neanche molto lontani da quella che può essere una 500 cinque porte. Ancora di più se il modello in questione diventa un crossover, come nel caso del progetto di Fiat, e si avvicina ancora di più al mondo 500.  Infatti la 600 ha in comune con 500x il fatto di essere un crossover del mondo 500/600. Per il resto è più piccola, è un progetto totalmente nuovo, con una piattaforma e motori inediti per Fiat (piattaforma CMP e motore elettrico fino a 240cv per la Abarth e 1.2 turbo Puretech Hybrid 48v). Stilisticamente è molto vicina alla 500e. Quindi è normale che

Nuova Fiat Topolino: il modo più simpatico per elettrificare le città!

Nuova Fiat Topolino è caratterizzata da un nome noto ed evocativo: Topolino, un nome che ha aperto la strada alla mobilità urbana e che oggi è alla guida della mobilità urbana sostenibile. Realizzata per la città, la Topolino estende mobilità e libertà anche ai clienti più giovani. 100% elettrica, la nuova Topolino segna un ulteriore passo nel percorso di elettrificazione del brand.   FIAT ha svelato il nome e la prima immagine della sua nuova soluzione di mobilità urbana sostenibile: la Topolino. Il quadriciclo completamente elettrico Fiat Topolino è pronto a contribuire all'espansione della mobilità elettrica urbana e portare tutto l'ottimismo del suo omonimo in una versione accessibile e completamente elettrica che racchiude tutta la “coolness” della Fiat 500. Questo nome ben conosciuto ed evocativo è ciò che ha aperto la via della mobilità urbana e richiama subito alla mente la prima Fiat 500, l'auto iconica che ha rivoluzionato il concetto di auto. Prodotta da FIAT dal

Nuova Lancia Ypsilon 2024 1.2 Hybrid 48V

Nel 2024 la nuova Lancia Ypsilon avrà la nuova motorizzazione Hybrid a 48V, composta da un motore a benzina PureTech di nuova generazione, che anche per il nuovo modello Lancia dovrebbe essere da 136 CV, abbinato a un nuovo cambio automatico a doppia frizione a 6 rapporti e-DCS6 che incorpora un motore elettrico. Grazie a una batteria che si ricarica durante la guida, questa tecnologia offre una coppia extra ai bassi regimi e consumi ridotti fino al 15%. Nella guida urbana la Ypsilon potrà funzionare per oltre il 50% del tempo in modalità 100% elettrica a zero emissioni. Grazie a questa tecnologia Hybrid 48V si ottimizzano i tempi di guida mista o 100% elettrica senza emissioni, per un maggiore comfort di guida e per una riduzione dei consumi e delle emissioni di CO 2  Un sistema di ibridazione leggero e compatto, questa tecnologia si basa su: un motore benzina 1.2 PureTech di nuova generazione, sviluppato appositamente (il 40% delle parti è nuovo) per l'ibridazione, le cui caratte

Il motore 1.2 Hybrid 48V della nuova Fiat 600

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE PASSIONE AUTO ITALIANE  Nel 2024 la nuova Fiat 600 riceverà la nuova motorizzazione Hybrid a 48V, composta da un motore a benzina PureTech di nuova generazione, che anche per il nuovo modello Fiat dovrebbe essere da 136 CV, abbinato a un nuovo cambio automatico a doppia frizione a 6 rapporti e-DCS6 che incorpora un motore elettrico. Grazie a una batteria che si ricarica durante la guida, questa tecnologia offre una coppia extra ai bassi regimi e consumi ridotti fino al 15%. Nella guida urbana la 600 potrà funzionare per oltre il 50% del tempo in modalità 100% elettrica a zero emissioni. Grazie a questa tecnologia Hybrid 48V si ottimizzano i tempi di guida mista o 100% elettrica senza emissioni, per un maggiore comfort di guida e per una riduzione dei consumi e delle emissioni di CO 2  Un sistema di ibridazione leggero e compatto, questa tecnologia si basa su: un motore benzina 1.2 PureTech di nuova generazione, sviluppato appositamente (il 40% delle parti è

Nuovo B-SUV Fiat: più Ritmo che 600

Iscriviti al Canale YouTube Passione Auto Italiane  La Fiat 600 continua a farsi vedere e questa volta abbiamo foto di qualità superiore, che ci permettono di capire meglio il suo stile e i suoi dettagli. Forse anche grazie a questo bel grigio scuro.  Se nella parte posteriore ricorda vagamente la Stilo tre porte, soprattutto nella foto qui in alto, la nuova 600 ricorda molto una Ritmo in chiave moderna. Ovviamente si intende la parte della fanaleria, ma anche le forme del cofano si possono vedere come una Ritmo del 2023.  La 600 mostra il logo 600 nel prolungamento dei fari, nella parte inferiore delle portiere posteriori e il sul fascino paraurti posteriore ( Guarda qui ). Sul portellone si vede la E di elettrica, perché come ho già detto questo modello esordirà con motore elettrico e successivamente con 1.2 Puretech Turbo Hybrid e in versione Abarth.  Idealmente sostituisce la 500L, si dovrebbe vedere ufficialmente già a giugno, con presentazione e lancio commerciale della serie spe