124 solo a marchio Abarth?


Stando ad alcune voci, sembra che FIAT voglia lasciare in produzione per il futuro la 124 Spider solo con il marchio ABARTH.
Se confermato sarebbe una notizia coerente con le dichiarazioni dell'amministratore delegato di FCA Sergio Marchionne, che parla di una Fiat con una famiglia Panda e una famiglia 500.

Per gli altri modelli si sa che Punto non avrà un nuovo modello, Qubo e Fiorino rimarrebbero a marchio Fiat Professional e le Tipo verrebbero ritirate da alcuni mercati. Secondo alcune ipotesi. Se Marchionne ha dichiarato che non ci sarà una nuova Punto e la gamma Europea sarà ridimensionata a Panda e 500 è presto detto queli modelli saranno tolti dalla gamma Fiat o dall'Europa.

Commenti

  1. dalle parole di Marchionne sembrerebbe cosi
    124 in Abarth
    fiorino e doblò in fiat professional
    Punto stop
    Tipo solo nei mercati emergenti e nei paesi europei dove vende. come italia e spagna

    RispondiElimina
  2. occhio che a fare ste riflessioni passi per felice e contento

    RispondiElimina
  3. se sarà cosi è un dato di fatto. non l ho scelto io e non mi va bene. ma cosa devo farci????

    RispondiElimina
  4. FIGA LA CHAT DIRETTA CON VOI!!! l ho vista adesso cliccando le tre lignette in alto a sinistra.

    Quindi Abarth avrebbe dei modelli esclusivi!? non vedo l'ora che passino questi ultimi 16 giorni, venire qui e leggere sto piano industriale

    RispondiElimina
  5. [Enrico]

    "La 500 sarà il motore della Fiat in Europa", ha detto poco tempo fa Marchionne.

    Io interpreto la frase nel senso che 500 sarà sempre più centrale nella strategia europea di Fiat, ma che comunque ci saranno altre orbite, come la 124, come la panda, come la tipo.

    Il brand è suddiviso nelle famose due anime: emozionale e razionale. Emozionale non è solo 500, ma anche 124. Altrimenti non ci sarebbe la divisione 'Fiat emotional EMEA', ma sarebbe 'Fiat 500 EMEA' o addirittura solo '500 EMEA'... La 124 serve molto all'immagine del marchio Fiat, e sarebbe una mossa stupida produrla solo a marchio Abarth viste anche le motorizzazioni differenti. Non tutti i clienti cercano prestazioni da urlo e sospensioni rigide, molti vogliono un'auto più pacata e morbida (e dal prezzo più contenuto), in modo da poterla usare tutti i giorni... Ecco perchè non ha senso a mio avviso eliminare la variante Fiat.

    Ovviamente questo è il mio pensiero... non so la provenienza di queste voci, quindi non aggiungerò altro.

    Ma, a chi mi risponderà che tanto Fiat sta per scindersi in '500' e 'Panda', vorrei ricordare che Fiat NON può separarsi in due marchi distinti perchè così facendo perderebbe il primato di vendite nel segmento A! Segmento, insieme al B, in cui i dirigenti vogliono focalizzare il marchio.

    Enrico

    RispondiElimina
  6. Sverniciatore Mascherato16 maggio 2018 16:14

    Ovvio che la 124 sarà solo a Marchio Abarth, il marchio Fiat in Europa verrà chiuso, nasceranno 2 brand al suo posto ovvero brand Panda e 500, la Tipo morirà con il Marchio Fiat, Fiat Professional verrà assorbita da Ram, in Europa Fiat e Fiat Professional saranno sostituiti da Panda, 500 e Ram.
    Pessima scelta per me chiudere il marchio Fiat che dopo 110 anni di vita chiuderà i battenti, stessa cosa per Lancia chiudono marchi storici per fare altro, è pura follia.

    RispondiElimina
  7. fonte della notizia sverniciatore?

    RispondiElimina
  8. Fonte Sverniciatore???? notizia sicura al 100%? confermi???

    RispondiElimina
  9. come mai tutta questa sicurezza? lavori in FCA?

    RispondiElimina
  10. Sverniciatore Mascherato16 maggio 2018 17:24

    Fonte non c'è sono solo rumors che stanno uscendo, poi bisogna vedere se sono veri o no, io li riporto, ma per l'ufficialità basta aspettare il 1 giugno.

    RispondiElimina
  11. Qui nessuno è AD, io per primo. Ma ragioniamo su queste voci che Matteo con professionalità raccoglie. A leggere che 124 sarà solo Abarth vien da pensare subito alla chiusura del brand Fiat, ovvio. Ci sono troppi elementi a dimostrarlo a partire dalla messa in liquidazione di Fiat Automobiles. Evidentemente i maghi del marketing sono giunti alla conclusione che ha più valore, peso ed immagine il nome 500 che quello Fiat... Tutto questo è incomprensibile per me, ma non posso farci nulla. Posso solo sperare che Marchionne, visti i 12 anni stressantissimi al comando del gruppo e vista l'astinenza sessuale patita in questo lungo periodo, si innamori di una ballerina brasiliana e molli tutto nel giro di un weekend. E il primo giugno scriva da Rio de janeiro annunciando che il suo posto verrà preso da un giovane italiano con l'auto nel sangue. Davvero non posso augurarmi altro!

    RispondiElimina
  12. Scusa sverniciatore, perchè scrivi con certezza assoluta e poi dici che sono rumors da verificare?

    RispondiElimina
  13. MilaneseCinquecentista16 maggio 2018 18:24

    mi piace un casino questo sito. complimenti Matteo sei serio competetnte autorevole sei sempre sul pezzo hai un sito completo con info che si trovano solo da te e sei indicizzato su google con tanti fan sui social. complimenti

    RispondiElimina
  14. si infatti esordisce con un ovvio e scrive come se le cose stanno e cosi e poi dice che sono rumors da verificare. No comment

    RispondiElimina
  15. Ma vi rendete conto che produrre la 124 solo a marchio abarth ne ridurrebbe drasticamente le vendite, e non avrebbe slcun senso? Come non avrebbe alcun senso chiudere il marchio fiat... Marchionne ha detto che Fiat non chiuderà, e non avrebbe alcun motivo per farlo, d'altronde... Praticamente si parla del nulla...

    RispondiElimina
  16. La 124 vista dal vivo è una gran bellissima Signora Auto spider (e coupè)... e ho sparato fino all'ultimo minuto che sarebbe uscita la new punto stilisticamente ispirato alla 124...
    Vedremo cosa dirà ufficialmente il piano industriale del 1 giugno (fra 14 giorni)... un attesa un pò snervante ma credo che, molto probabilmente, sarà come ha detto sverniciatore che ha fatto un ragionamento quasi logico dove il brand Fiat verrà chiuso o trasformato in un nuovo brand (e qui si riallaccia alla precedente indiscrezione sulla liquitazione fiat, lancia e fiat professional) con 2 sotto-brand "500" e "panda" (dichiarazione di Marchione al salone ginevrino sulla razionalizzazione modelli) mentre modelli "speciality" come 124 e simili verranno prodotti in piccola serie (ormai modello di nicchia che non fa grandi numeri di vendita) dal marchio Abarth; fiat professional trasformato in un altro brand o riassorbito da Ram...
    su Lancia non saprei perchè, mettendo insieme i pezzi, c'è un pò di confusione: si parlava di liquidazione anche della Lancia e pochi giorni fa l'indiscrezione che Lancia può presentare la Delta Integrale hf su base giulia qv...
    Indiscrezioni che mettendo insieme i pezzi sono un pò contrastanti tra loro... solito giochino di Marchionne che è un grande giocatore di poker (e di scacchi) e sa bluffare abilmente con indiscrezioni per confonderci sempre di più (a che scopo poi??)...

    ps: lancio la mia ipotesi.
    secondo me l'annunciata razionalizazzione modelli a 2 famiglie di modelli è una cosa temporanea, come l'emergenza idrica, dove riducono la portata per uscire fuori dalla situazione di "crisi": dopo anni di debiti, di 0 novità per azzerrare debiti e lanciare, a breve, nuovi (investendo poco senza sforare e senza richiedere nuovi prestiti bancari) ma pochi modelli per massimizzare gli utili per poter poi (fra 5-6 anni) ampliare la gamma facendo ritornare modelli storici come punto, tipo/bravo-brava, ritmo, ecc ecc ecc ecc....
    Insomma vogliono svecchiare il brand fiat in quando si entra nella nuova era visto che ormai la maggior parte delle fiat saranno prodotte all'estero per via dei costi produttivi e stride un pò con il significato di fiat come "fabbrica italiana auto di torino"... Come la citroen con il nuovo brand DS con una nuova immagine, così la "nuova fiat" con un nuovo brand, di respiro internazionale, può essere commercializzata in tutto il mondo scrollando di dosso il pregiudizio di auto che perdono i pezzi su strada (cosa non vera), del "fix it again tony"... insomma con un nuovo brand da status come ds, vw...
    saluti
    FD

    RispondiElimina
  17. MilaneseCinquecentista17 maggio 2018 09:00

    visto ch Marchionne ha detto che non hanno più bisogno di nessuno, che facciano Fullback e Talento a casa propria e che tolgano il prima possibile sta Mazda in favore di Fiat vere

    RispondiElimina
  18. MilaneseCinquecentista17 maggio 2018 09:02

    non conta quanti modelli fai, conta se sei ingrado di farteli e di farli come si deve. Va bene tampinare la situazione, ma mo gli intrusi vanno eliminati

    RispondiElimina
  19. MilaneseCinquecentista17 maggio 2018 09:03

    *tamponare

    RispondiElimina
  20. ESATTO!!!!
    visto che Fiat viene ridimensionata che si faccia i modelli a casa. Il vecchio Talento derivava dal Ducato, per il Fullback comunque si dice che deriverà da RAM. 124 o se la fanno e via. Accetto il fatto che dovevano tamponare la situazione dando un nuovo modello investendo poco, ma ora via sta Mazda. FCA sa fare le auto, quindi basta ste cose

    RispondiElimina
  21. fanno bene a toglierla da Fiat. Troppo di nicchia. è una categoria adatta ad Alfa Romeo. Basta guardare i commenti sui social, la gente non è disposta a spendere troppo per le Fiat. Anche per questo non escluderei che questi faranno diventare 500 un Brand semi premium. Gamma razionale ed emozionale non è un vincolo. come le hanno create le smantellano

    RispondiElimina
  22. Enrico essere leader con Panda e 500 come brand ed esserlo come Fiat cosa cambia?

    RispondiElimina
  23. Sverniciatore Mascherato17 maggio 2018 09:42

    Ezio cambia tanto, se sei leader solo con Panda e 500 vuol dire che vendi auto di segmenti A e B, essere leader con il marchio Fiat invece vuol dire che vendi auto dal segmento A fino al C e suv dal segmento A fino al D.
    A Fiat mancano i suv con quelli si fanno i soldi, guarda skoda e seat stanno sfornando suv su suv e stanno vendendo un casino.

    RispondiElimina
  24. Sverniciatore se entri in un discorso almeno leggi quello che si sta dicendo. Enrico parlava di leader nei segmenti A e B Fiat

    RispondiElimina
  25. Enrico se cambi brand il primato non lo perdi, sei semplicemente presente con un altro marchio. non so quanto questo possa essere di prossima realizzazione, ma effettivamente molta gente è "scandalizzata" dai prezzi di Fiat Emotional perchè non credono siano listini da Fiat. Se mantengono la linea semi premium non è però impossibile che rompono questi pregiudizi creando il marchio 500. Il fatto di avere gamma razionale e gamma emotional è solo un discorso di marketing che non da nessun vincolo. Anzi potrebbe essere proprio l anticamera dei nuovi brand.

    C'è da tenere conto che i documenti ufficiali e pubblici parlano di Fiat, Fiat Professional e Lancia in liquidazione. Quindi, se Lancia chiude, Fiat Professional diventa RAM, non è da esludere l ipotesi dei due nuovi brand. Comunque, ripeto, non so quanto possa essere reltà e ormai aspetto questi ultimi 15 giorni che ci separano dalle risposte

    RispondiElimina
  26. [Enrico]

    @Ezio, proverò a spiegarmi al meglio: il marchio Fiat ha il 30% del mercato europeo nel segmento a. Questo è un vanto per Fiat perchè gli da credibilità nel segmento.

    Se Fiat dovesse scindersi nei due nuovi marchi '500' e 'Panda', tenendo conto che in Europa (mercato EMEA) 500 e Panda vendono circa in uguali percentuali (N.B.: il 75% di Panda prodotte è venduto in Italia, al contrario il 70% circa di 500 prodotte è venduto fuori dall'Italia, ma sto parlando di mercato EMEA, non di solo mercato italiano), allora grosso modo, il marchio 'Panda' avrebbe una percentuale del 15% del segmento e ugualmente il marchio '500' l'altro 15%, sul totale del segmento a in Europa.

    Volkswagen è in agguato con circa il 16-17% del segmento a. Dunque, se Fiat si scorporasse in due marchi distinti (quindi Fiat cessasse di esistere), il mercato EMEA vedrebbe Volkswagen come leader del segmento a, seguita dai brand '500' e 'Panda'.

    "Se avessimo un marchio 500 a parte non potremmo rivendicare che nel segmento A dominiamo un terzo del mercato europeo. Sarebbe una bella mossa di marketing ma noi crediamo nel dna dei marchi e in quello di Fiat c'è 500, Panda ma anche Tipo. Non penso sia il caso di tagliare il DNA", disse a fine 2016 Oliver Francois, AD di Fiat.

    Per quanto riguarda la liquidazione del marchi Fiat, Lancia e Fiat professional, penso (e spero) sia una riorganizzazione della struttura del gruppo: magari Lancia e Fiat prof. vengono assorbite in una nuova Fiat (ad oggi i tre marchi sono "attaccati in parallelo" ad FCA Italy) cosa che tra l'altro potrebbe succedere visto che si dice che la Ypsilon sarà sostituita da una 500 5p... Oppure i tre marchi potrebbero diventare da filiali quali sono (sono tutte S.p.A.) a semplici divisioni di FCA Italy (da notare che tutti i marchi americani quali Jeep, Dodge, Chrysler, Ram sono tutte divisioni di FCA US, non filiali).

    Questi esempi sono per me "i più logici", come qualcuno ha definito sopra, non lo scorporo di Fiat in due marchi distinti. Ma ovviamente dovremmo tutti quanti aspettare il primo giugno...

    Enrico

    RispondiElimina
  27. @ezio del 9:22
    "Enrico essere leader con Panda e 500 come brand ed esserlo come Fiat cosa cambia?"
    cambia moltissimo in termini della classifica vendite mondiali... con Fiat si conteggia tutti i modelli della gamma, compresi i modelli commerciali... mentre con i singoli brand 500 e panda si conteggiano i relativi modelli e si rischia di fare pochi numeri perchè non comprende altri modelli al di fuori del brand 500 o panda.... perderemo la top 15 o 20...

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Italiane

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE)

Post popolari in questo blog