Vendite Alfa Romeo, Fiat, Lancia in Europa a giugno 2018


In giugno le registrazioni di Alfa Romeo sono oltre 8.400, per una quota allo 0,5 per cento. Nel progressivo annuo le vetture immatricolate dal brand sono quasi 50.300, l'8,8 per cento per cento in più rispetto all'anno scorso, per una quota allo 0,6 per cento, +0,1 punti percentuali in confronto al primo semestre del 2017.
Nel primo semestre dell'anno Alfa Romeo cresce in Italia (+8,1 per cento), in Germania (+5 per cento) e in Francia (+4,7 per cento).
I modelli di punta del marchio continuano a ottenere ottimi risultati. La Stelvio - prima SUV del marchio - dopo aver scalato molto rapidamente le classifiche di vendita del suo segmento in Italia raggiungendo il primo posto, si conferma tra le top ten in Europa, con oltre 3.200 immatricolazioni in giugno (l'87,6 per cento in più rispetto a un anno fa) e quasi 16.900 nel semestre, con una crescita del 180,9 per cento. Bene anche la Giulia, sempre molto apprezzata nel competitivo segmento D.

Il marchio Fiat in giugno immatricola oltre 74.800 vetture: la quota è del 4,6 per cento. Nel semestre le registrazioni del marchio sono 423.900 e la quota del 4,9 per cento. Inoltre, il brand aumenta le vendite in Francia (+42,4 per cento in giugno e 19,7 per cento nel progressivo annuo) e in Spagna (+4,8 per cento nel mese e +11,5 per cento nel primo semestre del 2018).
Ancora una volta Panda e 500 sono le due vetture più vendute del segmento A in Europa e consolidano la leadership indiscussa del marchio: in giugno la 500 immatricola oltre 20 mila vetture e la Panda più di 14.600. Insieme ottengono una quota del 28 per cento nel mese e del 28,9 per cento nel progressivo annuo. In particolare, è molto positivo il risultato della 500 che aumenta le vendite del 6,4 per cento in giugno.
La Tipo - stabilmente la vettura più venduta del segmento C in Italia - in Europa è ancora una volta auto molto apprezzata, mentre conferme arrivano anche dagli altri modelli del marchio: la 500L è sempre tra le più vendute del suo segmento con il 19,3 per cento di quota nel progressivo; la 500X è tra le top ten del segmento, con oltre 10 mila immatricolazioni, in aumento del 13,7 per cento rispetto a un anno fa; e risultato positivo anche per la 124 Spider, tra le top five del segmento con le immatricolazioni in aumento del 20,5 per cento rispetto a giugno dell'anno scorso.

Lancia in giugno immatricola 4 mila vetture, per una quota dello 0,2 per cento. Nel primo semestre dell'anno sono poco meno di 27.300 le Lancia registrate, con una quota dello 0,3 per cento.
In Italia - unica nazione dove il marchio viene commercializzato - Lancia Ypsilon continua a essere molto apprezzata: è al quarto posto nella top ten assoluta, con una quota nel segmento B pari quasi al 10 per cento.
Il marchio di lusso Maserati ha immatricolato 726 vetture in giugno e 4.419 nel primo semestre del 2018.

Commenti

Post popolari in questo blog

Alfa Romeo Giulietta MCA

Roberta Zerbi: stiamo lavorando al SUV compatto di Alfa Romeo

Per l'area EMEA si punta alla nomina di un Italiano. Lo stabilimento Serbo potrebbe essere ceduto a Tofas. Manley accelera il processo per l'arrivo dei nuovi modelli