Nella settimana del GP d'Italia emozioni Alfa Romeo per tutti gli appassionati


Dal 4 al 15 settembre la leggendaria GP Tipo 159 "Alfetta" sfilerà sulla passerella della Boutique di Larusmiani. Una location esclusiva che rappresenta l'eccellenza sartoriale italiana più antica di via Monte Napoleone per una vettura iconica vincitrice del campionato di F1 del 1951.
Dal 6 all'8 settembre, Piazzale Cadorna a Milano ospiterà il Motorhome Alfa Romeo, il simulatore di Formula 1 e la spettacolare showcar F1 C38.
Al Museo Alfa Romeo di Arese: la Red Parade in pista, il FlashAutoMob dedicato all'Alfa Romeo Racing, la diretta su maxi schermo del GP d'Italia, l'incontro con il pilota Bruno Giacomelli e la trasmissione di Sky Sport F1 "race Anatomy" in diretta proprio dal Museo.
Dal 5 all'8 settembre, al Villaggio di #MonzaFuoriGP2019, saranno esposte le potenti versioni Quadrifoglio di Giulia e Stelvio. Tutti gli appassionati avranno la possibilità di effettuare test drive con l'intera gamma Alfa Romeo.

In occasione del GP d'Italia il marchio Alfa Romeo emozionerà tutti gli appassionati con una serie di attività che faranno di questa parte d'Europa il punto centrale della passione automobilistica a livello globale.
Si parte domani sera 4 settembre presso l'esclusiva Boutique di Larusmiani, il brand d'abbigliamento e sartoria più antico di Via Monte Napoleone nato nel 1922, dove sarà inaugurata una suggestiva installazione dell'Alfa Romeo GP Tipo 159 "Alfetta", la monoposto campione del mondo 1951 con J.M. Fangio. E per far rivivere le emozioni di quelle competizioni, all'interno della maison anche una rassegna fotografica dell'epoca e una selezionata collezione di merchandising a tema.

Il progetto che unisce Larusmiani e Alfa Romeo, simboli della bellezza italiana nel mondo, nasce dai valori che hanno dato vita a prodotti entrati nell'immaginario collettivo. Alla base di entrambi i marchi la capacità di combinare stile, qualità, eleganza e artigianalità. E se dal 1936 il simbolo del gabbiano (dal latino Larus) identifica ogni capo Larusmiani, allo stesso modo dal 1923 il mitico simbolo del Quadrifoglio contraddistingue tutte le vetture Alfa Romeo più performanti, come la GP Tipo 159 "Alfetta" del 1951 e l'attuale monoposto C38 del team "Alfa Romeo Racing" che Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi condurranno nel "tempio della velocità" a Monza. Tra l'altro, lo scorso luglio proprio il bolide degli anni Cinquanta è stato guidato dal pilota finlandese nella "drivers parade" a Silverstone che ha preceduto il GP di Gran Bretagna. Alfa Romeo ha scritto alcune delle pagine più gloriose sia del motorsport sia dello stile italiano, basti pensare ad esempio all'esclusività dell'abitacolo, qualunque sia il modello, "cucito" come un abito raffinato, con cura artigianale e materiali pregiati. Ecco perché la GP Tipo 159 "Alfetta", icona sportiva ed elegante, impreziosisce ulteriormente la Boutique di Larusmiani.

Affascinante la storia della GP Tipo 159 "Alfetta" che appartiene alla collezione di FCA Heritage ed è esposta al Museo Storico Alfa Romeo di Arese - La Macchina del Tempo.  Nella stagione 1951, l'Alfa Romeo decise di correre effettuando un rifacimento radicale della vettura degli anni precedenti a cui venne dato il nuovo nome di GP Tipo 159. Il propulsore fu spinto a 425 CV a 9300 giri/min, con picchi di 450 CV e velocità massime che superavano i 300 km/h. Anche la trasmissione e i freni furono opportunamente migliorati. Al termine di una stagione avvincente Alfa Romeo si aggiudicò il campionato mondiale.

L'appuntamento presso l'esclusiva Boutique di Larusmiani, apre il calendario delle emozioni che Alfa Romeo regalerà in occasione del GP di Italia. Infatti, dal 6 all'8 settembre a Milano, presso il Piazzale Cadorna, sarà presente il Motorhome Alfa Romeo dove gli appassionati di Esports potranno cimentarsi con il simulatore di Formula 1, oltre ad ammirare l'esibizione di Daniel Bereznay, il nuovo componente dell'Alfa Romeo Racing F1 Esports. E sarà anche esposta la spettacolare showcar C38 del Team Alfa Romeo Racing.

 "La Macchina del Tempo" di Arese è pronta ad accogliere i tanti appassionati per un week end ricco di attività. Il maxi schermo della sala Giulia farà vivere in diretta ai visitatori del Museo le emozioni delle prove, delle qualifiche e della gara. Inoltre, si potrà partecipare con la propria Alfa Romeo - di qualsiasi modello ed epoca - ad attività coinvolgenti, come la Red Parade presso la pista interna in programma sabato. Domenica andrà in scena un FlashAutoMob con le vetture Alfa Romeo degli appassionati che "invieranno" un messaggio ai piloti dell'Alfa Romeo Racing in procinto di gareggiare. Il momento clou domenica quando sarà trasmesso il GP d'Italia, da vivere in diretta seduti di fronte ad auto che rappresentano le incredibili emozioni del Marchio. A seguire un momento di approfondimento sulla storia di Alfa Romeo in Formula 1 con Bruno Giacomelli, pilota nella massima serie alla fine degli anni Settanta. La giornata si concluderà con la trasmissione di Sky Sport F1 "race Anatomy", trasmessa in diretta proprio da Arese, davanti a una platea di appassionati alfisti.
Prenotazioni all'indirizzo info@museoalfaromeo.com, maggiori informazioni su www.museoalfaromeo.com

Dal 5 all'8 settembre a Monza, in Largo IV Novembre, il Villaggio di #MonzaFuoriGP2019: sport, musica e intrattenimento. Saranno esposte le potenti versioni Quadrifoglio di Giulia e Stelvio con il loro prorompente motore 2.9 V6 Bi-Turbo benzina da 510 CV. Sarà l'occasione per effettuare emozionanti test drive a bordo dell'intera gamma Alfa Romeo.