Nuovi motori per Alfa Romeo Stelvio e Giulia


Il rinnovamento della gamma, concepito per incontrare ancora di più i gusti e le esigenze dei puristi della guida, si completa su Giulia con l’emozionante nuovo motore 2.0 Turbo Benzina AT8 280 CV abbinato alla trazione posteriore, un concentrato di tecnologia che consente di scegliere un propulsore a benzina ad alte prestazioni senza rinunciare al piacere della trazione posteriore.
L’attenzione del Marchio si rivolge anche al contenimento dei costi di gestione: esordisce così il nuovo motore 2.0 Turbo Benzina 250 CV AT8 trazione integrale su Stelvio e 2.0 Turbo Benzina 250 CV AT8 trazione posteriore su Giulia, per entrambe in su allestimento Veloce: questa soluzione permetterà di acquistare una motorizzazione ai vertici delle prestazioni senza però incorrere nel pagamento annuale dell’addizionale erariale sul bollo auto, il cosiddetto “superbollo”, che prevede una maggiorazione di 20 euro per ogni Kw oltre i 185. Il prezzo di listino è lo stesso della motorizzazione da 280 CV, ma il risparmio fiscale annuale supera i 400 euro. L’allestimento Veloce rappresenta la massima espressione di sportività della gamma: ogni singolo dettaglio sia negli esterni - paraurti specifici, finiture dark miron, esclusivi cerchi in lega - sia negli interni dove spiccano sedili sportivi in pelle con fianchetti regolabili e volante sportivo in pelle con shift paddles in alluminio.

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI