A Mirafiori si potrebbe produrre semiconduttori Intel



Persa la chance di ospitare una delle gigafactory del gruppo Stellantis (sarà fatta a Termoli - Campobasso), per Torino, e in particolare per Mirafiori, si apre la possibilità in grado, per importanza e dimensioni, di rilanciare la tradizione industriale dell’intera area. Da alcuni giorni circola l’ipotesi che parte delle vecchie strutture del polo della Fiat possano essere scelte dalla Intel per realizzare una mega-fabbrica per la produzione di semiconduttori.

Al momento non ci sono progetti concreti, ma la questione è all’esame del governo, e in particolare del ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti. Il quale ha affermato che: “Mirafiori soddisfa tutti i requisiti per ospitare una fabbrica dell’Intel”. Ci sono già stati degli incontri tra istituzioni e Intel, e Torino sembra essere una candidata che può battere la concorrenza europea e aggiudicarsi lo stabilimento Intel.

Commenti

Triglia 61 ha detto…
A MIRAFIORI spazio e personale non mancano.
I semiconduttori mancano o scarseggiano a tutti.
Togliere un po' di lavoro ai cinesi...no?
Matteo Volpe ha detto…
🤦🤦🤦
Triglia 61 ha detto…
Quindi?
Mi risulta che il grosso di questi prodotti sia in mano loro perciò riportare un po' di produzione indietro è sbagliato?
Matteo Volpe ha detto…
È l'Intel che sta cercando un sito produttivo. Quindi cosa c'entrano gli operai di Mirafiori?
Triglia 61 ha detto…
Perché l'eventuale sito non sarà ex novo ma recuperato tra i capannoni non utilizzati da FIAT (STELLANTIS) e necessiterà di personale .....magari prendendoli dai cassaintegrati.
Triglia 61 ha detto…
Gira voce che STELLANTIS abbia 12000 dipendenti di troppo.....
Ti dico che mi sembra una esagerazione.
Ma anche se fossero meno la crisi dei semiconduttori qualcuno potrebbe salvarlo.
Puoi anche non pubblicare.
Matteo Volpe ha detto…
Non sta scritto da nessuna parte che Intel deve prendere i dipendenti Stellantis. La notizia è che potrebbe prendere capannoni abbandonati di Stellantis come hanno fatto altre aziende
Triglia 61 ha detto…
I dipendenti STELLANTIS.... potrebbero non esserlo più se piove di quel che tuona.
Quindi rimane una ipotesi con fondamento.
Matteo Volpe ha detto…
Si certo come gli operai di Termini Imerese che dovevano essere assorbiti da altri 😅😅😅