“Detox al massimo”: la nuova Opel Astra coniuga la piena connettività con un sistema di controllo intuitivo



Debutto in anteprima sulla nuova Opel Astra: "Hey Opel", sistema di comandi vocali connesso in rete con riconoscimento del linguaggio naturale

Il gusto dell'essenzialità: cruscotto digitale Pure Panel con comandi intuitivi  

Navigazione Opel Live: indicazioni di percorso in tempo reale con aggiornamenti cartografici in modalità over-the-air

Massima personalizzazione: preferenze del cliente memorizzate nei profili come avatar

Completamente connessa: nuova generazione di sistemi intelligenti di assistenza alla guida

"Configura la tua Opel Astra": l'esperienza digitale del cliente inizia con la simulazione 3D su opel.it

 


"Hey Opel": bastano due parole perché la nuova Opel Astra sia pronta ad ascoltare ciò che il guidatore e i passeggeri desiderano. Il nuovo sistema di comandi vocali con riconoscimento del linguaggio naturale è pienamente connesso in rete, così come lo è l'intero sistema di infotainment di ultima generazione. Opel persegue con coerenza la filosofia del massimo comfort con la minima distrazione. “Detox al massimo” è il motto della Casa contro ogni forma di stress digitale. Il presupposto è l'esclusivo cruscotto Pure Panel con i suoi comandi intuitivi, già disponibile su Opel Mokka, sul nuovo Opel Grandland e su Opel Astra. La Casa di Rüsselsheim si accinge ora ad avviare la fase successiva della digitalizzazione.


Le preferenze personali potranno essere salvate in futuro come profili. Il sistema di infotainment riconosce i conducenti o i passeggeri attraverso il loro smartphone. Persone diverse potranno quindi attivare le loro impostazioni specifiche semplicemente sfiorando il maxi-display. I progettisti di Opel hanno creato avatar per diversi profili. Quando si richiama la navigazione sul Pure Panel, questa viene supportata online in tempo reale (Connected Navigation Plus), il che significa che gli ingorghi, per esempio, possono essere rilevati nel momento in cui si verificano. Gli aggiornamenti delle mappe sono disponibili anche in modalità "over the air", così che gli utenti abbiano sempre a disposizione la versione più recente, con continuità. La nuova Opel Astra è dotata inoltre dell'ultima generazione di sistemi di assistenza totalmente interconnessi, per un comfort ancora maggiore e una sicurezza aggiuntiva.


"Con la nuova Opel Astra stiamo introducendo ciò che proporremo su tutti i prossimi modelli: applicazioni software intelligenti in grado di offrire il massimo beneficio ai nostri clienti. Si tratta di un approccio che chiamiamo 'Detox al massimo'. I guidatori e i passeggeri non vengono sommersi da informazioni e funzioni inutili. Al contrario, offriamo loro la massima semplicità di utilizzo ricorrendo a tecnologie innovative come il nuovo sistema di controllo vocale e la personalizzazione del profilo dei clienti", spiega il CEO di Opel, Uwe Hochgeschurtz.


I sistemi a bordo della nuova Opel Astra sono integrati da altre soluzioni esterne. Il primo contatto del cliente con la nuova Opel Astra inizia già con un'offerta di livello altamente tecnologico. Su opel.it è possibile personalizzare Opel Astra in una simulazione in 3D di alta qualità e poi farle compiere il suo viaggio virtuale nella tinta desiderata e con i cerchi preferiti. Nella sezione "Configura la tua Astra", Opel propone una visualizzazione 3D realizzata con le tecnologie Unreal Engine di Epic Games, azienda leader nello sviluppo di videogiochi.


La "App MyOpel" consente di impostare i tempi di ricarica o attivare la temperatura interna preselezionata per l'Opel Astra Hybrid plug-in dallo smartphone, di caricare un indirizzo nel sistema di navigazione ("Send2Nav") o di contattare il concessionario per una richiesta di appuntamento per la prossima manutenzione. Se il cliente lo desidera, l'officina può fare una diagnosi a distanza, indicando ad esempio se il veicolo deve essere sottoposto a un controllo. Una volta a bordo di Opel Astra, è possibile collegare e ricaricare i telefoni cellulari compatibili in modalità wireless al veicolo con Apple CarPlay e Android Auto.


Opel intende continuare a sviluppare l'esclusiva HMI (Human Machine Interface) con Pure Panel pienamente connesso in rete, detox digitale e comandi intuitivi a tutto vantaggio dei suoi clienti. La Casa Automobilistica tedesca ha accesso alle migliori tecnologie della casa madre Stellantis, la quale ha già presentato alcune novità di tendenza in occasione del Software Day tenutosi ieri.

Commenti

I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA