Stellantis trasforma le sue concessionarie




Stellantis trasformerà le attuali concessionarie in agenzia. Con il nuovo modello di vendita le concessionarie saranno dei semplici intermediari e rappresentanti del brand, consegnando veicoli ai clienti che hanno precedentemente acquistato direttamente dalla casa automobilistica produttrice. Continueranno comunque ad offrire servizi di manutenzione e riparazione.

Il nuovo modello di concessionaria arriverà fra circa due anni, partirà in Europa e si inizierà con i marchi premium Alfa Romeo, DS Automobiles e Lancia. Maria Grazia Davino, sales manager di Stellantis Europa, ha dichiarato che la strategia seguirà un modello ibrido che combinerà le caratteristiche di concessionarie e agenzie.

Sarà lo stesso produttore a stabilire i prezzi, quindi l’agenzia eliminerà ogni possibilità di negoziazione tra cliente e concessionaria.

Anziché pagare le auto direttamente al marchio, quest’ultimo trasferirà una commissione ai rivenditori per ogni unità venduta. La commissione per il rivenditore sarà fissata tra il 4% e il 5%. In cambio, Stellantis si accollerà i costi di distribuzione, magazzino e incentivi per gli obiettivi di vendita.

Il sistema andrà in vigore, concessionaria per concessionaria, a partire dal 1° giugno 2023.

Commenti

I più letti della settimana