Nuovo Fiat Ulysse 2022



Nello stabilimento Stellantis Hordain, in Francia, sarà prodotto un Multi Purpose Vehicle del marchio Fiat. L'Ulysse.

Il modello sarà disponibili sia con le rinomate motorizzazioni endotermiche (Internal Combustion Engine) sia nella nuova versione al 100% elettrica (Battery Electric Vehicle).

Gamma completa per il Multipurpose, disponibile in diverse combinazioni da 6 a 9 posti, rivolta a famiglie numerose o al comparto business.

Di certo grande interesse susciterà la configurazioni BEV, poiché rispondono all’attuale transizione verso una mobilità a “zero emissioni” e rappresentano un esempio concreto della strategia di elettrificazione onnicomprensiva di Stellantis.

Entro il 2030, i veicoli a basse emissioni di Stellantis saranno oltre il 70% delle vendite in Europa e più del 40% di quelle negli Stati Uniti, con un investimento di oltre 30 miliardi di euro entro il 2025.

Il nuovo modello sarà disponibili sia in versione a combustione interna ICE (Internal Combustion Engine) sia al 100% elettrica (Battery Electric Vehicle). In particolare le motorizzazioni endotermiche adotteranno l’alimentazione a gasolio in abbinamento alla trasmissione manuale o automatica. 

Ulysse nasce sulla piattaforma EMP2 che, grazie al suo carattere modulare, permette di rispondere alle specifiche esigenze dei diversi mercati, adattandosi a modelli e segmenti molto differenti. Basti pensare che sulla stessa piattaforma nascono i veicoli Peugeot Expert e Traveller, Citroen Jumpy e Spacetourer, Opel/Vauxhall Vivaro e Zafira Life.

Ritorna così nel sito transalpino il brand italiano che qui ha dato vita ad un modello famosi: il monovolume alto di gamma Fiat Ulysse, dal 1994 al 2002. Sorto nel 1992, a seguito della storica joint venture nata nel 1978 tra gli allora Gruppi Fiat e PSA, il complesso industriale sarà la “culla” del Fiat Ulysse, pronto a raccogliere le sfide della nuova mobilità urbana, sempre più sostenibile e amica dell’ambiente.

E proprio ispirato dal successo del suo predecessore, il nuovo modello prenderà il nome di Fiat Ulysse, e andrà a rafforzare la gamma del marchio torinese oltre a segnare un ulteriore passo nella strategia di elettrificazione, rappresentando una soluzione a zero emissioni rivolta alle famiglie numerose, veicoli ricreazionali e trasporti con conducente. Infatti, le rinomate e affidabili versioni endotermiche saranno affiancate dalle innovative versioni 100% elettriche che di certo susciteranno grande interesse nel pubblico. 

La nuova generazione di Fiat risponde quindi all’attuale transizione verso una mobilità a “zero emissioni”. Ulysse permetterà alle famiglie di godersi una vita attiva “green” beneficiando di innovativi dispositivi tecnologici, straordinari livelli di comfort, spazio al vertice del segmento e funzioni di sicurezza avanzate.

Il Fiat Ulysse sarà disponibile entro il primo trimestre del 2022.

Commenti

I più letti della settimana