ALFA ROMEO TONALE: ELETTRIFICAZIONE ALLO STATO DELL’ARTE CON SOLUZIONI CONCEPITE PER ESALTARE IL DNA DEL MARCHIO



Il paradigma di Alfa Romeo: l’elettrificazione è al servizio del Marchio e del suo DNA, con la missione di reinventare la sportività nel ventunesimo secolo.

Due livelli di elettrificazione - Hybrid e Plug-in Hybrid che esaltano la sportività e la dinamica di guida proprie di ogni modello Alfa Romeo, nel pieno rispetto dell’ambiente.

Sulla versione Hybrid di Tonale esordisce in esclusiva l’inedito motore Hybrid VGT (Variable Geometry Turbo) 1.5 4 cilindri da 160 CV, con turbocompressore a geometria variabile e iniezione diretta di benzina 350bar.

Le versioni Hybrid, sono disponibili in due livelli di potenza, 130 CV e 160 CV, entrambe a trazione anteriore e abbinate alla nuova trasmissione automatica a doppia frizione a sette marce nella quale è integrato un motore elettrico “P2” 48V da 15 kW e 55 Nm, capace di trasmettere moto alle ruote anche quando il propulsore a combustione interna è spento.

Grazie alle numerose “EV features” il sistema ibrido evoluto di Tonale consente di partire e muoversi in modalità elettrica alle basse velocità, nelle manovre di parcheggio e in fase di veleggiamento.

La versione Plug-in Hybrid Q4 a trazione integrale da 275 CV rappresenta il best in class della categoria con un’autonomia, in elettrico, prevista fino a 80 km* nel ciclo cittadino. E’ la versione più potente ed efficiente della gamma, con un’accelerazione 0-100 km/h in soli 6,2 secondi

 


Alfa Romeo Tonale è equipaggiata con un gamma di efficienti motorizzazioni ibride che mettono in risalto l’impegno concreto del marchio verso un futuro orientato alla mobilità sostenibile. Si tratta di una naturale evoluzione nel percorso del brand verso una sinergia propulsiva capace di esaltare prestazioni e dinamica di guida, nel pieno rispetto dell’ambiente. Del resto, con Tonale il marchio non si è semplicemente adattato ai nuovi standard, ma ha reinterpretato il proprio DNA nel senso dell’energia, dell’armonia con l’ambiente, dell’efficienza e dell’intuitività nella gestione della modalità di guida. Infatti, grazie a questa nuova tecnologia, il nuovo modello Alfa Romeo assicura un’autentica “hybrid experience”. Due i livelli di elettrificazione disponibili – Hybrid e Plug-in Hybrid che segnano il primo passo di Alfa Romeo nel processo di elettrificazione della gamma.

Esordisce in esclusiva per Tonale il motore Hybrid VGT (Variable Geometry Turbo) da 160 CV. Questa versione è dotata di trazione anteriore e di una nuova tecnologia ibrida che prevede Il propulsore 1.5 benzina con turbo compressore a geometria variabile abbinato alla trasmissione automatica a doppia frizione sette marce Alfa Romeo TCT con motore elettrico “P2” 48 volt da 15 kW e 55 Nm capace di trasmettere moto alle ruote anche quando il propulsore a combustione interna è spento. Alfa Romeo sceglie questa soluzione tecnica per offrire un’autentica esperienza elettrificata. La trasmissione consente infatti di partire e muoversi in modalità elettrica alle basse velocità, nelle manovre di parcheggio e in fase di veleggiamento, garantendo performance tipiche di un motore benzina ma con consumi (benzina + elettrico) paragonabili a quelli di un propulsore diesel con un’erogazione della potenza estremamente lineare e un’accelerazione particolarmente brillante.

Il punto d’accesso al mondo Tonale è rappresentato invece dalla versione Hybrid da 130 CV, il nuovo motore 1.5 turbo benzina a 4 cilindri 130 CV di potenza e 240 Nm di coppia massima in abbinamento all’esclusiva trasmissione automatica a doppia frizione a sette marce, nella quale è integrato un motore elettrico “P2” 48 volt da 15 kW e 55 Nm.

Il vertice delle prestazioni è garantito dall’esclusivo Plug-in Hybrid Q4 da 275 CV che rappresenta la versione più performante della gamma per prestazioni e livello di elettrificazione. Il sistema ibrido evoluto abbina il motore turbo benzina 1.3 MultiAir della famiglia Global Small Engine che fornisce trazione alle ruote anteriori, mentre quelle posteriori sono connesse al motore elettrico. Il sistema prevede una batteria da 15,5 kWh ed eroga una potenza totale di 275 CV. Ciò rappresenta l’offerta più sportiva nel suo segmento con un’accelerazione 0-100 km/h in soli 6,2 secondi. La versione Plug-in Hybrid è dotata di trazione integrale Q4 – ovvero trazione anteriore con il termico e trazione posteriore con l’elettrico – per un livello di sicurezza e piacere di guida senza pari. Inoltre, Tonale Q4 è il C-SUV Plug-in Hybrid più efficiente della categoria con un’autonomia prevista fino 80 km* nel ciclo cittadino e oltre 60 km* nel ciclo combinato. Sempre all’insegna della massima efficienza, la batteria si ricarica completamente in 2 ore e mezza mediante il quick charger da 7,4 kW.


 


Tutte le peculiarità delle versioni Hybrid  


Il nuovo propulsore turbo a 4 cilindri è stato progettato per adattarsi al meglio all’applicazione ibrida e ottimizzare l’efficienza termodinamica e quindi il consumo di carburante. Tra le sue peculiarità, spiccano il funzionamento secondo il ciclo Miller, l’elevato rapporto di compressione (12,5:1), la nuova testata con camera di combustione compatta, doppio variatore di fase e condotti di aspirazione specifici ad alta turbolenza. È inedito anche il sistema d’iniezione diretta ad alta pressione, che raggiunge 350 bar.

La versione 160 CV, progettata in esclusiva per Alfa Romeo, aggiunge un nuovo turbo compressore a geometria variabile capace di coniugare una grande prontezza di risposta ai regimi più bassi e una potenza elevata per una guida più sportiva, il tutto mantenendo un elevato livello di efficienza. La motorizzazione d’ ingresso eroga una potenza di 130 CV e la coppia massima raggiunge 240 Nm.

Inoltre, su entrambi i propulsori è installato un belt starter generator che assicura transizioni rapide e silenziose in fase di riaccensione. Inoltre, l’Intelligent Brake System ottimizza la funzionalità ‘autorecharge’: infatti, grazie alla frenata rigenerativa mista, si massimizza il recupero dell’energia cinetica in fase di decelerazione, a vantaggio dell’efficienza.

Grazie a questa nuova tecnologia ibrida Alfa Romeo Tonale regala ai clienti un’autentica ‘hybrid experience’ all’insegna di prestazioni di alto livello e elevata efficienza. Tutto merito della combinazione tra i nuovi propulsori 1.5 benzina e il motore elettrico capace anche di fornire un extra boost per ottimizzare la prontezza di risposta. Inoltre, l’esperienza di guida è resa davvero versatile e rilassante per via delle numerose funzionalità disponibili, tra cui:


“Silent Start” che rende possibile l’avviamento e la partenza del veicolo senza l'accensione del motore a benzina, sfruttando la modalità “EV”

“Energy Recovery” che recupera l’energia che altrimenti andrebbe sprecata mentre la vettura decelera (e-Coasting) e in fase di frenata (Regenerative Braking);

Boost & Load point shift. Grazie all’”e-Boosting” é possibile incrementare la coppia alle ruote con il motore elettrico che supporta il propulsore a benzina; inoltre calibrando la coppia (motrice o frenante) erogata dal motore elettrico, è possibile ottimizzare il punto di funzionamento del propulsore a benzina;

Electric Drive che consente al veicolo la marcia utilizzando il motore elettrico mentre il propulsore a benzina è spento.

In particolare, sono numerose le situazioni di guida in cui la nuova Tonale può sfruttare la sola propulsione elettrica (quindi procedere con il motore a benzina spento), grazie alle numerose EV capabilities che comprendono:


e-Creeping, tramite motore elettrico fornisce lo spunto normalmente disponibile sulle vetture con cambio automatico, con la velocità del veicolo che può variare tra 0 km/h e quella equivalente al minimo del motore a benzina in prima marcia oppure in retromarcia;

e-Launch, permette al veicolo di partire con il solo ausilio del motore elettrico;

e-Queueing, consente di spostarsi nel traffico congestionato seguendo un flusso “stop&go”;

e-Parking, semplifica le manovre di parcheggio rendendole pratiche e silenziose.

 Le EV capability sono disponibili nei limiti dello stato di carica della batteria e della richiesta di potenza.

Commenti