TONALE: DINAMICA DI GUIDA BEST IN CLASSUN’AUTENTICA ALFA ROMEO


Perfetta distribuzione dei pesi per una maneggevolezza in curva senza eguali.

Lo sterzo più diretto del segmento (13,6) e dotato di palette cambio in alluminio.

Unica nella categoria ad adottare l'Integrated Brake System, sistema brake-by-wire che garantisce una risposta istantanea e gestisce la frenata rigenerativa. Unica anche nell’offrire l’impianto frenante con pinze fisse by Brembo a 4 pistoncini.

Sospensioni MacPherson indipendenti con tecnologia FSD (Frequency Selective Damping).

Sospensioni elettroniche “Alfa Active Suspension” che permettono di adattarsi alla modalità di guida selezionata.

Trazione integrale ibrida Alfa Romeo Q4 per il massimo livello di handling e sicurezza.

Differenziale autobloccante elettronico Alfa Romeo per la massima motricità.

Uno degli obiettivi primari alla base della progettazione di Alfa Romeo Tonale è stato il raggiungimento del massimo piacere di guida. Uno degli elementi che ha contribuito a questo traguardo è stato certamente la perfetta distribuzione dei pesi tra i due assi – una peculiarità della tradizione costruttiva Alfa Romeo – che ha richiesto una particolare gestione delle masse e dei materiali, ottenuta lavorando sia sul layout della vettura sia collocando in una posizione il più centrale possibile tutti gli elementi di maggior peso. In particolare, le versioni di Tonale dotate di trazione anteriore, grazie all’eccellente bilanciamento delle masse, ottimizzano l'erogazione della coppia a terra e la maneggevolezza in curva; quest’ultima è ulteriormente enfatizzata nella versione a trazione integrale Q4 grazie alla coppia disponibile a terra per ogni assale. 

In qualunque situazione e velocità, la guida della C-SUV Tonale è sempre naturale e istintiva, anche grazie al rapporto di sterzo più diretto nel segmento (13,6). Il feeling dello sterzo, preciso e diretto come ci si aspetta da un’ Alfa Romeo, è enfatizzato dall'adozione della geometria delle sospensioni anteriori indipendenti che riduce le ripercussioni nel modo più genuino, limitando l'applicazione del filtraggio via software ottimizzando il controllo di sterzata delle ruote anteriori. La sportività viene ulteriormente esaltata dalle palette cambio in alluminio: sono un tratto distintivo del marchio e un unicum nella categoria.

Unica nella categoria, la nuova Alfa Romeo Tonale adotta l’Integrated Brake System (IBS), l'innovativo sistema elettromeccanico che combina il controllo di stabilità con il tradizionale servofreno. Grazie all'integrazione tra elettronica e meccanica, oltre ad una significativa ottimizzazione dei pesi, un feeling ottimale e la totale assenza di vibrazioni del pedale, il sistema garantisce una risposta istantanea del freno. Contribuisce alle migliori performance di frenata l’adozione delle pinze fisse by Brembo a 4 pistoncini e dischi anteriori autoventilati e dischi pieni al posteriore. 

Le sospensioni elettroniche “Dual Stage Valve" permettono di selezionare un comportamento più orientato alle prestazioni oppure al comfort. Sviluppati insieme a Marelli, storico partner tecnologico di Alfa Romeo, gli ammortizzatori elettronici sono caratterizzati da una speciale valvola elettroattuata all’interno dell’ ammortizzatore che fornisce curve di smorzamento indipendenti. Due le modalità disponibili: Comfort o Sport. La prima è la taratura predominante nella selezione DNA Advanced efficiency e Normal, che assicura le migliori prestazioni di scorrevolezza su strade irregolari. Invece, la modalità Sport è la calibrazione predominante nella selezione DNA Dynamic e ESC Off, che riduce i movimenti del corpo e aumenta la rigidità verticale per cercare la migliore dinamica del veicolo in curva. Infine, premendo il pulsante dedicato sul selettore DNA, è possibile attivare/disattivare la calibrazione della modalità Dynamic. 

Sulle versioni Hybrid (130 CV e 160 CV) e Diesel da 130 CV, tutte dotate di trazione anteriore, è di serie il differenziale autobloccante elettronico Alfa Romeo, che garantisce una trazione perfetta per un'esperienza di guida fluida, enfatizzando l'agilità e il carattere sportivo di questa vettura, con effetti positivi anche sulla sicurezza. Integrato nel selettore DNA, il sistema sfrutta l'effetto dell'impianto frenante simulando gli effetti di un differenziale meccanico limitato. In particolare, abbinato alla sospensione anteriore MacPherson, assicura una dinamica di guida sportiva ed efficace attraverso il controllo della stabilità del veicolo, reindirizzando la potenza alle ruote durante le accelerazioni in curva. Il sistema offre anche un maggiore controllo su superfici scivolose, oltre a ridurre notevolmente il sottosterzo, trasferendo la coppia dalla ruota interna a quella esterna, in modo da garantire l'accelerazione longitudinale e di conseguenza una migliore tenuta di strada. 

La versione Plug-in Hybrid Q4 di Tonale è equipaggiata con la trazione integrale ibrida Alfa Romeo Q4 che assicura la motricità ideale per muoversi in sicurezza su neve e ghiaccio. La combinazione tra motore a combustione interna e propulsione elettrica su cui si basa la trazione Q4, infatti, fornisce una coppia maggiore rispetto a quella erogata da una vettura a combustione interna convenzionale, e garantisce la possibilità di regolarla con estrema precisione sia nelle fasi di spunto sia nella guida a quattro ruote motrici più impegnativa, quando è necessario un rapporto di trasmissione ridotto. Dunque, quando le condizioni del manto stradale si presentano bagnate, scivolose o ghiacciate e c’è bisogno di maggiore trazione, ecco che la versione Plug-in Hybrid Q4 di Tonale diventa un’autentica vettura 4x4 con i relativi vantaggi in termini di sicurezza. In dettaglio, il sistema accende automaticamente il motore termico all’anteriore, che comincia a far muovere le ruote anteriori, e al tempo stesso si avvia il motore elettrico al posteriore, garantendo così fino a 275 cavalli di potenza massima per una guida performante, divertente e sicura. 

Lo schema di sospensioni, opportunamente personalizzato secondo il DNA Alfa Romeo, prevede un’architettura di tipo MacPherson. La geometria all’avantreno è ottimizzata per ottenere cambiamenti di direzione rapidi e precisi, enfatizzando il feeling dello sterzo tipico Alfa Romeo. Infatti, riduce i disturbi sullo sterzo limitando l'applicazione del filtraggio via software e ottimizzando il controllo di sterzata delle ruote anteriori. Al retrotreno l’esclusiva geometria a tre bracci assicura una rapida risposta in inserimento ed il massimo livello di accelerazione laterale in curva. Non ultimo, le sospensioni di Tonale adottano la tecnologia FSD (Frequency Selective Damping) – sviluppata in collaborazione con Koni, partner tecnologico storico di Alfa Romeo – che migliora la performance garantendo una perfetta tenuta di strada e migliorando allo stesso tempo il comfort in tutte le condizioni di guida. 

Commenti