Passa ai contenuti principali

Nuovo E-Ulysse, il percorso di elettrificazione di FIAT continua



FIAT presenta il nuovo E-Ulysse, la seconda vettura totalmente elettrica del Brand dopo la Nuova 500

Nuovo E-Ulysse: “The Italian Art of Hospitality”. Il ritorno di FIAT nel segmento MPV, il massimo dell’ospitalità italiana e della sostenibilità

Debutto di un nuovo sistema di sanificazione dell’aria, per una maggiore igiene all’interno della cabina con l’eliminazione della maggior parte dei batteri

Fino a 12 configurazioni di spazio interno nella versione da 8 posti e fino a 16 configurazioni nella versione “salotto” da 7 posti: comfort, modularità e ingegnosità

L’alimentazione 100% elettrica e le dimensioni compatte garantiscono l’accessibilità nel cuore delle città, rispondendo alle esigenze di mobilità sostenibilità

 


FIAT lancia il nuovo E-Ulysse, il “people mover” completamente elettrico con cui il Brand fa ritorno nel segmento europeo dei Multi Purpose Vehicle. Omonimo del precedente modello prodotto fino al 2010, E-Ulysse segna un’ulteriore tappa nel viaggio verso la mobilità sostenibile che FIAT ha intrapreso con la Nuova 500. Fiat E-Ulysse è il veicolo ideale per i servizi di trasporto come VIP shuttle e hôtellerie.


 


E-Ulysse: il secondo step di FIAT nel mondo elettrico


Nuovo E-Ulysse gode di tutti i vantaggi della trazione elettrica come l’ingresso in tutte le ZTL dei centri urbani e la silenziosità del motore. Inoltre si distingue dagli altri MPV per le dimensioni che lo pongono al vertice del segmento per compattezza, garantendo la piena libertà di movimento – E-Ulysse arriva ovunque, inclusi tutti i parcheggi sotterranei grazie all’altezza sotto 1,90 metri – e una grande maneggevolezza, difatti si guida come una normale vettura.

Queste caratteristiche, insieme alla modularità degli interni e alla capacità di ospitare fino a 8 persone, lo rendono adatto per i servizi di trasporto per hotel, taxi e per i VIP transfer.

Nuovo E-Ulysse è la seconda milestone nel percorso del Brand FIAT verso una mobilità sostenibile. Da questa decisione senza compromessi derivano dotazioni e prestazioni in linea con le necessità del cliente:


capacità di batteria da 75 kWh

percorrenza fino a 330 km, ciclo WLTP, la soluzione ideale per muoversi liberamente in ambiente urbano ed extraurbano, rispondendo alle necessità di mobilità di tutti

velocità massima 130 km/h potenza massima 100 kW (136 CV)

coppia 260 Nm

equipaggiato di serie con sistema fast charge da 100 kW per caricare all’80% la batteria in soli 45 minuti

per la ricarica domestica e pubblica c’è anche la possibilità per il cliente di utilizzare il cavo trifase MODE 3 da 11 kW e le Wallbox by Mopar.

 


The Italian Art of Hospitality: il “salotto” su 4 ruote


E-Ulysse rappresenta il paradigma dell’ospitalità italiana nota in tutto il mondo: la capacità di accoglienza declinata innanzitutto nella configurazione interna degli spazi, simile a quella di un “salotto” dove è possibile ospitare colleghi o clienti.


 


Benessere a bordo


A bordo di E-Ulysse fa il suo debutto un nuovo dispositivo per la sanificazione dell’aria per mezzo di luce ultravioletta UV-C interna: un sistema innovativo e semplice da utilizzare, come è nello stile FIAT. Il cliente può utilizzare l’apparecchiatura sul veicolo e spostarla in posti diversi, per un maggiore igiene all’interno della cabina con l’eliminazione della maggior parte dei batteri che penetrano nell’abitacolo.

Il benessere a bordo viene inoltre incrementato dall’aria condizionata a tre zone (guidatore, passeggero anteriore e area posteriore), con regolazione indipendente per ogni singola area.


 


Tetto panoramico: elegante fuori, luminoso dentro


Il tetto panoramico in vetro, standard sulla versione Lounge, rende l’ambiente luminoso e offre ai passeggeri un ottimo punto di osservazione verso l’esterno, utile anche per i tour in centro città, dove E-Ulysse può accedere grazie all’alimentazione 100% elettrica.

L’ampia vetratura, costituita da 2 pannelli da 40 cm per 1 metro ciascuno con una superficie totale di quasi 1 mq si caratterizza dall’esterno per una linea elegante e gradevole, mentre offre una visuale impareggiabile dall’interno. Se c’è bisogno di privacy o di ripararsi dalla luce, ogni pannello può essere oscurato grazie a una tendina scorrevole.

Tra i due pannelli è alloggiato il diffusore dell’aria condizionata con 6 bocchette orientabili individualmente e controllo per temperatura e potenza integrati, per assicurare un comfort ideale in ogni zona della vettura. Due strisce di led garantiscono infine una piacevole e rilassante illuminazione dell’ambiente.


 


Comfort, modularità e ingegnosità


Il nuovo E-Ulysse, nell’allestimento Lounge offre la possibilità di avere un vero e proprio salotto su 4 ruote, con cinque comode sedute nella parte posteriore, in cui è piacevole intrattenersi coi propri compagni di viaggio, ma è anche possibile organizzare riunioni di lavoro.

Le sedute particolarmente ampie ed i braccioli reclinabili garantiscono il necessario comfort. In aggiunta, il doppio tavolino pieghevole può scorrere tra la seconda e la terza fila e costituisce un ideale piano di appoggio per le più svariate attività, offrendo numerosi spazi porta oggetti, può inoltre richiudersi facilmente per minimizzare l’ingombro, sparendo tra i sedili.


 


E-Ulysse, sia nella variante “Salotto” 7 posti sia nella Shuttle 8 posti ha tutti i sedili posteriori montati su binari, in modo da poter essere spostati con facilità, reclinati o anche rimossi con semplici operazioni.

Lo spazio interno può essere facilmente riconfigurato in base alle esigenze di trasporto di passeggeri e bagagli: sono disponibili fino a 12 configurazioni di spazio interno nella versione da 8 posti e fino a 16 nella versione “Salotto” da 7 posti divisi in 3 file.

Pertanto E-Ulysse, con la sua infinita capacità di modulare lo spazio, diventa il compagno ideale per i professionisti che offrono il servizio di trasporto in gruppo, ma anche per tutti coloro che devono muoversi in compagnia, anche per affrontare un viaggio nel tempo libero, come ad esempio una gita in montagna o al mare, in tal caso lo spazio per gli sci, le biciclette o le tavole da surf è assicurato.


 


Drive like a car, load as a van


E-Ulysse è un Multi Purpose Vehicle con un DNA da vettura, a partire dalla posizione di guida simile a quella di un’auto, che assicura un eccellente comfort anche in caso di tragitti prolungati. Inoltre la posizione rialzata del sedile garantisce una visibilità ottimale sulla strada, mentre l’accessibilità resta semplice e senza sforzo grazie a un gradino ergonomico presente in cabina. A questo si somma il punto di forza delle dimensioni più contenute del segmento (altezza <1,90 metri, lunghezza 5,3) per garantire maneggevolezza e guidabilità. Infine la tenuta di strada, il comfort e il filtraggio delle sospensioni sono assicurati in tutte le condizioni di guida grazie a quattro sospensioni a ruote indipendenti e alle molle a rigidezza variabile.

Il volume di carico è ai vertici del segmento, con una capacità del bagagliaio pari a 4.900 litri (1.500 litri con tutti i posti occupati) e la possibilità di caricare oggetti lunghi fino a 3,5 metri.


 


Sicurezza e Infotainment


E-Ulysse offre un ottimo livello di ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) che facilitano la guida e prevengono potenziali pericoli.

A partire dal Traffic Sign Recognition che, utilizzando la telecamera di bordo, riconosce i segnali stradali riportandoli sul display e avvisa il conducente del limite di velocità corrente. Il Lane Departure Warning avverte tempestivamente il guidatore se il veicolo sta dirigendosi fuori dalla corsia e il Side Blind-Spot Alert monitora gli angoli ciechi posteriori, inviando un segnale luminoso sullo specchietto esterno in caso ci siano veicoli troppo vicini durante la manovra di sorpasso. A queste dotazioni si aggiunge il Forward collision warning che, grazie alla videocamera, esplora il percorso da seguire e avverte il conducente di eventuali pericoli di collisione con altri veicoli o pedoni. L’ Active Emergency Brake Control attiverà in modo autonomo i freni in caso di rischio di collisione, mentre la Rear-view Camera fornisce un’immagine a 180° intorno al veicolo, semplificando le manovre di parcheggio. Infine il controllo elettronico della stabilità (ESP) è governato dalla funzione di Grip Control che può essere regolata a seconda del tipo di fondo stradale: asfalto, neve, sabbia o fango.

Per quanto riguarda l’Infotainment, sono previsti tre livelli di radio integrata che, nella versione superiore, prevede uno schermo touch a colori da 7” con funzioni Apple Car Play e Android Auto e servizio Connect Nav fornito da Tom Tom, con informazioni su traffico, parcheggi, stazioni di servizio, meteo locale e Punti di Interesse.


 


Allestimenti e dotazioni


E-Ulysse 100% elettrico offre un allestimento di partenza già molto ricco, caratterizzato in particolare da ruote in lega da 17”, sedili reclinabili e amovibili, area condizionata a tre zone, ripiani di lavoro estraibili e tende antisole per i sedili posteriori, rete portaoggetti nel bagagliaio. Disponibile anche un livello superiore, denominato Lounge, che si distingue per diverse dotazioni al top di gamma, come portellone ad apertura elettrica, tetto panoramico con luce ambiente, fari allo Xenon e sedili in pelle orientabili in configurazione “salotto”.

 


E-Ulysse, prodotto nello stabilimento Stellantis di Hordain, in Francia, sarà ordinabile nel mese di marzo in Italia, Germania, Francia e Austria e disponibile presso le concessionarie a partire da maggio.

Commenti

Post popolari in questo blog

Nuova gamma FIAT Panda/Pandina

Clicca: Nuova Fiat 500 ibrida 1.0 FireFly 70cv 12V La nuova gamma della Fiat Panda introduce importanti novità sul modello rendendolo conforme alle nuove normative sulla sicurezza. La nuova gamma Panda è ordinabile e nei prossimi giorni arriverà nelle concessionarie.  La nuova gamma mantiene un'offerta semplice, con la possibilità di scegliere tra l'allestimento base PANDA, con dotazione essenziale che si può arricchire con il Pack City e una versione top di gamma e full optional chiamata PANDINA, basata sulla precedente Cross, personalizzata con dettagli specifici e dotata di serie di tutti gli optional disponibili per il modello. Oltre alle nuove dotazioni di sicurezza, la dotazione della Panda viene aggiornata con sensori di parcheggio posteriori di serie su tutta la gamma, nuova strumentazione digitale con display da 7" a colori e schermate personalizzabili e il nuovo volante con comandi. Prezzi: - Panda Classic 15.900€ (di serie: sensori di parcheggio posteriori, stru

Primo video ufficiale della NUOVA FIAT PANDA

 

Numerose novità per Fiat Pandina

La nuova gamma Fiat Panda/Pandina è ordinabile, e oltre alle novità già citate ( CLICCA QUI ), va segnalata anche l'introduzione della nuova chiave con telecomando, che oltre alla funzione blocco e sblocco portiere e bagagliaio, ha in più la possibilità di accendere le luci. Questa funzione permette, ad esempio, di individuare facilmente il proprio veicolo in un parcheggio buio. Dal telecomando è possibile accendere le luci di posizione e delle luci anabbaglianti, per una durata massima di 90 secondi. Luci di svolta, questa funzione si attiva con luci abbaglianti accese a una velocità in inferiore a 40km/h. In caso di ampi angoli di rotazione del volante o di accensione degli indicatori di direzione, si accende una spia integrata nel fendinebbia, riferita al lato di svolta che amplia l'angolo di visibilità notturna. Sempre per quanto riguarda l'illuminazione, Pandina è dotata di luci abbaglianti con sistema AHB, cioè un sistema che gestisce automaticamente le luci abbaglian

Grande Panda: il nuovo modello globale di FIAT

FIAT svela le prime immagini della nuova Grande Panda, primogenita della nuova famiglia ispirata alla Panda degli anni '80, un’auto compatta che risponde alle esigenze dei clienti di tutto il mondo. Fiat Grande Panda è il primo modello di una nuova gamma globale basata su una piattaforma multi-energy. Con questo nuovo modello inizia il passaggio del marchio FIAT da una produzione locale a una offerta globale sviluppata da una piattaforma comune. La Grande Panda arriverà prima in Europa, Medio Oriente e Africa e sarà disponibile nelle versioni elettrica e ibrida. La Grande Panda si presenta come un veicolo del segmento B sotto i 4 metri di lunghezza, con linee semplici e uno spazio a bordo ben organizzato per cinque passeggeri grazie al volume compatto, perfetto per il confort delle famiglie e della mobilità urbana odierna. FIAT è una delle case automobilistiche in attività più longeve, un brand globale che vanta oltre un secolo di storia e che quest'anno festeggia il suo 125° a

Gli interni della nuova Fiat Grande Panda. Altre Fiat in arrivo nei prossimi anni

NOVITÀ ANCHE PER FIAT PANDA:  CLICCA QUI Non sono ancora state divulgate le foto degli interni della nuova Fiat Grande Panda, ma dal video che trovate sulla pagina Instagram Passione Auto Italiane, si può intravedere qualcosa. La Grande Panda, primo modello della nuova famiglia, sarà seguita dal lancio di un nuovo veicolo, ogni anno, fino al 2027. La nuova serie di modelli è stata progettata per conquistare le strade di tutto il mondo e completare la gamma del brand. Il progetto innovativo del marchio consiste nel realizzare veicoli sulla stessa piattaforma globale multienergy Smart Car Platform, disponibile in ogni regione del mondo, e che consente al brand di creare veicoli diversi rispondendo alle altrettanto diverse esigenze dei propri clienti.

Fiat Grande Panda: disegnata in Italia per il mondo

  Disegnata in Italia presso il Centro Stile di Torino, la Fiat Grande Panda si distingue dalle altre vetture del segmento B per la sua compattezza unica, con una lunghezza di soli 3,99 metri - inferiore alla media del segmento di 4,06 metri - e caratterizzata da linee semplici e da una capienza ben organizzata grazie al suo volume compatto. Il nuovo modello trasporta fino a cinque persone ed è perfetto per la vita delle famiglie e la mobilità urbana di oggi. Il volume appare robusto e strutturato conferendo forza nella sua originalità mentre il design dinamico e incisivo della carrozzeria è generato da linee di profilo molto tese. Il progetto della Grande Panda è stato concepito per consentire al brand di proiettarsi nel futuro attraverso un uso innovativo e intelligente dello spazio, una personalità cool ed elementi che sorprendono.

Nuova Fiat 500 ibrida 1.0 FireFly 70cv 12V

La Fiat 500 ibrida arriverà tra la fine del 2025 e l'inizio del 2026, come ha ufficializzato la Fiat. Si tratta della versione ibrida della 500e prodotta a Torino. Il motore scelto è lo stesso, ma aggiornato, delle Fiat Panda Hybrid e della 500 Hybrid prodotta in Polonia e appena uscita di produzione. Quattroruote ha ricevuto la conferma della presenza del tre cilindri 1.0 FireFly con cambio manuale da Olivier François, Ceo del marchio, e Francesco Morosini, Fiat & Abarth Head of Serial Life. Il motore tre cilindri N3 Firefly sarà prodotto a Termoli, mentre il cambio verrà realizzato a Mirafiori, dove nasce l'automatico eDct6. La nuova 500 ibrida monterà un 1.0 3 cilindri da 70cv e 95 Nm mild hybrid 12V abbinato a un cambio manuale a sei rapporti. La versione ibrida della 500e rimarrà in gamma almeno fino al 2029 e si baserà sulla piattaforma Stla City, nome utilizzato dalla Fiat per identificare la piattaforma della 500 elettrica, strettamente imparentata con quella della

Come funziona la tecnologia Mild Hybrid a benzina di Fiat Pandina e Fiat 500 ibrida

La Fiat Panda, la Fiat Pandina ( Clicca qui e scopri le numerose novità per FIAT Pandina ) e la nuova Fiat 500 ibrida, in arrivo tra la fine del 2025 e l'inizio del 2026 (Panda/Pandina sono prodotte a Pomiglianod’Arco - Napoli, mentre 500e e 500 ibrida è e saranno prodotte a Torino Mirafiori), sono e saranno dotate di tecnologia Mild Hybrid. Il propulsore Mild Hybrid a benzina, che raccoglie l’eredità del celebre motore Fire prodotto in più di 30 milioni di unità, prevede la configurazione da 1 litro a 3 cilindri ed eroga 70 CV (51,5 kW) di potenza massima a 6.000 giri/min e 92 Nm di coppia massima a 3.500 giri/min. La testata presenta 2 valvole per cilindro e un singolo albero a camme con variatore di fase continuo (la distribuzione è a catena); la struttura con camera di combustione compatta, i condotti di aspirazione “high-tumble” e la valvola EGR esterna consentono l’adozione di un rapporto di compressione particolarmente alto (12:1) che si traduce in un’efficienza termica elev

Entro il 2026 vedremo 3 nuove Fiat, 2 Alfa Romeo e la Lancia Gamma

Stellantis ha ufficializzato alcuni modelli Fiat, Lancia e Alfa Romeo in arrivo entro il 2026. Per Fiat sono previsti 3 modelli tra il 2024 e il 2025 su piattaforma Smart Car. La prima la vedremo l'11 luglio 2024. Su piattaforma STLA Large vedremo due Alfa Romeo, una nel 2025 e l'altra nel 2026. Mentre su piattaforma STLA Medium vedremo nel 2026 la nuova Lancia Gamma, che sarà prodotta a Melfi.

Fiat festeggerà i suoi 125 anni con la nuova Panda

La nuova Fiat Panda è più grande dell’attuale modello, una sorta di “Mega Panda”, il cui design è stato ispirato anche dal luogo di nascita del brand – l’iconico edificio del Lingotto a Torino con la sua celebre pista di prova sul tetto. I designer FIAT si sono ispirati ad alcune caratteristiche peculiari del Lingotto per creare il nuovo linguaggio stilistico: leggerezza strutturale, ottimizzazione degli spazi e luminosità. Ad esempio, la forma ovale de "La Pista 500" è ripresa negli interni: dalla plancia allo schermo e ai sedili. Inoltre, FIAT è attenta all'uso di materiali sostenibili come plastiche riciclate e tessuti di bambù e mira a rimuovere alcune barriere ad una mobilità più sostenibile, tra cui ad esempio rendere semplice l’utilizzo del cavo di ricarica grazie a un "sistema autoavvolgente". La posizione di guida rialzata e il design che ispira solidità rendono questa city car perfetta per i clienti di tutto il mondo, nel traffico urbano e allo stesso