L'estate greca con Tonale attraverso l'obiettivo del suo designer



Il Lead Exterior Designer di Tonale , il Sig. Alexandros Liokis, racconta attraverso il suo obiettivo l'estate greca in un viaggio attraverso la natura greca con il nuovo modello Alfa Romeo .


 


Caratteristica fondamentale del design dell'Alfa Romeo Tonale è l'assenza di qualsiasi elemento superfluo e la scelta di dettagli dinamici, ma allo stesso tempo eleganti attraverso i quali il modello impone la sua presenza. Questa assoluta attenzione ai volumi e alle proporzioni definisce l'estetica di Tonale, con elementi e superfici che eccellono nella luce. Il signor Liokis, che oltre ad essere un designer di successo è anche un fotografo di talento, non ha perso l'occasione di catturare sotto la luce speciale dell'estate greca, la creazione per l'aspetto esterno di cui è in gran parte responsabile.


 


Come osserva il signor Liokis : " Il design del Tonale è ampiamente influenzato dalle proporzioni e dai principi classici che conosciamo dall'antica Grecia e dalla cultura greco-romana. Per questo la luce gioca un ruolo ancora più importante. Dopotutto, parlando di un'auto, il posizionamento e ancor di più il movimento all'esterno è l'ultimo campo di giudizio per il suo design. Sono felice e allo stesso tempo emozionato di avere l'opportunità di vedere e fotografare il Tonale per la prima volta alla luce dell'estate greca. È una luce che è una sfida per qualsiasi fotografo, ma unita alla natura meravigliosa crea immagini incredibili ed è molto bello che Tonalesi adatta perfettamente a questo ambiente speciale.


 


Dall'Attica e dalle Cicladi alle isole del Nord Egeo, la macchina fotografica del signor Liokis ha immortalato Tonale, in uno dei colori più particolari che accompagnano il modello. Il Verde Montreal è un colore che trae ispirazione dalla mitica Montreal, il prototipo che ha entusiasmato il pubblico all'Esposizione Internazionale della città canadese nel 1967 e che solo pochi anni dopo si è evoluto in uno dei modelli di produzione più leggendari del marchio.


 


Ma qual è l'impressione estetica che il Tonale lascia al suo creatore alla luce della sua terra d'origine? “Ero estremamente impaziente di vedere Tonale muoversi sotto il cielo greco. Quello che avevo immaginato durante la creazione e lo sviluppo del modello si è confermato nel migliore dei modi in questa luce molto speciale. L'auto di serie era uno sviluppo estremamente fedele del prototipo che avevamo presentato a Ginevra. Nonostante le difficoltà e i limiti che comporta la produzione di massa, siamo tutti molto contenti del Centro Stile Alfa Romeo di essere riusciti a trasferire perfettamente il feeling dell'originale sul Tonale produzione. Percorrere più di 2.500 km. l'auto in Grecia sento che, a parte l'ottima sensazione di guida che mi ha lasciato, qui sembra più bella che in qualsiasi altra parte del mondo, anche se ovviamente non posso essere il giudice più obiettivo in merito. Ma è stata sicuramente una grande soddisfazione per me vederla attirare l'attenzione, ascoltare i commenti delle persone e spesso vengono a parlarmi di lei". , aggiunse sorridendo il signor Liokis.

Commenti