Fiat Tipo S-Design: prima la 5p poi la SW

Seguici su Facebook

Fiat Tipo 5 porte S-Design porta al debutto l'esclusiva livrea "Grigio Metropoli" esclusivamente dedicata a questa versione. La vettura è immediatamente riconoscibile grazie alla ampia e distintiva calandra con caratterizzazione "Piano Black", con proiettori anteriori con la medesima caratterizzazione e dotati di tecnologia Bi-Xeno, che esordisce sulla famiglia Tipo. I dettagli "Piano Black" continuano sul profilo delle prese d'aria dinamiche e caratterizzano le calotte degli specchi retrovisori. Particolare dinamicità è data dai nuovi i cerchi in lega da 18" a taglio diamantato; completano l'allestimento i vetri posteriori oscurati e dettagli come le maniglie in tinta carrozzeria.
Gli interni sono completamente rinnovati, con sedili in pelle e tessuto e trattamenti materici.

Le cuciture a doppia ribattitura dei sedili in pelle e Airtex si sposano con quelle a trama incrociata sul volante e pomello cambio in "technoleather". La plancia è caratterizzata da dettagli in "Piano Black" e dalla fascia in colore Grigio Tecnico.
I dettagli caratterizzanti proseguono sul mobiletto centrale e sui pannelli porta rivestiti. Sotto il cofano il propulsore 1.4 T-Jet 120 CV. La S-Design sarà disponibile anche nei colori Nero Cinema, Rosso Amore, Bianco Gelato e Grigio Colosseo e nelle motorizzazioni diesel 1.6 Multijet 120cv con cambio manuale o automatico a doppia frizione DCT e GPL-Benzina 1.4 T-jet da 120cv. Sarà ordinabile tra maggio e giugno e successivamente esordirà anche la Tipo Station Wagon S-Design.

Commenti

Anonimo ha detto…
La Sedan la stanno già "abbandonando" ....
La sedan è la meno richiesta ed è sempre stata destinata ad avere una gamma semplice con prezzi più bassi della famiglia
non essendo una categoria amata in Italia è già tanto che c è
Anonimo ha detto…
E comunque é bella e riesce a vendere bene!
Anonimo ha detto…
La tipo sedan é quella che ha fatto riaccendere la passione delle 3 volumi, successo che neanche la skoda rapid è riuscita a farlo.... la tipo 3 volumi é quella che ha contribuito a superare le vendite della golf nonostante la diversità del target.... é da vigliacchi abbandonare la tipo 3 volumi perché poco venduta...
Sta facendo lo stesso errore della bravo perché poco seguita e poco creduta in quel modello...
Ogni modello deve essere seguito fino alla fine carriera.
Anche la tipo 3v, secondo me, deve avere versioni sportive per renderla più appetibile....
Ma siccome abbiamo un management fca di m@@@@......
FD
Gigi ha detto…
Anche secondo me anche la 3v dovrebbe essre arricchita con questo allestimento s-design.
Sulle 3 varianti sarebbe utile secondo me proporre anche delle versioni più sportiveggianti, delle sporting con dettagli estetici più caratterizzanti, quasi da tuning leggero con qualche scorpioncino qua e la, a con qualche cv in più rispetto alla gamma standard (la multijet 1.6 da 130cv e la turbojet 1.4 da 140cv).
Solo sulla 5p e sulla sw sarebbe utile invece proporre l'allestimento trekking con assetto rialzato, fasce paracolpi, traction+, in stile quasi da GLA e da allterrain...
Gigi ha detto…
Del resto persino le audi a3 sedan hanno allestimenti accattivanti (come le s-line)... forse la Tipo 3v dovrebbe essere cambiata nella fanaleria posteriore, la parte meno riuscita dell'auto.
Anonimo ha detto…
L'estetica è sempre soggettiva.
A me la fanaleria posteriore della 3v piace molto.
Paolo B ha detto…
Qualcuno mi sa dire quali sono le proporzioni di vendita fra Tipo sedan, 5p ed sw? Tiro ad indovinare: 15% 50% 35%
Grazie

Post popolari in questo blog

Problemi di salute per Sergio Marchionne, che potrebbero anticipare le dimissioni da AD di FCA

1.0 e 1.3 pronti per GAS ed elettrificazione

Fiat 500X 2019: i nuovi motori