Modelli Fiat sempre più globali


Facebook - Instagram - YouTube

Sembrerebbe che è già stato deciso di proporre anche in Europa la Fiat Argo. Marchionne dice che la Fiat non avrà in Europa modelli indipendenti. Ciò significa che oltre a 500, 500L, 500X e 124 Spider/GT, anche le altre Fiat saranno globali, e provenienti o prodotte in Brasile, Argentina, Turchia, Serbia e Polonia. Alcuni modelli saranno di derivazione Dodge, come il Freemont (non è da escludere un ritorno in Europa della Chrysler da vendere in Italia come Lancia). Oltre agli scambi Fiat/RAM con Ducato, Doblò e il prossimo Fullback che sarà fatto dalla RAM anche a marchio Fiat Professional. O come la Dodge Neon venduta in Messico, che altro non è che la Fiat Tipo quattro porte.
Fiat sembrerebbe quindi seguire il modello della Ford che vende la Fiesta in tutto il mondo, Edge e Mondeo sono modelli Statunitensi, Ka+ è un modello Brasiliano... Invece di condividere i costi con altri costruttori per modelli venduti in una singola area, hanno un ritorno economico su scala mondiale.

Tranne in Brasile dove i dazzi doganali rendono poco convenienti le importazioni, e quindi si produce direttamente sul posto, le 500x, Tipo e 124 Spider sono appena arrivate anche in Argnetina. Mentre la Tipo è arrivata anche in Nigeria.

Ovviamente non tutto e proponibile ovunque. Lo scarso interesse per le auto tre volumi e quattro porte in alcuni mercati Europei, non fa certo pensare che la Cronos arriverà in tutti i mercati. Mentre è più probabile che arrivi in mercati come Turchia, India...mercato dove già erano presenti o sono presenti Linea e Grand Siena. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Nuove indiscrezioni per il marchio Fiat