Hyundai vuole comprare FCA


Fiat 500 Club
Passione Auto Italiane: Instagram e Facebook
redazionewm@outlook.com 

Il titolo Fiat Chrysler Automobile vola a Piazza Affari dopo le voci di un’offerta che la sudcoreana Hyundai sarebbe pronta a lanciare durante l’estate e comunque prima dell’assemblea degli azionisti di maggio 2019, quando Sergio Marchionne lascerà le redini del gruppo automobilistico italo-americano. In apertura di scambi le azioni di Fca sono arrivate a 17 euro, con un rialzo massimo del 5,4%, per poi ripiegare intorno al 3% durante la giornata.

L’indiscrezione sulla possibile opa da parte del gruppo sudcoreano è stata riportata dall’Asia Time, secondo cui l’amministratore delegato di Hyundai, Chung Mong-koo, sta aspettando un calo delle azioni di Fiat Chrysler prima di lanciare un’offerta di acquisto. L’interesse del gruppo sudocreano per Fca è stato però smentito da un portavoce della Hyundai, che ha parlato di voci senza fondamento.

Asia Times rivela che un ruolo chiave nella possibile fusione tra Fiat e Hyundai potrebbe essere giocato dal fondo Elliott di Paul Singer, che è azionista di Hyundai in cui ha investito 1 miliardo di dollari.

Commenti

Paolo B ha detto…
Beh sarebbe tutto spiegato. Alla fine Marchionne avrebbe bloccato tutti gli sviluppi per questi due anni solo per aggiustare i conti e rendere più appetibile la baracca. Io ci starei subito. I coreani metterebbero soldi buoni e lascerebbero fare ai progettisti italiani. Finalmente vedremmo una gamma Alfa vera dopo 14 anni di palle e promesse mai mantenute. E magari anche una gamma Fiat con suv su base Tucson. Con ibride vere e non finte! E gli Agnelli potrebbero dedicarsi al cazzeggio per i prossimi secoli!. Dai quando lo fanno questo affarone?
Savino ha detto…
Non so se è una bella o brutta ipotesi di acquisto della hyundai su fca...
Semmai sarebbe bellissima una collaborazione tra fiat-lancia e hyundai per condividere costi di produzione...
Forse hyunday è fortemente interessata dell' alfa, maserati, jeep.....
E non a caso la consociata kia stinger sommiglia un po' alla maserati ghibli...
E se la fca vendesse la lancia a hyundai????
Dubbio davvero amletico
Fabio ha detto…
Non credo che potranno comprare tutto il gruppo fca perché la sola jeep vale 30 miliardi di euro... Figuriamoci il valore di Alfa, Maserati, Dodge e Chrysler...
Potranno comprare solo il gruppo fiat-lancia che può valere 1 miliardo di euro...
Bisognerebbe sgangiare Alfa, Maserati, Dodge e Chrysler dal gruppo fca per poi esdere ceduta al gruppo kia/hyundai e noi ci teniamo i gioielli italiani alfa, maserati, ferrari....
Paolo B ha detto…
Guarda Savino, credo proprio che il colosso Hyundai non si muoverebbe affatto se sul piatto ci fosse l'acquisto di Lancia tantomeno una collaborare per diminuire i costi di progettazione della Delta... A loro interessa comprare tutto al minor costo possibile. Ovviamente fanno gola Jeep ed Alfa. La prima perchè cammina da sola ma potrebbe dare molto molto di più. Nuovi modelli come una Cherokee coupè, una 4x4 spider due posti, una Wrangler estrema tipo militare, ed una più piccola (segmento C), così come un pick-up heavy duty. I coreani lo hanno intuito di sicuro, Marchionne no, ma lui ha il cervello intasato di bonus... La seconda verrebbe trattata da principessa e non da cenerentola con infiniti modelli e versioni. Prima fra tutte la Giulia station, con pochi soldi si avrebbe il raddoppio delle vendite senza intaccare quelle dello Stelvio come tanti fifoni dicono. Poi una coupè per ogni segmento, spider ed ovviamente suv. Ma pure delle berline classiche e poi un super coupè ad idrogeno! Immaginate cosa potrebbe essere con Hyundai... altro che piano industriale di Marchionne che poi viene dimezzato e rimandato. Nel 2010 Alfa doveva già fare 300.000 auto così come Lancia! Ricordate...? Sul resto dei marchi dipende. Di sicuro ci proverebbero anche con Fiat che diventerebbe come la Seat per il gruppo Vag. Spero che gli Agnelli colgano al volo l'occasione anche se nel cervello hanno altro rispetto a Marchionne... il calcio!
Sverniciatore Mascherato ha detto…
La vedo dura, visto che FCA è più grande come valore in borsa e capitalizza più del gruppo coreano, inoltre FCA ha margino superiori di guadagno su ogni auto venduta rispetto a Kia-Hyundai, ma se succede questo è frutto di un capitalismo malato, FCA sta cercando un'alleanza industriale per fare auto di segmento A fino a D.
FCA è l'unica industria grande che è ancora italiana in quanto è dell'italianissima Exor, sarebbe uno smacco per il paese perdere pure FCA.
MarcoP ha detto…
Marchionne ha detto che vanno avanti da soli, quello che dici è una bufala. Se Hyundai mostra interesse non vuol dire che FCA si fa comprare. FCA è italo americana a diritto olandese. FCA Italy (Fiat Lancia Alfa Abarth e Fiat Professonal) è italiana al 100% con sede a Torino che è anche sede di FCA EMEA. Qundi FCA Italy è italianissima, FCA no
C. ha detto…
Magari la vendessero, tanto ormai il gruppo Fiat-Lancia-Alfa è una baracca in declino decisa a Detroit che non porterà niente. Ben vengano energie nuove.

Post popolari in questo blog

Alfa Romeo Giulietta MCA

Grazie Sergio

Roberta Zerbi: stiamo lavorando al SUV compatto di Alfa Romeo

Per l'area EMEA si punta alla nomina di un Italiano. Lo stabilimento Serbo potrebbe essere ceduto a Tofas. Manley accelera il processo per l'arrivo dei nuovi modelli

Dettagli sui nuovi T3, T4 e Diesel con AdBlue