FCA: ritiro dell'offerta di fusione con Renault. Strategia? Fiat apre a Peugeot?


Colpo di scena, nella notte arriva il ritiro da parte di FCA dell'offerta di fusione con Renault. Fusione che sembrava fatta, ma con qualche nodo da scogliere. FCA spiega che in Francia non ci sono le condizioni politiche per proseguire con la fusione. Il 15% di Renault è nelle mani del governo franceso, accusato di aver fatto saltare gli accordi.

Si tratta di una strategia per sbloccare gli ultimi nodi che continuavano a rimandare una decisione da parte di Renault o Fiat ha veramente rinunciato?

Va ricordato che pochi mesi fa, sembrava che si andava verso una fusione tra FCA e Peugeot. Il ceo di Psa aveva mostrato interesse nei confronti di FCA. L’operazione avrebbe potuto portare ad una fusione alla pari o un acquisto di FCA da parte di PSA. FCA riapre il confronto con Peugeot? 

Commenti

Post più popolari