Dal 2020 a Termoli saranno prodotti i propulsori benzina FireFly 1.0 e 1.3 turbo, aspirati e ibridi



Mike Manley ha dichiarato che FCA sta lavorando su nuove motorizzazioni per rispettare in pieno le più severe normative Europee sull'inquinamento. Oltre all'arrivo della Fiat 500 completamente elettrica, ci sarà l'arrivo di motori a combustione più efficienti.

"Quest'anno continueremo a implementare le tecnologie sui motori tradizionali, compresi i nostri nuovi motori a benzina a tre e quattro cilindri GSE", ha dichiarato Manley.

I motori a benzina GSE da 1,0 e 1,3 litri GSE sono prodotti a Bielsko Biala, in Polonia, e sono attualmente offerti su Fiat 500X. L'avvio della produzione aggiuntiva dei motori è previsto nello stabilimento di FCA a Termoli (Cambobasso) l'anno prossimo. Qui arriverà un nuovo modulo produttivo per i propulsori benzina FireFly 1.0 e 1.3 turbo, aspirati e ibridi.