La Fiat Centoventi renderà la mobilità elettrica più accessibile



Fiat Concept Centoventi si rivolge in particolare ai giovani che l'hanno apprezzata per le sue idee rivoluzionarie di mobilità sostenibile. Del resto, il veicolo rappresenta una previsione autorevole e democratica, nata da 120 anni di storia ed esperienza sul campo - da cui il nome del prototipo - che saprà, come da tradizione, staccarsi dal coro per andare oltre. Così è stato negli anni Cinquanta, ad esempio, quando Fiat 500 ha rappresentato una rivoluzione industriale e culturale, capace di superare le tradizionali categorie di estetica, design e ingegneria, per diventare un capolavoro unico nella storia dell'industria automobilistica e primo vero esempio di mobilità accessibile alle masse. Ma è possibile immaginare qualcosa di altrettanto rivoluzionario nel futuro delle nostre metropoli moderne? La risposta è proprio Fiat Concept Centoventi, la soluzione di mobilità elettrica più accessibile sul mercato e tra le poche capaci di assicurare anche un significativo "pieno" di autonomia per affrontare viaggi lunghi fuori città. Per idearla e svilupparla, il marchio ha rivolto il proprio sguardo verso il suo lato più pop, accessibile e ingegnoso, quello che le ha permesso di creare vetture caratterizzate dalla grande modularità degli interni e dalla spiccata personalità stilistica. 

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI