Nuova Fiat 500: produzione a Torino da luglio



A Mirafiori sono in corso tutte le attività propedeutiche al lancio della Nuova Fiat 500. Attualmente le linee stanno assemblando i modelli di pre-serie destinati ai test e ai collaudi in vista dell'avvio della produzione delle vetture destinate alla commercializzazione: è probabile parta a luglio, in coincidenza con la presentazione "virtuale" della 500 (4 luglio) e in leggero ritardo rispetto alle indicazioni iniziali. I programmi, che al momento risultano fortemente dipendenti dall'evoluzione dell'emergenza sanitaria e dalle conseguenze della crisi sul mercato e sulle forniture, prevedevano originariamente l'avvio delle attività di assemblaggio a giugno, ma la crisi dovuta al coronavirus ha prodotto conseguenze sulle tempistiche del lancio. Il progetto della 500 elettrica è legato direttamente alle strategie per l'elettrificazione del polo torinese varate dal gruppo FCA negli ultimi mesi. A Mirafiori sono stati avviati i lavori per la realizzazione, in collaborazione con la Engie, di un sistema di ricarica Vehicle-To-Grid (V2G) mentre proseguono le attività per la costruzione di un hub per la produzione di batterie. 

Commenti