Nuova Fiat 500 “la Prima” berlina: 34.900€ full optional. Appuntamento per il 4 luglio con il resto della gamma


Il prezzo della Nuova 500 “la Prima” berlina – comprensiva di easyWallbox –   è 34.900€ (esclusi gli eco incentivi del Paese). Il prezzo della Nuova 500 “la Prima” Cabrio - comprensiva di easyWallbox – è 37.900 € (esclusi gli eco incentivi del Paese).
Per essere tra i primi a scoprire la Nuova 500 “la Prima”, un’autentica icona italiana, Fiat avvia una nuova iniziativa di pre-booking che raccoglierà le manifestazioni di interesse senza richiedere alcun deposito ed introducendo la nuova versione berlina insieme a quella cabrio.
Questa nuova iniziativa on line prosegue il percorso di successo iniziato lo scorso marzo, in concomitanza con la presentazione ufficiale della Launch Edition Cabrio, quando venne aperto il pre-booking - con deposito - dedicato alle prime unità della Nuova 500 “la Prima” Cabrio, ora non più disponibili. Un’operazione di enorme successo, che ha visto migliaia di manifestazioni di interesse a livello europeo.
Visto il successo del pre-boooking, l’interesse per la Nuova 500 e la voglia di essere tra i primi a scoprire l’icona “elettrica”, Fiat avvia la fase 2. Sempre con pochi clic sul sito www.fiat.com, ma senza deposito, il cliente potrà scegliere tra i due body -berlina o cabrio -, selezionare il colore, registrarsi e indicare il concessionario preferito. Il sistema, unico nell’automotive, in base al codice di avviamento postale identifica gli eco incentivi locali ed una stima meramente indicativa del loro ammontare Il cliente dovrà in ogni caso verificare la disponibilità e l’ammontare degli incentivi effettivamente usufruibili consultando i siti delle autorità rispettivamente competenti. Una volta che la Nuova Fiat 500 “la Prima” sarà ordinabile, l’utente sarà trai primi ad essere contattato dal dealer selezionato e potrà così procedere, se lo vorrà, con l’ordine. Va infatti ricordato che la manifestazione di interesse non è assolutamente vincolante poiché non rappresenta in alcun modo un ordine o una vendita e pertanto non concretizza un processo di acquisto di beni o servizi o altro, neppure online.

Altre novità arriveranno il 4 luglio 2020, ma Fiat non anticipa nulla su quello che vedremo. Ma garantisce che sarà una giornata riservata ad una grande festa. 

Commenti