Come potrebbe essere il nuovo Fiat Doblò



L’ultima generazione del Fiat Doblò risale ormai a qualche anno fa e l’esigenza di un rinnovamento si sente sopratutto se si guarda alla concorrenza che è andata avanti. Così ipotizzando che Fiat rinunci alla fabbricazione del Doblò, con questo rendering vediamo come potrebbe essere il prodotto della fusione tra FCA e PSA.

Il Doblò prenderebbe le sembianze di Peugeot Partner/Rifter di Citroen Berlingo e di Opel Combo (senza contare la versione Toyota). Ovviamente con personalizzazioni Fiat.

Doblò continua a non fare parte della gamma Fiat, come il Qubo/Fiorino, mentre nella gamma Fiat Professional è stato aggiornato con un My. Ma per Doblò, come per Qubo/Fiorino e Talento, al momento non ci sono voci o informazioni ufficiali su novità in arrivo.



Commenti