Notizie Citroen



Ami – 100% ëlectric ancora più personalizzazione


Oggetto di mobilità anticonformista ad emissioni zero, dal design unico e originale, Citroën Ami-100% ëlectric ha offerto fin dal lancio numerose possibilità di personalizzazione, giocando con diversi look, grazie a kit di accessori colorati decorativi e funzionali, per l’esterno e per l’interno, a cui si aggiunge una vasta gamma di prodotti della boutique online Lifestyle Citroën: dallo speaker AMI da utilizzare nell’apposito alloggiamento nella plancia fino al portachiavi. La sua ampia possibilità di personalizzazione è già apprezzata da oltre l’80% dei clienti, che ora potranno rendere ancora più esclusiva la propria Ami con la nuova collezione di stickers realizzata dal partner Faab Fabricauto, disponibile per il momento in Francia. Sei sono i motivi disponibili di adesivi, facilmente applicabili sulla carrozzeria in pieno stile “Do It Yourself”, dai toni trendy o techno, ai più classici o più in sintonia con la sua vocazione ecologica. Inoltre, per una personalizzazione unica e su misura, si aggiunge ora la possibilità di decorare Ami anche partendo da un’immagine o da una foto del cliente.


 


Nuova Citroën ë-C4 Elettrica per il massimo comfort


Con Nuova Citroën ë-C4 Elettrica ogni viaggio permette di vivere un’esperienza unica di comfort ai massimi livelli all’insegna delle emissioni zero. Progettata secondo il programma Citroën Advanced Comfort®, la vettura offre il migliore isolamento dalle sollecitazioni esterne, assenza di vibrazioni a bordo, una guida fluida e silenziosa, nel segno di una tradizione che da sempre ha distinto la Marca per le scelte tecnologiche più innovative votate al benessere dei passeggeri. Ergonomia, sedili Advanced Comfort avvolgenti ed estremamente comodi, efficienza delle sospensioni con Smorzatori Idraulici Progressivi, oltre ad un abitacolo ampio e luminoso, sono gli elementi che vengono ulteriormente esaltati dalla motorizzazione elettrica che offre un’autonomia fino a 350 km, con potenza fino a 136 cv e nessuna emissione di CO2.


 


Nuovo Citroën ë-Berlingo Van ordinabile in Italia


Con un listino che parte da 26.535 euro IVA esclusa, è ordinabile in Italia Nuovo Citroën ë-Berlingo Van, versione 100% elettrica di un veicolo commerciale di grande successo, al secondo posto nelle vendite della sua categoria in Europa. Mezzo ideale per piccole e medie imprese, artigiani e commercianti che compiono viaggi frequenti su brevi distanze e con libero accesso alle città, Nuovo ë-Berlingo Van, nelle sue 5 versioni e due lunghezze, offre da 2 a 5 posti a bordo, un volume di carico che può raggiungere i 4,4 metri cubi, un carico utile fino a 800 kg e una lunghezza di carico utile fino a 3,44 metri. Dotato di avanzati sistemi di infotainment e 18 funzioni di assistenza alla guida, Nuovo Citroën ë-Berlingo Van è equipaggiato con un motore elettrico da 100 kW (136 CV), per un’autonomia fino a 275 km e ricarica rapida all’80% in appena mezz’ora.


 


Nuovo Citroën ë-Jumper Elettrico: via agli ordini in Italia


Ordinabile in Italia, con un listino a partire da 57.990 euro IVA esclusa, Nuovo Citroën ë-Jumper, versione a zero emissioni del più grande furgone della gamma di commerciali leggeri della Marca, compagno ideale per professionisti, ora ancora più versatile e adatto in particolare all’uso in città, con libero accesso per le consegne anche alle aree a traffico limitato. Disponibile in quattro lunghezze e tre altezze, con carico utile fino a 1.245 kg e volume di carico fino a 17 metri cubi, Nuovo ë-Jumper dispone di 8 tecnologie avanzate, in materia di connessione e sicurezza, per rendere più facile la guida e l’utilizzo nel quotidiano. Con motorizzazione 100% elettrica, propone due diverse potenze della batteria, per due livelli di autonomia, fino a 224 km nel ciclo WLTP: un’offerta su misura per i clienti professionisti che sceglieranno l'offerta più adatta alle loro esigenze.


 


Citroën nel nuovo film “The French Dispatch”


Modelli iconici Citroën, come la Traction e il furgone Type H, oltre a 2CV, Ami 6, DS e GS, sono protagonisti nel nuovo film di Wes Anderson “The french Dispatch”, che mette in scena una raccolta di storie dell’ultimo numero di una rivista americana pubblicata in una immaginaria città francese del XX secolo. Scene di vita reale, sostituite da un’animazione che ricorda i fumetti francesi, sfumature che evocano i polizieschi degli anni ’30, ’40 e ’50, un inseguimento a bordo di una Traction e la presenza di tanti veicoli Citroën animano il film di un regista visionario, già candidato agli Oscar, che anche nella scelta delle vetture ha curato ogni dettaglio.

Commenti

I più letti della settimana