Prima elettrizzante stagione per la Opel Corsa-e Rally


Una conclusione all’altezza: l’ADAC Opel e-Rally Cup festeggia il successo della prima stagione

Fascino internazionale: nelle prime quattro posizioni quattro piloti di quattro nazioni diverse

Innovazione: l’impresa pionieristica di Opel e ADAC

La giornata delle prove: sarà possibile provare gratuitamente la Opel Corsa-e Rally a Oschersleben

Una seconda debuttante: la nuova Opel Corsa Rally4 conquista vittorie e podi

 


L’ADAC Opel e-Rally Cup ha trovato un posto d’onore nel panorama delle competizioni motoristiche già nella prima stagione, contribuendo in modo significativo al futuro del rally in Germania. L’attesissima prima coppa monomarca per auto rally elettriche al mondo ha entusiasmato il pubblico grazie alle caratteristiche dinamiche della Opel Corsa-e Rally da 100 kW/136 CV e al forte campo di gara, che ha visto la partecipazione di giovani talenti provenienti da sei nazioni, garanzia di rally sempre emozionanti.


Le sette prove – tre nell’ambito del Campionato Rally Tedesco e degli eventi nazionali R70 e il via nel corso della prova ceca del Campionato Europeo Rally a Zlín – hanno confermato la solidità di questa rivoluzionaria idea. “Abbiamo dimostrato che un rally elettrico è una competizione che funziona”, ha dichiarato Jörg Schrott, Opel Motorsport Director. “Per gestire tutte le difficoltà di un progetto così pionieristico servono spirito di innovazione, coraggio e forti sinergie. E, grazie ai nostri partner, noi avevamo tutto ciò. Desidero sottolineare il contributo di ADAC, con cui collaboriamo benissimo da molti anni e che ha creduto in questo progetto fin dall’inizio. Tra gli altri partner iniziali vorrei ricordare TotalEnergies ed eLoaded. Senza gli specialisti di eloaded, che hanno sviluppato l’infrastruttura di ricarica insieme a noi, non sarebbe stato possibile realizzare in modo professionale la ADAC Opel e-Rally Cup”.


Dal punto di vista sportivo, un pilota in particolare ha lasciato il segno: Laurent Pellier. Il 26enne francese del Saintéloc Junior Team ha conquistato ben sei vittorie nel corso della stagione, diventando così il primo vincitore della storia di una coppa monomarca per auto rally elettriche. Pellier ha dichiarato: “Vincere la prima gara a Stemwede è stata una sensazione incredibile ed è altrettanto bello poter dire di essere il primo campione della ADAC Opel e-Rally Cup. Ero curioso di scoprire una nuova serie totalmente nuova, ma la competizione è andata oltre le mie aspettative. Le auto elettriche rally non sono meno affascinanti dei modelli con motori termici, e io mi sono divertito tantissimo a gareggiare”.


Nella lotta per la seconda posizione della ADAC Opel e-Rally Cup si è imposto il giovane pilota tedesco Max Reiter. Dopo la vittoria nel Rally 3-Städte ADAC, il 21enne è finito terzo nella prova conclusiva del Rally AvD Sassonia, lasciandosi alle spalle in classifica finale i rivali Timo van der Marel (32 anni, Paesi Bassi) e Luca Waldherr (27 anni, Austria). Alla fine nelle prime quattro posizioni della classifica generale si sono piazzati quattro piloti di quattro nazioni diverse.


La ADAC Opel e-Rally Cup ha anche trovato subito nuovi amici al di fuori del campo di gara ufficiale, ovvero importanti piloti ospiti come la stella del WRC Yohan Rossel e grandi piloti da pista come Timo Scheider e Lance David Arnold, che hanno mostrato di che cosa sono capaci anche al volante della Opel Corsa-e Rally.


L’ottimo debutto della Opel Corsa Rally4 di fronte a concorrenti fortissimi


Anche la Opel Corsa Rally4 ha lasciato un segno importante nel primo anno di omologazione. Questa vettura da 153 kW/208 CV riservata ai clienti rally ha conquistato numerose vittorie di categoria ed è giunta diverse volte sul podio in Germania e negli altri paesi europei. Alla prima uscita internazionale al Barum Czech Rally Zlín, il pilota ufficiale Opel Marijan Griebel e Tobias Braun sulla Opel Corsa Rally4 hanno tenuto sotto controllo i forti concorrenti internazionali nella loro categoria prima di venir fermati da un problema poco prima del traguardo. “Nei rally accade anche questo”, ha commentato Griebel. "Era molto più importante dimostrare che la Opel Corsa Rally4 è assolutamente competitiva anche di fronte a vetture estremamente forti. E noi ci siamo riusciti, senza alcun dubbio”.


Sabato 13 novembre, giovani piloti di talento di età compresa tra 16 e 24 anni avranno la possibilità di provare gratuitamente la Opel Corsa-e Rally nell’ambito dell’ “ADAC Opel e-Rally Experience Day” a Oschersleben. Ulteriori informazioni sono disponibili su http://www.opel-motorsport.com/. È possibile iscriversi fino al 5 novembre su http://www.opel-motorsport.com/experience-day.

Commenti

I più letti della settimana