FIAT annuncia la Nuova 500e per il Nord America



Al Salone dell'Auto di Los Angeles del 2022 Olivier Francois, CEO FIAT e CMO Global di Stellantis, ha annunciato ufficialmente i piani per il lancio della nuova Fiat 500e elettrica in Nord America.

Le tre 500e one-off firmate Armani, Kartell e Bvlgari incarnano lo spirito italiano e le tre anime della nuova 500e: moda, design e lusso sostenibili.

La nuova 500e arriverà in Nord America nel primo trimestre del 2024.

 


In occasione del Los Angeles Auto Show, Olivier Francois, CEO FIAT e CMO Global di Stellantis, ha annunciato ufficialmente i piani di FIAT che prevedono l’arrivo di Fiat 500e in versione full electric in Nord America. Punta di diamante della strategia di elettrificazione del Marchio, la nuova 500e arriverà sul mercato americano ad inizio 2024, segnando un’espansione nordamericana nel cammino globale di FIAT al di fuori dell'Europa.


«Fin dal 1899 FIAT ha svolto il proprio ruolo nello sviluppo della mobilità e lo ha fatto non solo fornendo veicoli alle masse, ma anche perseguendo una missione sociale, cavalcando l'onda del "what's next" – ha dichiarato Olivier Francois, CEO FIAT e CMO Global di Stellantis –. Oggi più che mai siamo di fronte a una rivoluzione globale: i clienti non cercano semplicemente un’auto e noi vogliamo abbracciare le loro diverse esigenze. La nuova 500e è infatti molto più di un’auto, è un progetto sociale che alimenterà la voglia di cambiamento dell'America verso la mobilità sostenibile. Vogliamo portare l’elettrico nelle case degli americani con la nostra icona, la Fiat 500, perché è la cosa giusta da fare. Dal punto di vista aziendale, dobbiamo aprire nuove strade e sarà un privilegio per la nostra nuova 500e contribuire a guidare il cambiamento. A livello umano: è un impegno per portare i clienti nel futuro della mobilità... di nuovo».


Oggi l'industria automobilistica sta affrontando un grande cambiamento, passando alla mobilità sostenibile. FIAT è il marchio perfetto negli Stati Uniti per svolgere un ruolo chiave in questa rivoluzione, utilizzando l'iconica Fiat 500e per far conoscere i veicoli elettrici a molti americani. Infatti, la nuova 500e è irresistibilmente cool, piccola e italiana; è l'accessorio di moda per eccellenza. E i clienti che la vorranno dovranno necessariamente passare all'elettrico, perché è l'unico modo in cui verrà offerta in Nord America.


Il passaggio a una maggiore elettrificazione non riguarda solo la tecnologia, ma ancora di più il ripensamento della customer experience, abbracciando le diverse esigenze delle persone e del pianeta.


Durante la conferenza stampa, Olivier Francois ha illustrato i piani di FIAT in Nord America e ha annunciato che il reveal ufficiale della 500e nordamericana avverrà il prossimo anno al Los Angeles Auto Show 2023. Le prime unità sono previste per il primo trimestre del 2024.


Ad accompagnarlo sul palco, durante la conferenza, le tre 500e one-off firmate Armani, Kartell e Bvlgari – tre pezzi esclusivi che riflettono l’artigianalità, la creatività e la raffinatezza italiana. Simbolo del made in Italy nel mondo, i tre modelli unici incarnano le tre anime della nuova 500e: moda, design, e lusso sostenibili, in linea con la visione di sostenibilità di FIAT.


 


500 Giorgio Armani


A interpretare lo stile non poteva che essere lui, Giorgio Armani, re indiscusso dell’eleganza italiana nel mondo. Lo stilista ha interpretato la sua versione di 500 elettrica, la 500 Armani, nel segno della sartorialità senza tempo e della sostenibilità. Attraverso la tecnologia laser si è voluto plasmare il vestito metallico della carrozzeria andando a inciderlo attraverso un’esclusiva micro-chevron per renderla simile alla tridimensionalità di un tessuto e creando un effetto bi-tono senza aggiungere vernici inquinanti.

E il risultato è valorizzato dal colore grey/green Armani “effetto seta”. Inoltre, la vernice opaca utilizzata per gli esterni è un prodotto innovativo ed ecologico; il top coat trasparente attivato dalla luce UV riduce gli inquinanti atmosferici e i batteri.

Mentre il logo “GA” caratterizza fortemente il design dei cerchi e personalizza il tessuto della capote, i cristalli color ambra rendono armonico e sofisticato l’insieme.

Le nuances neutre ed eleganti proseguono anche negli interni: i sedili sono rivestiti in pelle naturale pieno fiore di origine certificata e lavorazione controllata Poltrona Frau in color “greyge”, con fasciami in lana micro chevron, impreziositi con dettagli ripresi dalla lavorazione artigianale dell’alta pelletteria.

La naturalità e autenticità dei materiali viene sottolineata anche dal sinuoso e scultoreo inserto plancia rivestito con un legno ricostituito a poro aperto impreziosito da sottili fili di alluminio intarsiati, ispirato all’eleganza e contemporaneità della linea Armani Casa.


 


500 Kartell


Creatività e innovazione sono gli elementi che hanno ispirato la one-off 500 Kartell, il marchio simbolo del design industriale italiano, costantemente rivolto alla sperimentazione e alla ricerca di nuovi linguaggi estetici e funzionali della plastica, ma non solo, negli ultimi anni impegnato nello sviluppo di plastiche sempre più sostenibili.

La nuova 500 Kartell è un perfetto mix di materiali che si uniscono per dare vita a un vero oggetto di design contemporaneo.

L'esterno è caratterizzato da un concetto "colore monoblock" dove le differenti tipologie di materiali - metallo, vetro, gomma, plastica e tessuto - vengono interpretate nella stessa nuance cromatica: il blu Kartell derivato dal blu Yves Klein, colore universalmente riconosciuto e iconico del brand. Le superfici della carrozzeria sono blu Kartell effetto specchio ottenuto con una vernice ecocromo su cui spiccano i loghi dei due brand trattati con un policarbonato sabbiato per trasmettere un senso materico e di profondità.


Gli elementi più rappresentativi degli esterni, oltre all'effetto colore, sono i componenti realizzati in policarbonato riciclato a fine vita dalle parabole dei proiettori come la griglia frontale, i cerchi e le calotte specchio. Questi oggetti sono caratterizzati da un design unico, ispirato al pattern della lampada Kabuki di Kartell, che il designer Ferruccio Laviani ha proposto ed elaborato quale motivo conduttore della identità della nuova auto con dettagli unici che riprendono la trama della lampada e diventano elementi speciali della vettura. All'interno è sempre il pattern Kabuki il protagonista, come cover in policarbonato sull'inserto plancia e come applicazione trasparente sui sedili.

Di forte impatto è il contrasto tra il blu Kartell dell’esterno e la luminosità degli interni che mostrano un ambiente chiaro e leggero dosando contemporaneamente tonalità calde e fredde. Le plastiche degli interni dalla tattilità tessile sono in polipropilene riciclato 100% come le sedie dell'ultima collezione Kartell e i tessuti dal look naturale e accogliente in poliestere completamente riciclato.


 


B.500 “MAI TROPPO”


La one-off B.500 “MAI TROPPO” di Bvlgari è un omaggio all’artigianalità e alla bellezza. Da sempre 500 è interprete della Dolce Vita, un’icona italiana che nasce dall’amore per il bello e l’arte. A interpretare questi valori è Bvlgari, emblema dell’eccellenza italiana, marchio che negli anni ha saputo innovarsi riscrivendo le regole della gioielleria mondiale e lanciando nuove tendenze divenute icone del design contemporaneo. La Nuova 500 a sua firma è una vera auto-gioiello, grazie agli interni realizzati in materiali pregiati impreziositi dalla cura dei dettagli e da finiture uniche che rievocano le vivaci combinazioni di colori e motivi inconfondibili e che celebrano le origini romane della Maison.


Il suo nome, dunque, non potrebbe essere altro che “MAI TROPPO”.

La one-off presenta una vernice micalizzata color “saffron”, una tonalità iconica di Bvlgari ispirata alla varietà cromatica dei tramonti romani: l’effetto è esaltato da una sfumatura della verniciatura ottenuta con sapiente tecnica manuale. La vernice “saffron” enfatizza il carattere “gioiello” della vettura attraverso l’inclusione di polvere d’oro, ricavata dagli scarti di produzione dei gioielli. Il risultato: una vettura ecologica che risplende di luce propria. Oltre che per la vernice d’oro, esternamente la B.500 presenta modanature laterali e baffetti frontali lavorati con la tecnica della smaltatura; cerchi con design specifico a forma di stella, simbolo storico della maison Bvlgari, laccati nero con finiture oro e badge “gioiello” laterale in oro lucidato con logo B.500 in pavé di diamanti. La filosofia del re-use prosegue all’interno con la fascia plancia resa ancora più elegante grazie al rivestimento dei foulard di seta Bvlgari delle passate collezioni.


I sedili sono in pelle con ricamo pattern “Diva”, dettagli dorati e inserti in foulard. Il vero gioiello degli interni sono le tre pietre semi- preziose di ametista, topazio e citrino, incastonate in una spilla removibile, realizzata dalla maestria orafa dei gioiellieri di Bvlgari e posizionata al centro del volante.

Commenti

Post popolari in questo blog

Nel 2023 arriverà la nuova Fiat 600. Nel 2024 la nuova Abarth 600

Nuove anticipazioni sulla Nuova Lancia Ypsilon 2024!

Imparato “L'elettricità è efficienza. Così aereo. La berlina è più aerodinamica. Per me, l'industria tornerà a questo tipo di auto. Quindi sì, ci sarà una futura Giulia”.

Fiat conferma il nuovo pick-up medio per il 2023

Fiat si consolida già a novembre leader assoluto in Brasile nelle vendite del 2022 e raggiunge nel mese il 23,3% di quota di mercato

Paesi in cui è tornato l'ufficio stampa Lancia

Tutte le novità Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth in programma

Nuova Lancia Ypsilon MY'23, la city car più connessa di sempre

TORNA IL FIAT TALENTO. SI POSIZIONERA' TRA SCUDO E DUCATO. ARRIVA ANCHE IL NUOVO FIORINO?