Nuovo cronografo Breil Abarth 695 Tributo 131 Rally: tenere il tempo non è mai stato così performante



I brand Abarth e Breil presentano il nuovo orologio ispirato alla Abarth 695 Tributo 131 Rally, l’esclusiva Limited Edition che lo scorso maggio ha reso omaggio alla leggendaria Abarth 131 Rally.
L’inedito cronografo Breil Abarth 695 Tributo 131 Rally è un segnatempo total black con dettagli in acciaio IP gold, concepito per portare al polso la grande passione per le performance.
Prosegue con questa novità la partnership tra due eccellenze italiane, nata nel 2014, all’insegna del design sportivo, delle prestazioni adrenaliniche e della cura estrema di ogni dettaglio.
 

Abarth presenta il nuovo cronografo progettato con Breil e ispirato alla Abarth 695 Tributo 131 Rally, un’auto che a sua volta rende omaggio alla celebre Abarth 131 Rally, in occasione dei 40 anni dalla sua ultima competizione. Dunque, la vettura dello Scorpione è un tributo alla storia racing di Abarth poiché, da sempre, le competizioni fanno parte del suo DNA.

L’inedito cronografo Breil Abarth 695 Tributo 131 Rally prosegue, quindi, le celebrazioni dello Scorpione per la sua icona degli anni Ottanta, un tributo appassionato che lo scorso maggio ha dato vita proprio alla serie speciale Abarth 695 Tributo 131 Rally, una Limited Edition esclusiva prodotta in soli 695 esemplari e commercializzata a livello globale. In particolare, l’Abarth 695 Tributo 131 Rally si caratterizza per uno stile unico e ricercato, con precisi richiami alla sua storica antesignana, come l’inedita livrea bicolore tristrato “Blue Rally” lucido, che reinterpreta in chiave contemporanea il colore originale.

L’inizio della collaborazione tra Abarth e Breil risale al 2014 e nasce dall’incontro di due eccellenze italiane che condividono la stessa passione per il design e le performance, oltre alla cura estrema di ogni dettaglio. Traendo ispirazione dalla classica tradizione Abarth, che prevede l’inserimento di tocchi di stile sulle sue iconiche vetture, Breil ha inciso sul fondello a vite la silhouette della leggendaria 131 Rally, un disegno riportato anche sulla nuova vettura. Infatti, l’Abarth 695 Tributo 131 Rally è la prima auto dello Scorpione in cui sono presenti gli “Easter Eggs”, piccole “gemme” di stile che i designer nascondono per stupire i clienti, proprio come la silhouette della 131 Rally incisa sulla parte inferiore della portiera, sulla plancia in Alcantara e sui poggiatesta dei nuovi sedili.

L’orologio presenta una cassa in acciaio IP black di 43 mm di diametro connotata in maniera peculiare dal design tridimensionale della lunetta in acciaio IP black che riprende i cerchi neri in lega da 17" dell’auto dello Scorpione. Un dettaglio decisamente sportivo, accentuato dagli inserti d’acciaio IP gold. Inoltre, sul quadrante in fibra di carbonio nera sono disposti gli indici delle ore in IP gold con materiale luminescente. Per accentuarne l’aspetto sportivo, le lancette di ore e minuti sono semi-scheletrate anch’esse luminous.
A ore 12, poi, spiccano il mitico logo Abarth, con l’inconfondibile Scorpione, e quello di Breil nei toni dorati.

Dotato di bracciale in acciaio IP black satinato, con chiusura di sicurezza, il nuovo cronografo Breil Abarth 695 Tributo 131 Rally gestisce le funzioni ore, minuti, secondi centrali, data posta a ore 4.30 oltre alle funzioni crono (il contatore dei minuti segna fino a 10 min). L’orologio monta un movimento Epson VR3G retrogrado ed è impermeabile fino a 10 atmosfere.

Commenti

Post popolari in questo blog

Nel 2023 arriverà la nuova Fiat 600. Nel 2024 la nuova Abarth 600

Nuove anticipazioni sulla Nuova Lancia Ypsilon 2024!

Imparato “L'elettricità è efficienza. Così aereo. La berlina è più aerodinamica. Per me, l'industria tornerà a questo tipo di auto. Quindi sì, ci sarà una futura Giulia”.

Fiat conferma il nuovo pick-up medio per il 2023

Fiat si consolida già a novembre leader assoluto in Brasile nelle vendite del 2022 e raggiunge nel mese il 23,3% di quota di mercato

Paesi in cui è tornato l'ufficio stampa Lancia

Tutte le novità Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth in programma

Nuova Lancia Ypsilon MY'23, la city car più connessa di sempre

TORNA IL FIAT TALENTO. SI POSIZIONERA' TRA SCUDO E DUCATO. ARRIVA ANCHE IL NUOVO FIORINO?