Produzione Fiat Panda 4x4 sospesa a causa della crisi dei chip



Olivier Francois (CEO di Fiat e Abarth) ha spiegato la situazione della Fiat Panda 4x4. “Non so come e perché, ma è passato il messaggio sbagliato - chiarisce François -. La questione è semplice: la produzione è momentaneamente interrotta perché, a causa della crisi dei chip, non riusciamo a soddisfare la domanda. Continuare a prendere ordini nuovi e scontentare i nostri clienti, quando le liste di attesa di chi l’ha già prenotata sono lunghe sette-otto mesi, non ci sembrava onesto e responsabile. Così abbiamo deciso di premere il tasto pausa, ma è solo uno stand-by”.

Fiat ha comunicato che la produzione della Panda 4x4 riprenderà il prossimo anno.  

L'attuale Fiat Panda rimarrà in produzione a Pomigliano D'Arco fino al 2026. Dal 2024 verrà affiancata dalla nuova Panda, una World Car che crescerà per passare al segmento B, viene progettata in Brasile su piattaforma CMP low cost dove verrà prodotta e venduta con motore ibrido, mentre in Europa sarà solo elettrica e verrà prodotta in Serbia.


Commenti

Post popolari in questo blog

Nel 2023 arriverà la nuova Fiat 600. Nel 2024 la nuova Abarth 600

Nuove anticipazioni sulla Nuova Lancia Ypsilon 2024!

Imparato “L'elettricità è efficienza. Così aereo. La berlina è più aerodinamica. Per me, l'industria tornerà a questo tipo di auto. Quindi sì, ci sarà una futura Giulia”.

Fiat conferma il nuovo pick-up medio per il 2023

Paesi in cui è tornato l'ufficio stampa Lancia

Fiat si consolida già a novembre leader assoluto in Brasile nelle vendite del 2022 e raggiunge nel mese il 23,3% di quota di mercato

Tutte le novità Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth in programma

Il Rinascimento di Lancia è una roadmap solida e ambiziosa che corre veloce

TUTTE LE ANTICIPAZIONI SUL NUOVO DESIGN LANCIA CHE VEDREMO SULLE NUOVE YPSILON, DELTA E D-CROSSOVER