Passa ai contenuti principali

Presentata la Nuova Abarth 500e Cabrio




L'ufficio stampa Fiat è al pari di quello di DR e Tesla, cioè inesistente. Al Salone di Bruxelles è stata presentata, passando inosservata, la Abarth 500e Cabrio.

Il brand completa la sua gamma di modelli in Europa, con il lancio della Nuova Abarth 500e e Abarth 500e Cabrio completamente elettriche.

Nuova Abarth 500e è “more Abarth than EVer” grazie alla sua architettura elettrica, ad una migliore distribuzione dei pesi, alla coppia ottimizzata e al passo più ampio. Più veloce ed emozionante sia nella guida urbana che in quella extraurbana.

Abarth continua a ruggire: la Nuova Abarth 500e è l’unica “piccola” ad offrire la funzione Sound Generator, che riproduce il leggendario “sound” del motore Abarth.

La community Abarth è stata coinvolta nel processo di co-creazione (tramite il progetto web "Performance Creator"). In cambio, il marchio ha dedicato a tutti i suoi membri un'esclusiva "corsia prioritaria" per prenotare l'edizione di lancio.

Abarth inaugura un'era totalmente nuova con il debutto della Nuova Abarth 500e berlina e cabrio, completamente elettrica, che va ad arricchire la sua gamma di modelli.

La Nuova Abarth 500e è l'Abarth più reattiva ed emozionante nella guida urbana e la più veloce e divertente nella guida extraurbana. In breve, è più Abarth che mai. L'architettura elettrica si comporta meglio di quella a benzina grazie a una migliore distribuzione dei pesi, a una migliore coppia e a un passo più lungo.

L'elettrico è la tecnologia perfetta per migliorare il piacere di guida e garantire maggiore sprint ed equilibrio, maggiore stabilità e una migliore tenuta di strada. In poche parole, per Abarth l'elettrificazione significa essere più divertente e competitiva. Se la si guarda da un altro punto di vista, l'elettrificazione non solo significa cercare soluzioni più ecologiche, ma è anche sinonimo di divertimento puro e autentico.

C'è un solo motivo che spinge a realizzare un'Abarth elettrica: la ricerca delle massime prestazioni. Un obiettivo che Abarth persegue da oltre 73 anni, caratterizzati da esperienze adrenaliniche. Abarth è da sempre sinonimo di prestazioni, competizione, brivido e un'attitudine che, dal 1949, elettrizza le persone. Oggi lo Scorpione rinnova la sfida con un modello rivoluzionario che porta le prestazioni a livelli mai raggiunti prima, in linea con la filosofia di Carlo Abarth e il suo mantra: "Vai più veloce di ieri. Vinci di più".


Nuova Abarth 500e: more Abarth than EVer


La Nuova Abarth 500e è una vera Abarth e ancora più Abarth che mai. Infatti, offre uno stile irriverente, giocoso e, al tempo stesso, audace, e un'esperienza di guida entusiasmante, con la stessa dose di divertimento di sempre! Combinando prestazioni, energia elettrica, stile e un nuovo potente sound, il nuovo Scorpione trasforma la tecnologia più avanzata in adrenalina e la sostenibilità in prestazioni. Grazie alla sua architettura elettrica, infatti, insieme ad una migliore distribuzione dei pesi, a una migliore coppia e a un passo più ampio, la Nuova Abarth 500e è più veloce ed entusiasmante sia nella guida urbana che in quella extraurbana, garantendo le migliori prestazioni.


La Nuova Abarth 500e è l'Abarth 500 più reattiva ed emozionante di sempre nella guida in città, con prestazioni migliori dell’Abarth 695 in termini di prontezza. Infatti, è più veloce di 1 secondo nella ripresa urbana, il che significa un'accelerazione del 50% più rapida da 20 a 40 km/h rispetto alla sua rivale a benzina.


La Nuova Abarth 500e è più veloce anche al di fuori della guida cittadina, ad esempio sui tornanti, dove da 40 a 60 km/h può raggiungere la velocità desiderata in appena 1,5 secondi - molto più velocemente della versione a benzina, che rimane indietro di 15 metri, raggiungendo i 60 km/h un secondo dopo.


Infine, su strada aperta, la Nuova Abarth 500e full electric esegue manovre di sorpasso più velocemente della sua versione a benzina, raggiungendo una velocità di 100 km/h (partendo da 60 km/h) quando la sua controparte sta ancora viaggiando a 91 km/h, con una differenza di circa 1 secondo. In sintesi, sulla pista di "Misto Alfa Handling Track" di Balocco, la Nuova Abarth 500e batte la 695 di oltre un secondo.

Inoltre, il motore elettrico più reattivo, il passo più lungo, la migliore tenuta di strada, grazie all'allargamento della carreggiata, e il miglior bilanciamento tra gli assi offrono una grande maneggevolezza e dinamica di guida, garantendo alla Nuova Abarth 500e una risposta più rapida, una migliore entrata, velocità di percorrenza e uscita in curva.


La Nuova Abarth 500e è dotata di una potente batteria da 42 kWh accoppiata ad un potente motore elettrico, per un totale di 113,7kW/155cv, che unisce le prestazioni dello Scorpione all'innovazione della mobilità elettrica. Infatti, può raggiungere da 0 a 100 km/h in soli 7 secondi. Vanta un'accelerazione ai vertici della categoria e, al contempo, garantisce zero emissioni.

In definitiva, la Nuova Abarth 500e è "emozionante e veloce" proprio nelle situazioni in cui ci si può davvero divertire. Ed è così che il marchio è riuscito ad unire i suoi appassionati con persone che non hanno mai corso prima. La Nuova Abarth 500e punta, infatti, ad allargare il mercato di riferimento di Abarth, pur rimanendo fedele alle sue radici e al suo DNA.

 


Modalità di guida: Turismo, Scorpion Street e Scorpion Track


Sono disponibili tre esclusive modalità di guida incentrate sulle prestazioni – Turismo, Scorpion Street e Scorpion Track – che offrono ai clienti la totale libertà di esaltare al massimo l’assetto sportivo e di scatenare la potenza della propria Abarth in ogni sfida su strada.


La modalità Turismo consente un’accelerazione più fluida e una potenza inferiore (potenza massima 100kW invece di 113kW, coppia 220Nm invece di 235Nm) per un'esperienza di guida efficiente ma al contempo entusiasmante.

La modalità Scorpion Street offre le massime prestazioni, massimizzando la frenata rigenerativa.

Inoltre, in modalità Turismo o Scorpion – grazie alla funzione di guida one pedal – basta un solo pedale per ottenere le massime prestazioni. L’auto decelera ogni volta che si solleva il piede e recupera energia cinetica, che viene poi convertita in elettricità per ricaricare la batteria. Un'esperienza di guida più veloce e ancora più sportiva!

Infine, la modalità Scorpion Track è pensata per chi è alla ricerca delle massime performance.

 

Velocità di ricarica


Per ridurre al minimo i tempi di ricarica, la Nuova Abarth 500e è dotata di un sistema di ricarica rapida da 85 kW che permette di caricare la batteria dell'auto molto rapidamente e di garantire un divertimento senza fine. Ad esempio, bastano meno di 5 minuti per accumulare una riserva di energia sufficiente per il fabbisogno chilometrico giornaliero (circa 40 km), ovvero meno del tempo necessario per scegliere la prossima destinazione. Quando si ha fretta, la ricarica rapida raggiunge l'80% dell'autonomia in soli 35 minuti.

Partner ufficiale della Nuova Abarth 500e è Free2move eSolutions, joint-venture di Stellantis nata per supportare e favorire la transizione alla mobilità elettrica interpretando un ruolo attivo nel contribuire a una mobilità accessibile e pulita: per farlo offre prodotti e servizi innovativi e su misura per i diversi tipi di cliente. A partire dalla eSolutions Charging, l’app pensata sia per chi sta muovendo i primi passi nella eMobility, sia per chi utilizza frequentemente le ricariche pubbliche. eSolutions Charging mette a disposizione oltre 360 mila punti di ricarica in tutta Europa, che possono essere individuati e utilizzati con pochi semplici clic. O come il dispositivo di ricarica easyWallbox che può essere facilmente installato nel box di casa e che offre un’elevata flessibilità in termini di funzionalità e costi.



Abarth continua a ruggire: l'esperienza sonora coinvolgente della Nuova Abarth 500e


Per Abarth il suono è sempre stato importante, andando ben oltre la semplice esecuzione tecnica. È diventato, infatti, uno strumento creativo per esprimere uno stile distintivo e giocoso. Inoltre, il sound Abarth è da sempre sinonimo di divertimento hardcore, un fattore chiave e distintivo studiato appositamente per offrire quelle emozioni profonde che ogni Abarthista ricerca alla guida di un'Abarth. Oltre alle massime prestazioni e ad uno stile deciso, la Nuova Abarth 500e è l'unica “piccola” ad offrire un'esperienza sonora coinvolgente per chi vuole guidare elettrico senza rinunciare al famoso e inconfondibile rombo Abarth, che ha accompagnato generazioni di piloti appassionati ed è sempre stato sinonimo di potenza e prestazioni.


In linea con questa filosofia, a ogni accensione o spegnimento della vettura, il sistema Key On-Off riproduce il suono di una chitarra all'interno dell'abitacolo, trasmettendo immediatamente quelle sensazioni che si possono provare a bordo di qualsiasi Abarth. Anche l'AVAS (Acoustic Vehicle Alert System) riceve un "jingle" specifico, trasformando un freddo vincolo omologativo e normativo in un suono riconoscibile dagli appassionati dello Scorpione. Un "sound" che distingue la Nuova Abarth 500e dalle altre auto elettriche. Inoltre, la prima volta che si superano i 20 km/h, una "strimpellata” di chitarra riflette l'anima trasgressiva e anticonvenzionale insita nelle auto dello Scorpione.


Infine, la Nuova Abarth 500e è la prima e unica city car che può essere equipaggiata con il Sound Generator, per chi non vuole rinunciare alla firma del marchio: l'inconfondibile "ruggito" Abarth. Il Sound Generator accompagna le prestazioni, riproducendo fedelmente il suono di un motore Abarth a benzina. Progettato per offrire tutte le emozioni che ogni Abarthista ricerca alla guida, coniugando perfettamente prestazioni e suono, questo innovativo impianto audio regala una vera esperienza di guida Abarth.


Il Sound Generator è offerto come alternativa all'esperienza sonora standard ed è dotato di un AVAS che richiama il suono di un motore a benzina - diverso dal fruscio standardizzato con la strimpellata della chitarra. Inoltre, quando la Nuova Abarth 500e è equipaggiata con il Sound Generator, il sistema Key On-Off continua a riprodurre il suono di una chitarra all'interno dell'abitacolo a ogni accensione o spegnimento della vettura. Il Sound Generator può essere acceso o spento a piacere quando l'auto è ferma.

 


Nuova Abarth 500e: nuovi elementi per uno stile sportivo distintivo e deciso


Nuovi elementi di design conferiscono alla Nuova Abarth 500e uno stile unico e audace, ispirandosi al passato ma aggiungendo ancora più adrenalina all'intera esperienza di guida. Per dare un'immagine chiara delle nuove sfide e ambizioni che il marchio sta affrontando, Abarth ha giocato con il suo logo, rimanendo fedele al claim: "Nuova era, stesse radici, stesso DNA".


Il nuovo logo dello Scorpione, modernizzato ed elettrificato, debutta sulla Nuova Abarth 500e e proietta il marchio in una nuova era. E non è "solo una firma": è l'unione di prestazioni e innovazione, divertimento e sostenibilità. È posizionato più in alto e, insieme ai fari e alla calandra, conferisce all'auto un aspetto ancora più audace. La Nuova Abarth 500e si distingue per il suo stile distintivo, performante e sportivo ed è dedicata a chi non rinuncia a trasformare la guida in un'esperienza divertente.


Il design degli esterni è caratterizzato da diversi elementi aggressivi che rendono la Nuova Abarth 500e unica e accattivante, come il nuovo paraurti anteriore sportivo dedicato e le minigonne laterali, gli inserti DAM e diffusore posteriore in bianco freddo, i cerchi in lega dedicati e le nuove calotte degli specchietti retrovisori in grigio titanio. Il carattere sportivo della Nuova Abarth 500e è esaltato anche dai fari anteriori full LED con la nuova firma Abarth, dai freni a disco anteriori e posteriori, dalle nuove scritte Abarth anteriori e posteriori in grigio titanio scuro, dal nuovo logo laterale elettrificato dello Scorpione, dal tetto fisso in vetro e dai vetri posteriori oscurati per una maggiore privacy.


Stile e sportività trovano la loro massima espressione a bordo della Nuova Abarth 500e, come si evince da numerosi dettagli: dall'ambiente scuro dei montanti e del cielo alla nuova fascia Poison Blue per l’abbattimento dei sedili anteriori. L'alternanza di materiali pregiati ed elementi di design più sportivi crea una combinazione unica ed esclusiva in questo segmento di mercato.

Commenti

Post popolari in questo blog

La Fiat Pandina verrà presentata il 29 febbraio

La Fiat Panda si trasformerà in Fiat Pandina per lasciare il nome Panda al nuovo modello che sarà svelato l'11 luglio 2024. I dettagli della Pandina verranno svelati il 29 febbraio a Pomigliano d’Arco, quando l’ad di Fiat, Olivier Francois, racconterà in che cosa si differenzia l’edizione speciale dall’utilitaria classica dopo oltre quarant’anni di storia, tre generazioni e più di 8,5 milioni di esemplari venduti, e che rimarrà in produzione a Pomigliano fino al 2026.

Dopodomani verrà svelata la Fiat Pandina

La Fiat Panda si trasformerà in Fiat Pandina per lasciare il nome Panda al nuovo modello che sarà svelato l'11 luglio 2024. I dettagli della Pandina verranno svelati il 29 febbraio a Pomigliano d’Arco, quando l’ad di Fiat, Olivier Francois, racconterà in che cosa si differenzia l’edizione speciale dall’utilitaria classica dopo oltre quarant’anni di storia, tre generazioni e più di 8,5 milioni di esemplari venduti, e che rimarrà in produzione a Pomigliano fino al 2026. Il restyling della Panda attuale non prevede stravolgimenti: Pandina conserverà inalterata la sua meccanica ibrida a 48 Volt ma potrà beneficiare di nuovi sistemi di sicurezza (come il dispositivo di mantenimento corsia, la frenata automatica d'emergenza o il riconoscimento dei cartelli stradali) per allinearsi alle nuove direttive Ue previste per l'omologazione. Inoltre verrà introdotto un nuovo volante e la strumentazione digitale.

Fiat Pandina, fatta in Italia

Olivier Francois, Amministratore Delegato di FIAT e Direttore Marketing di Stellantis presenta la nuova serie speciale Fiat Pandina dallo stabilimento Giambattista Vico di Pomigliano d’Arco. Conferenza il 29 febbraio alle ore 12.00.

Novità per la Fiat Pandina

Dal punto di vista del design, presenta una nuova fascia della plancia verniciata di bianco e nuovi sedili con monogramma e logo "Pandina" in rilievo, doppie cuciture gialle, dettagli bianchi e filato Seaqual contenente una materia prima sostenibile e completamente tracciabile ricavata da rifiuti marini. Gli esterni sono arricchiti da dettagli giocosi come il musetto di un panda sul coprimozzo, le calotte degli specchietti retrovisori gialli, la scritta Pandina sulle modanature laterali e la serigrafia "Pandina" sul finestrino posteriore. Oltre ai colori già esistenti - Bianco Gelato, Nero Cinema, Rosso Passione e Blu Italia - Pandina offre il nuovo Giallo Positano e nuovi abbinamenti bicolori (tetto nero a contrasto). La nuova serie speciale Pandina sarà disponibile a partire da quest'estate nei principali Paesi europei.

Nuovo Fiat E-Doblò MY24: tanto spazio per tutti e per tutto

Il nuovo E-Doblò unisce il meglio del comfort e della tecnologia con un tocco di stile per aiutare i clienti ad aggiungere praticità e benessere nella vita di tutti i giorni: una versione “all-in” che rende meno stressante e molto più sicura la guida in città. Versatile, spazioso, flessibile e adatto alle esigenze di tutti, il nuovo E-Doblò è senza compromessi, moderno e conveniente. Il suo upgrade di stile è visibile nel nuovo paraurti anteriore con skidplate inferiore, cerchi in lega da 17" e fendinebbia per viaggiare ovunque in sicurezza e tranquillità. È dotato di due porte scorrevoli con finestre ad apertura elettrica che garantiscono ai clienti praticità e comfort. Lo spazio interno del nuovo E-Doblò offre tanto spazio per tutti e per tutto grazie a diverse configurazioni di sedili e vani portaoggetti che garantiranno ai clienti la massima flessibilità durante la guida e il trasporto. Sono infatti disponibili 3 sedili posteriori singoli abbattibili, con la possibilità di amp

Fiat Pandina celebra l'amore per la Panda e l'estensione della produzione nello stabilimento di Pomigliano d'Arco almeno fino al 2027

La nuova serie speciale Fiat Pandina è la Panda più tecnologica e sicura di sempre. Fiat Panda continuerà a essere prodotta nello stabilimento italiano di Pomigliano d'Arco almeno fino al 2027. La produzione aumenterà di circa il 20% per soddisfare la domanda dei clienti.   Oggi FIAT ha svelato la nuova serie speciale Fiat Pandina. La data di presentazione del 29 febbraio rende omaggio allo storico lancio della prima Panda nel 1980, che fu presentata al Presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini nella stessa data. La conferenza stampa, trasmessa su YouTube, è stata tenuta da Olivier Francois, CEO FIAT e Global Stellantis CMO, presso lo stabilimento Giambattista Vico di Pomigliano d'Arco, nel Sud Italia, dove la Panda viene prodotta dal 2011. Olivier Francois, Amministratore Delegato di FIAT e Direttore Marketing Globale di Stellantis, ha commentato: "La nuova Fiat Pandina è un omaggio all'amore degli italiani per la Panda. In effetti, "Pandina" è il

Nuova Lancia Gamma

La nuova Lancia Gamma sarà il secondo modello della nuova era Lancia. Durante la presentazione della nuova Lancia Ypsilon è stata mostrata anche la prima immagine ufficiali delle nuove Lancia Gamma. Sarà un ammiraglia della categoria di Citroen C5X e Peugeot 408, e sarà prodotta a Melfi.  Nel 2026 vedremo questa nuova ammiraglia, lunga 4.6 metri e che permetterà al marchio Lancia di entrare nel segmento più grande in Europa. Sarà disponibile solo con motorizzazione completamente elettrica.

Nuove dotazioni per Fiat Pandina

Dotata di nuovi Sistemi Avanzati di Assistenza alla Guida (ADAS), di un nuovo quadro digitale e di un nuovo volante, questa serie speciale è la Panda più tecnologica e sicura di sempre. Con il lancio della nuova Pandina, FIAT compie un enorme salto nel futuro, migliorando l'esperienza del cliente attraverso importanti sviluppi in termini di sicurezza e tecnologia, pur mantenendo la versatilità e l'accessibilità tipiche del suo modello iconico. La serie speciale Pandina presenta importanti aggiornamenti in termini di ADAS, come di consueto per FIAT offrendo soluzioni semplici alle esigenze del cliente, non per la ricerca della tecnologia come è sempre stato per la Panda. La dotazione di serie comprende nuovissime funzioni pensate per assistere il guidatore sia in città che fuori: il sistema di Frenata automatica d'emergenza, per ridurre i tamponamenti, come ad esempio nel traffico cittadino; il Sistema di mantenimento della carreggiata; il Rilevatore di stanchezza per avvisa

Nuova Fiat Pandina - Fiat Panda MY 2024

L'attuale Fiat Panda rimarrà in listino almeno fino al 2026 e sarà sempre prodotta a Pomigliano D'arco (Napoli).  Per questo motivo stanno arrivando alcuni aggiornamenti come la strumentazione digitale, un nuovo volante e nuovi sistemi adas per la sicurezza stradale. Ma l'11 luglio 2024 verrà svelata anche la nuova Fiat Panda, che sarà parente stretta della nuova Citroen C3 e per non creare una sovrapposizione di nomi, la Panda attuale con il model year 2024 acquisirà il nome di Pandina. La Fiat Pandina sta per arrivare e rappresenterà il modello d'accesso al mondo Panda. Sarà disponibile con motore 1.0 Hybrid e non dovrebbe essere prevista la versione 4x4.

Fiat studiò le versioni Abarth di 500x e Panda

Qualche mese fa Oliver Francois, CEO di Fiat e Abarth, dichiarò che "l'etichetta Abarth fa appello soprattutto alla fantasia sulla 500. La Punto Abarth non ebbe molto successo. Qualche anno fa volevo costruire una 500X Abarth, ma non è successo, anche perché all'epoca non avevamo le risorse per svilupparla. Sarebbe stato meglio. La versione sportiva, puramente estetica, riscuote molto successo. Quella versione è stata come una seconda infanzia per il modello. Si ispirava infatti all'Abarth che non è mai arrivata. Penso che tutte le derivate della 500 siano adatte ad una versione Abarth. Qualche anno fa andavo in giro con il progetto per una Panda Abarth. Sarebbe stata davvero una bella macchina”.