Alfa Romeo chiude febbraio in forte crescita e consolida la sua posizione nel mercato premium portoghese


Iscriviti al Canale YouTube Passione Auto Italiane 

Le vendite di Alfa Romeo in Portogallo crescono del 456% a febbraio rispetto al 2022.

Ha raggiunto una quota dell'1,2% nel mercato premium nazionale e ha raggiunto la 9a posizione in questa classifica.

Della crescita registrata si deve in gran parte il nuovo Tonale, gamma rafforzata a febbraio con l'introduzione di un motore ibrido plug-in.

 


Lo scorso febbraio, Alfa Romeo ha registrato una crescita impressionante del 456% del suo volume di immatricolazioni in Portogallo rispetto allo stesso periodo del 2022. Questa crescita le ha anche permesso di raggiungere una quota dell'1,2% del mercato premium nazionale e posizionarsi così al 9° posto nella questa classifica .


Questi risultati consolidano la crescita registrata da Alfa Romeo nel mese di gennaio e le consentono di posizionarsi tra i primi 10 del mercato premium nazionale di riferimento , considerando i dati accumulati nel primo bimestre dell'anno. Alfa Romeo triplica così il volume delle immatricolazioni registrate in questo periodo rispetto al 2022, in un segmento cresciuto del 41%.


“ Alfa Romeo ha iniziato il 2023 con ambizione, strategia e una gamma che le consenta di triplicare i propri volumi e raggiungere la 'top 10' del mercato 'premium'. La Nuova Alfa Romeo Tonale mostra le sue grandi potenzialità con un peso importante delle sue versioni elettrificate. A febbraio abbiamo presentato le nuove Giulia e Stelvio che supporteranno il consolidamento di questa crescita ”, afferma David Correia, responsabile Premium Cluster Stellantis Portugal.


La nuova Alfa Romeo Tonale, simbolo della metamorfosi del marchio, ha contribuito in modo molto significativo a questo risultato estremamente positivo, rappresentando il 93% del fatturato totale del marchio. La gamma del primo modello elettrificato di Alfa Romeo è stata recentemente rafforzata con l'introduzione del Tonale PHEV, una versione ibrida plug-in che ha rappresentato il 47% del volume totale delle vendite del mese di febbraio.