Alfa Romeo regina del mercato italiano nei primi due mesi del 2023



Alfa Romeo registra più del doppio delle immatricolazioni (+150%) e si conferma il Brand Premium che cresce di più anno su anno.

Tonale in vetta alla categoria dei C-SUV dei marchi Premium e nella Top Ten assoluta del segmento.

Le nuove Giulia e Stelvio protagoniste a marzo con una nuova campagna di lancio e un porte aperte dedicato.

 


Il mercato italiano premia Alfa Romeo con un inizio del 2023 strepitoso, che le consente di confermarsi il titolo di Brand Premium che cresce di più anno su anno. A gennaio e febbraio, infatti, il marchio simbolo di nobile sportività italiana dal 1910, registra più del doppio delle immatricolazioni (+150%) rispetto al 2022.


 


Artefice dell’ottimo avvio del 2023 è certamente Tonale, il primo C-SUV nella storia di Alfa Romeo, che conquista il primo posto tra i modelli dei marchi Premium in questo segmento con una quota del 4,4%, piazzandosi anche nella Top Ten assoluta della categoria.  


Particolarmente apprezzata Tonale Plug-in Hybrid Q4 280cv, la nuova versione top di gamma che ridefinisce il paradigma di “Sportività Efficiente”. Solo nelle giornate 11 e 12 febbraio, in occasione del Porte Aperte dedicato, sono stati effettuati più di 1.000 test drive a bordo dell’Alfa Romeo più efficiente di sempre con emissioni di CO2 fino a 29g/km per accedere liberamente nei centri cittadini; fino a 82 Km di autonomia in full electric per la massima mobilità quotidiana; e fino a 600 km di autonomia complessiva per affrontare lunghi tragitti extraurbani.


Forte di queste ottime performance commerciali, infine, Alfa Romeo è pronta ad accogliere tutti gli appassionati nei suoi showroom, nei giorni di sabato 11 e domenica 12 marzo, per ammirare l’intera gamma e, soprattutto, conoscere da vicino le nuove Giulia e Stelvio, protagoniste di una campagna di comunicazione emozionante in partenza nei prossimi giorni.