Passa ai contenuti principali

IL 'FURGONE' DEL GELATO DEL FUTURO? FIAT PRESENTA LA GELATERIA PIÙ PICCOLA DEL MONDO A EMISSIONI ZERO

 





FIAT ha creato la gelateria più piccola del mondo per il Regno Unito: una soluzione compatta, completamente elettrica e a zero emissioni per servire il gelato negli ambienti urbani nel Regno Unito e nei suoi dintorni.

"Gelateria Edition" è un concetto unico nel Regno Unito basato sulla 500e Convertible.

L'esclusiva finitura esterna bicolore completa un interno completamente personalizzato con vetrina per gelato congelato, due congelatori da 15 litri, tettoia in stile retrò e avviso orchestrale italiano per avvisare i clienti della sua presenza.

FIAT ha creato un nuovo gusto di gelato ispirato alla sede delle rotte torinesi del marchio.

Uno studio FIAT rivela che l'83% degli inglesi concorda sul fatto che "i furgoni dei gelati sono una parte essenziale della cultura britannica" e quasi la metà sarebbe sconvolta se i furgoni dei gelati sparissero dalle strade del Regno Unito.

I furgoni dei gelati con motore a combustione sono già soggetti a restrizioni nei quartieri londinesi di Camden, Greenwich e Westminster City.

FIAT ha immaginato come potrebbe essere il “furgone” dei gelati del futuro svelando la gelateria più piccola al mondo, a emissioni zero, un concetto unico della Fiat 500e Convertibile completamente elettrica per il Regno Unito.

L'incredibile concept Fiat 500e Gelateria Edition porta un tocco italiano al tradizionale furgone dei gelati e un assaggio della dolce vita nelle strade della Gran Bretagna.

Con il Regno Unito finalmente pronto per un periodo di clima caldo e soleggiato, nonostante le dimensioni compatte dell'auto, è in grado di servire circa 300 persone al giorno in modo sostenibile.

L'ULEZ 500e Gelateria Edition è una soluzione compatta e sostenibile per i vecchi furgoni dei gelati altamente inquinanti - molti dei quali sono alimentati da motori diesel che alimentano gli elettrodomestici di bordo - che sono sempre più limitati nelle aree urbane del paese.

Tre comuni di Londra, Camden, Greenwich e Westminster City hanno già vietato o limitato i furgoni dei gelati con motore a combustione a causa di problemi di inquinamento atmosferico e acustico.

Inoltre, con 14 città del Regno Unito che dovranno istituire zone a basse emissioni entro la fine del 2024, inclusa la significativa espansione di ULEZ in tutti i quartieri di Londra il 29 agosto, ulteriori restrizioni potrebbero ostacolare i furgoni dei gelati con motore a combustione.

Alla luce di queste restrizioni attuali e imminenti, la ricerca FIAT ha indagato i sentimenti degli inglesi nei confronti dei furgoni dei gelati. È emerso che il 92% ha acquistato il gelato da un furgone dei gelati, motivo per cui presumibilmente l'83% concorda sul fatto che "i furgoni dei gelati sono una parte essenziale della cultura britannica". Inoltre, quasi la metà (48%) ha affermato che si arrabbierebbe se i furgoni dei gelati scomparissero.

Informazioni sulla FIAT 500e Edizione Gelateria

Basata sulla pluripremiata FIAT 500e, la 500e Gelateria Edition presenta interni interamente su misura poiché i sedili del passeggero e posteriori vengono rimossi. Il cameriere può muoversi liberamente all'interno dell'auto, servendo il gelato ai clienti sul retro dell'auto.  

Con un'esclusiva finitura bicolore che evoca lo spirito di una classica gelateria locale italiana degli anni '50, l'interno e l'esterno della Gelateria Edition sono ricchi di colori azzurro e crema, con ruote abbinate.

Le vaschette per gelato gelato sono montate sopra un mobile su misura contenente congelatori a doppia batteria che immagazzinano fino a 30 litri di gelato – sufficienti per servire circa 300 persone al giorno – oltre ad accessori aggiuntivi come coni, vaschette e cucchiai.

Posizionato sullo stivale e sulle ali, l'esclusivo stemma Gelateria in stile corsivo color bronzo denota il modello come un concetto unico.

Con il tetto pieghevole in tessuto abbassato, il tettuccio in stile retrò può essere sollevato, abbinandosi ai classici colori esterni, per fornire ombra all'esposizione di gusti di gelato a bordo e al server sottostante.

Nessun veicolo che serve il gelato è completo senza un segnale acustico appropriato, ecco perché la 500e Gelateria Edition presenta un jingle ispirato ai suoni operistici italiani, che avvisa con passione ma dolcemente i clienti della sua presenza con la semplice pressione di un pulsante speciale sul cruscotto dell'auto.

La 500e Gelateria Edition presenta anche un'esclusiva finitura del cruscotto color crema con stemma Gelateria in bronzo accanto al sedile del conducente rifoderato.

Le sedie a sdraio possono essere riposte all'interno dell'auto per consentire ai clienti di godersi il gelato appena servito in totale comodità.

FIAT ha inoltre creato un nuovo gusto di gelato che racconta la storia del marchio. Il Bicerin, una bevanda calda tradizionale originaria della città italiana di Torino e città natale della FIAT, è l'ispirazione per il nuovo gusto di gelato FIAT, composto da ingredienti di caffè, cioccolato e latte d'avena.

La FIAT 500e è la prima FIAT completamente elettrica progettata da zero. L’auto offre una serie di caratteristiche best-in-class come le tecnologie di guida autonoma di livello 2, una varietà di opzioni di batteria e un’autonomia di guida notevole fino a 199 miglia (WLTP).

Damien Dally, amministratore delegato di FIAT UK, ha commentato: “Comprensibilmente, il pubblico britannico apprezza i furgoni dei gelati durante l’estate, ma i vecchi esempi di motori a combustione del passato stanno rapidamente diventando obsoleti – e per una buona ragione.

“Mentre la FIAT 500e Gelateria Edition rimane un concept unico nel Regno Unito, basato sulla 500e Convertible, è una soluzione a emissioni zero che dimostra la versatilità dell'auto negli ambienti urbani. È piccola, compatta ed elettrica, progettata pensando alla tradizione italiana del marchio. Inoltre, il tetto apribile porta un tocco di dolce vita ovunque tu vada”.

Commenti

Post popolari in questo blog

Dati vendita in Italia a settembre 2023

Fiat Uno Turbo i.e. Antiskid

Dati vendita in Italia a settembre 2023: Top 50

Autobianchi A 112 Abarth 58 CV (1971)

Presentata al Salone di Torino nell'ottobre 1971, l’Autobianchi A112 Abarth è la prima "creatura" successiva all'acquisizione della Casa dello Scorpione da parte del Gruppo Fiat, e nasce per contrastare l'egemonia delle Mini Cooper nel mercato delle utilitarie sportive. La A112 si posiziona più in alto della concorrente inglese per abitabilità e qualità delle finiture, ma occorre migliorarne le prestazioni. LA "cura" Abarth raggiunge lo scopo. La cilindrata viene aumentata da 903 a 982 cc, e la potenza cresce da 42 a 58 cavalli. Oltre alle prestazioni sensibilmente migliorate, anche gli interni sono più sportivi, con sedili avvolgenti, volante in pelle e cruscotto ricco di strumenti. La piccola Abarth si rivela subito un enorme successo. Nel ’75 un nuovo motore porta la potenza da 58 a 70 cavalli. L’impiego sportivo è nei rally dove nasce il popolare Trofeo A112 per far crescere i piloti nazionali. La produzione termina nel 1985  dopo oltre 121mila esemp

Listino Fiat 600: da 24.950 Euro per la versione Hybrid e da 35.950€ per la versione elettrica

Il prezzo di listino di Fiat (600e)RED è di 35.950€, mentre per la top di gamma Fiat 600e La Prima il listino è di 40.950€. Entrambe sono dotate di una motorizzazione completamente elettrica. La Nuova Fiat 600 Hybrid sarà presto disponibile per il mercato italiano con un listino a partire da 24.950 euro.

Alfa Romeo è cresciuta a settembre del 40%

Con oltre 2.200 immatricolazioni, Alfa Romeo è cresciuta a settembre del 40% rispetto allo stesso mese del 2022.  Si conferma così il Brand premium che cresce di più anno su anno, più che raddoppiando i volumi rispetto al periodo gennaio-settembre del 2022 e registrando una quota in crescita di 0,7 punti percentuali. A guidare la crescita c’è Tonale, che a settembre si è confermata al primo posto dei premium nel segmento C-SUV, con il 5,4% di quota nel segmento. Così facendo Tonale ha consolidato la sua leadership tra i premium anche nel periodo gennaio-settembre, con quasi 15.000 immatricolazioni.

Novità Fiat 2024 2025 2026

Video del Canale YouTube Passione Auto Italiane Iscriviti al Canale YouTube Passione Auto Italiane 

FIAT presenta la Nuova Fiat 600 Hybrid the italian upgrade

FIAT conferma la sua strategia di brand socialmente rilevante: la Nuova 600, oltre alla versione 100% elettrica, sarà disponibile anche in versione ibrida soprattutto per quei pochi Paesi dove l'elettrico deve ancora decollare. La nuova 600 Hybrid è dotata di tecnologia ibrida avanzata adatta a tutti: il cliente potrà vivere un'esperienza di guida elettrica senza modificare il proprio il stile di guida. Il nuovo motore MHEV Mild-Hybrid garantisce: consumi ridotti, emissioni di CO2 inferiori fino al 15%* rispetto a un motore termico con cambio automatico e una migliore dinamica del veicolo. Nuova 600 Hybrid, insieme alla Nuova Fiat 600e elettrica, segnano il ritorno di FIAT nel segmento B. La Nuova 600 Hybrid sarà presto disponibile per il mercato italiano con un listino a partire da 24.950 euro che, grazie all’offerta di lancio, si potrà acquistare già da 19.950€ in caso di rottamazione e finanziamento.   Dopo la presentazione ufficiale della Nuova Fiat 600e al Lingotto il 4 lu

Alfa Romeo Alfetta (1972)

L’erede di Giulia e 1750 prende il nome delle vincenti F1 degli anni ’50 soprannominate Alfetta. È una berlina sportiva che rispecchia le linee degli anni ’70 piuttosto squadrate, prive di nervature con la coda alta e un ampio e luminoso abitacolo. Presentata nel 1972 con la caratteristica calandra Alfa con quattro fari tondi viene, due anni dopo, affiancata dall’aerodinamica e affascinante Alfetta GT disegnata da Giugiaro. Sono gli anni della crisi petrolifera ma le Alfa non perdono grinta e vincono ancora per la gioia dell’affezionato pubblico. Le Alfetta GTV V6 2.5 dominano, dal 1982 all’85, il Campionato Europeo Turismo, conquistando anche il Campionato britannico e francese oltre ad essere spesso impiegate anche nei rally e nelle corse in salita. Dopo oltre 475.000 esemplari termina nel ’84 la produzione della berlina, mentre saranno oltre 137mila le GT e GTV prodotte fino al 1985.

Fiat cresce del 13% in Italia a settembre

Fiat/Abarth, con una crescita del 13,1% dei volumi rispetto al settembre dello scorso anno (16.156 unità contro le 14.280 del 2022), continua a dominare il mercato nel settore autovetture. La Panda è sempre l’automobile più venduta sia a settembre, con 9.322 unità, che nei primi nove mesi dell’anno con 72.702 unità. Tra le BEV, la 500e continua a essere la leader delle auto elettriche compatte nei primi nove mesi dell’anno con una quota del 22%. Questo conferma la centralità del percorso di elettrificazione del brand e la ferma volontà di rendere la mobilità urbana più sostenibile, oltre che sempre più accessibile. Sostenibilità e accessibilità rafforzata anche dal ritorno di Fiat nel segmento B con il lancio della nuova 600, disponibile sia nella versione 100% elettrica che nella versione ibrida da 100cv.