Passa ai contenuti principali

In Austria arriva l'edizione speciale limitata per il 40° anniversario della Fiat Panda a trazione integrale



Verranno costruite solo 1.983 Fiat Panda 4x40°, un omaggio all'anno in cui venne presentata la prima Fiat Panda a trazione integrale.

Dal 1983, la Fiat Panda 4x4 è sinonimo di innovazioni tecniche e di un look distintivo.

Il prezzo della Panda 4x40° è di 24.000 euro.

Esattamente 40 anni fa, la Fiat Panda 4x4 rivoluzionò la vita quotidiana di innumerevoli appassionati di outdoor, agricoltori, cacciatori e altri gruppi professionali il cui lavoro richiede regolarmente tour fuori dai sentieri battuti o su strade innevate. Per la prima volta una piccola automobile offriva le capacità fuoristrada necessarie per il lavoro quotidiano nel bosco, in montagna o nel percorso verso un luogo di emergenza. Ad oggi, la FIAT ha venduto circa 800.000 unità dell'agile veicolo a trazione integrale, che ancora supera molti SUV di grandi dimensioni nei test comparativi. Calcolato nel corso dei decenni, ciò corrisponde a un mix di modelli pari a un sorprendente 10%.


In occasione del 40° compleanno del pioniere della trazione integrale, il marchio italiano presenta ora anche la Fiat Panda 4x40° per il mercato austriaco. Verranno costruiti solo 1.983 esemplari del modello speciale, un riferimento all'anno in cui fu presentata la prima Fiat Panda 4x4.

 


Modello speciale Fiat Panda 4x40°: equipaggiamento di serie ampliato per uno stile individuale


La nuova Fiat Panda 4x40° è iconica, innovativa, manovrabile, compatta e dotata di una dotazione di serie ampliata. Basata sulla variante del modello Cross, la nuova Fiat Panda 4x40° si riconosce dal colore della carrozzeria avorio, dai cerchi da 15" bicolore, dalle calotte degli specchietti retrovisori esterni nere e da placche e adesivi con il logo 4x40° e dalla forma della sagoma di la storica Fiat Panda. L'avorio è il colore dominante anche negli interni, con la plancia e gli inserti soft-touch sui rivestimenti dei sedili. Nell'abitacolo, loghi 4x40° e cuciture decorative rosse forniscono il tocco finale.


La dotazione di serie della nuova Fiat Panda 4x40° comprende anche dettagli utili per la guida fuoristrada, come i fendinebbia, le potenti luci di retromarcia a LED, il gancio di traino anteriore verniciato di rosso e il portapacchi. Un elevato livello di comfort e sicurezza per un massimo di cinque passeggeri è garantito dai poggiatesta su tutti i sedili posteriori, dalla regolazione in altezza del sedile del conducente e dai rivestimenti in pelle del volante e del pomello del cambio. Radio DAB con touchscreen da 7 pollici (diagonale schermo 17,8 centimetri) e compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto**, climatizzatore automatico, specchietti esterni riscaldati e regolabili elettricamente, sensori crepuscolari e pioggia e sensori di parcheggio posteriori completano l'ampia dotazione di serie .

 


Fiat Panda 4x4: tre generazioni di un'icona


La storia della Fiat Panda 4x4 inizia quando il marchio decide di creare un'auto a trazione integrale che fosse piccola fuori ma grande dentro, elegante, divertente da guidare e imbattibile nel prezzo. Il concetto è diventato un successo. Oltre alla personalità vivace e giocosa del modello base, la Fiat Panda 4x4 mostrava anche un'anima avventurosa. Le sue capacità fuoristrada le hanno permesso di viaggiare per il mondo e persino di prendere parte al leggendario Rally Dakar.


Esattamente quarant'anni fa la Fiat Panda 4x4 era l'antesignana degli odierni SUV compatti. Non solo ha consentito una mobilità illimitata fuoristrada. Si rivolgeva anche ad una clientela diversificata in termini di gusto ed età. La Fiat Panda 4x4 era ed è l'esempio perfetto della rilevanza sociale del marchio nel settore automobilistico.


Dal suo lancio sul mercato nel 1983, la Fiat Panda 4x4 ha attraversato tre generazioni di modelli con numerosi modelli speciali. La prima generazione comprendeva la Fiat Panda 4x4 Sisley del 1987 e la Fiat Panda Country Club del 1995. La seconda generazione si è fatta un nome nel 2005 con la Fiat Panda 4x4 Cross, il cui aspetto aveva le caratteristiche fuoristrada distintive di un grande SUV. dalle dimensioni compatte. Nella terza generazione di modelli, la Fiat PanDAKAR (2017) ha sorpreso con l'ottica da rally e l'elegante Fiat Panda 4x4 Trussardi (2019). La prima variante di lusso della serie è stata creata in collaborazione tra FIAT e la casa di moda Trussardi.


La Fiat Panda 4x4 ha una vasta comunità di fan in tutto il mondo. Le loro avventure sui social network, ancora impensabili nel 1983, contribuiscono alla formazione di un'icona della Fiat Panda 4x4. E così il nuovo modello speciale Fiat Panda 4x40° rimane fedele alla propria tradizione, ma allo stesso tempo convince con una tecnologia innovativa.

Commenti

Post popolari in questo blog

Fleet & Tender di Stellantis Italia si aggiudica gara per fornitura di Fiat Panda, 600 e Doblò alla Pubblica Amministrazione italiana

In gara c’erano più lotti che riguardavano vari tipi di veicoli (city car, sport utility vehicle e veicoli commerciali) sia ibridi che elettrici I modelli che sono stati scelti sono la Fiat Panda, Fiat 600 e FIAT Professional Doblò.   Stellantis Italia, attraverso il dipartimento Fleet & Tender, si è aggiudicata un’importante gara nazionale indetta da Consip per la fornitura di veicoli alla Pubblica Amministrazione italiana. In gara c’erano più lotti che riguardavano vari tipi di veicoli (city car, sport utility vehicle e veicoli commerciali). In particolare, i modelli che sono stati scelti sono Fiat Panda (350 unità), Fiat 600 (1.260 ibrida) e 150 FIAT Professional Doblò termici. Il dipartimento di Fleet & Tender è la divisione altamente specializzata all’interno di Stellantis per la progettazione e la realizzazione di ogni specifica tecnica richiesta nelle gare promosse da Consip per la Pubblica Amministrazione ed in particolare per le forze dell’ordine. Tra cui una fornitura

PRIME IMMAGINI UFFICIALI DI DUE NUOVE FIAT IN ARRIVO DAL 2025

Durante la presentazione della nuova Fiat Grande Panda, Olivier Francois ceo di Fiat, ha mostrato un video in cui si intravedono le nuove Fiat Fastback e la familiare in arrivo dal 2025.

A Kragujevac parte la produzione della Nuova Fiat Grande Panda

La produzione della Nuova Fiat Grande Panda elettrica è cominciata nello stabilimento Serbo di Kragujevac, polo industriale a sud di Belgrado. I prossimi due mesi saranno dedicati alle prove della catena di montaggio, mentre in autunno partirà la produzione del modello di serie, che raggiungerà le concessionarie prima della fine dell’anno. L’elettrica avrà un listino con prezzi sotto i 25.000€, mentre la versione ibrida da 100 CV avrà prezzi a partire da meno di 19.000€.

Previsioni traffico estate 2024: 2 bollini neri all'inizio di agosto

Si avvicinano i giorni più trafficati dell'anno per gli spostamenti verso le località turistiche. Qui trovate le previsioni per luglio,  agosto e l'inizio di settembre,  oltre ai divieti di transito per i mezzi pesanti.  Bollino Verde: traffico regolare  Bollino Giallo: traffico intenso  Bollino Rosso: traffico molto intenso  Bollino Nero: massima concentrazione di traffico con criticità  Particolare attenzione al traffico intenso sulla rete autostradale ligure, sulla A1 tra Milano e Bologna e sulla A14 Adriatica. Per informazioni in tempo reale potete ascoltare Rtl 102.5 e Isoradio 103.3. Disponibili anche su radio DAB e per Isoradio con app RAI Play Sound.

Produzione FIAT Panda a Pomigliano d'Arco

Video del Canale YouTube Passione Auto Italiane 

Fiat Grande Panda arriva a fine anno con prezzi da meno di 19.000€

La Grande Panda segna il ritorno della FIAT sul mercato consumer globale. È stato sviluppato sulla base di 3 pilastri: design italiano, piattaforma globale e rilevanza locale. Sostenibilità, inclusività, semplicità e bellezza sono i valori che hanno dato vita al progetto, mentre il design si ispira all'iconica Panda degli anni '80, il 'blue jean' dell'industria automobilistica, qualcosa di perfetto per ogni occasione e per ogni occasione. occasione. cliente. È quindi un’auto socialmente rilevante, l’auto per tutti. La Grande Panda è letteralmente il clone della prima Panda, rendendola un nuovo veicolo del segmento B, conveniente e adatto alle famiglie. Il prezzo della Grande Panda parte da meno di 25.000 euro per la versione completamente elettrica e da meno di 19.000 euro per quella ibrida. Progettata in Italia presso il Centro Stile FIAT di Torino, la Grande Panda si basa su un'idea semplice: una piattaforma multienergia unica e installabile in qualsiasi parte

In Svizzera chi acquista un'auto elettrica di Fiat, Abarth o Alfa Romeo e riceve un veicolo a combustione gratis per 1 mese

Astara innova: L'importatore ufficiale dei marchi Fiat, Abarth e Alfa Romeo lancia una nuova iniziativa per i suoi clienti in Svizzera, per facilitare il passaggio ai veicoli elettrici. I clienti che acquisteranno un veicolo elettrico tra l'1.7.24 e il 30.9.24 potranno usufruire gratuitamente di un veicolo a combustione per un mese. L'offerta è valida da subito presso i concessionari ufficiali Fiat, Abarth e Alfa Romeo in Svizzera.  Astara innova offrendo ai suoi clienti l'uso gratuito di un veicolo a combustione della stessa marca per un periodo di un mese. In questo modo i clienti possono godere del comfort della guida elettrica per tutto l'anno, beneficiando al contempo di un veicolo a combustione della stessa marca, in modo da poter andare in vacanza senza alcun vincolo.  Il veicolo viene consegnato al concessionario del cliente.  Il veicolo è reso disponibile da Astara attraverso la sua nuova offerta di abbonamento: Astara Subscription - Abbonati alla tua pross

Nuova Fiat Grande Panda

Video del Canale YouTube Passione Auto Italiane 

Nuova Fiat Multipla 2025

Nel 2025 arriverà un nuovo Suv Fiat, al momento conosciuto come Multipla,  e che appartiene  alla nuova famiglia Panda. Per capire come sarà basta incrociare le immagini del concept mostrato a febbraio,  con le forme delle nuove Citroën C3 Aircross e Opel Frontera. Il risultato è in grandi linee quello creato da auto-moto.com, che anticipa quello che dovrebbe essere l'aspetto definitivo del nuovo modello.  Questo nuovo B-SUV condivide con la C3 berlina e Aircross e con la Opel Frontera la piattaforma Smart Car, progettata fin dall'inizio per accogliere in modo ottimale l'offerta elettrica. Fiat proporrà l'offerta termica tradizionale, e una gamma ibrida che facilita l'accesso all'elettrificazione. E sarà disponibile anche in versione 100% elettrica, con una gamma accessibile. La Multipla avrà fino a 7 posti e avrà una lunghezza di circa 4,39m e avrà prezzi molto contenuti, grazie all'utilizzo della piattaforma Smart Car, e alla condivisione a livello globale

OBBLIGO DELL'UTILIZZO DELLA CORSIA PIÙ LIBERA A DESTRA

Fino al 2002 il comma 6 dell’art.143 del Codice della Strada diceva che la corsia di destra era riservata ai veicoli lenti, ma questa frase è stata totalmente eliminata dal 15 gennaio 2002. Oggi, l’articolo 143 comma 5 del Codice della Strada prescrive che, salvo diversa segnalazione, sulle strade a due o più corsie per senso di marcia si deve circolare sulla corsia libera più a destra , e la corsia o le corsie di sinistra sono riservate al sorpasso.  Le sanzioni per l’inosservanza di questa legge prevedono il pagamento di una multa compresa tra 42 e 173 euro, la decurtazione di 4 punti dalla patente di guida (8 per i neopatentati) e l’addebito della responsabilità in caso di sinistro o quantomeno il concorso di colpa anche in caso di tamponamento. Il sorpasso a destra non è consentito, ma il superamento sì. Nel sorpasso è previsto il passaggio da una corsia all’altra e il ritorno su quella di origine, mentre il superamento prevede l’avanzamento del veicolo sulla stessa corsia di marci