Passa ai contenuti principali

Al via l’esclusivo tour dedicato alla Nuova Fiat 600e “The Italian Upgrade”



Parte il roadshow che porterà il nuovo modello elettrico di Fiat in giro per l’Italia, per un totale di 127 tappe e oltre 20mila km di percorso.

Al lavoro 15 specialisti, divisi in 5 team, e 10 veicoli per il trasporto delle prime Fiat 600e assieme ad altrettanti allestimenti.

Ad ogni tappa, presso le concessionarie Fiat coinvolte, sarà predisposta un’installazione modulare che racconterà l’anima di Fiat 600e attraverso i luoghi e gli scenari italiani più iconici. In programma anche due sessioni di appuntamenti dedicati “one to one” ed un esclusivo Private Party serale.

Il nuovo modello segna il ritorno del brand FIAT nel segmento B per un piacere di guida “aumentato”.

Con una lunghezza di 4,17 metri, vani portaoggetti anteriori per uno spazio ai vertici della categoria e una autonomia elettrica di oltre 400 km nel ciclo combinato WLTP e di oltre 600 km nel ciclo urbano, è la soluzione ideale sia per gli amanti della città sia per gli appassionati della vita all’aria aperta.

Fino al 30 settembre, è stata predisposta, in collaborazione con Stellantis Financial Services, una struttura finanziaria, denominata Fiat Go-Electric, che prevede un tasso vantaggioso dal 3.99% per accedere a Fiat (600e)RED che può essere guidata a partire da 199€ al mese con Easy Wallbox inclusa e la massima flessibilità: già dopo 12 mesi puoi scegliere se tenerla o passare ad una nuova Fiat. E per chi non è ancora pronto alla guida elettrica, sono aperte le prenotazioni per la versione Hybrid con l’offerta di lancio da 19.950€ in caso di finanziamento e rottamazione in arrivo nei primi mesi del 2024.

 


È partito il roadshow della nuovissima Fiat 600e “The Italian Upgrade”, che la porterà in ogni angolo del Bel Paese permettendo a un pubblico selezionato dalle concessionarie ufficiali Fiat di conoscerla da vicino.


Grazie ad una organizzazione complessa, saranno 5 i team che gestiranno gli eventi sul territorio in simultanea, 10 i veicoli coinvolti per il trasporto dei materiali di allestimento e 5 i mezzi speciali su cui viaggeranno le vetture di città in città. il tour si snoderà lungo 127 tappe, per un totale di 20.000 chilometri percorsi.


Per ogni tappa ci sarà una doppia sessione di appuntamenti dedicati “one to one”, una la mattina e l’altra il pomeriggio con i clienti che attendevano di vederla per finalizzarne l’acquisto. A seguire gli esclusivi Private Party serali con tanto divertimento, musica e oltre 200 invitati attesi per ogni tappa.


Il progetto prevede che ad ogni sosta del tour sia allestita, presso il concessionario, un’installazione modulare che racconterà l’anima di Fiat 600e attraverso i luoghi e gli scenari italiani più iconici. Del resto, il nuovo modello esprime perfettamente la bellezza e lo stile di vita italiano grazie al suo design cool e a caratteristiche come le funzioni cromoterapia e massaggio che offrono un’esperienza realmente multisensoriale, in perfetta sintonia con il concetto di Dolce Vita.


Dichiara Giuseppe Galassi, Managing Director Fiat e Abarth in Italia: “FIAT continua a essere leader della mobilità urbana sostenibile e, con la Nuova Fiat 600e, ritorna nel segmento B per offrire un'esperienza di guida vivace, comoda e all'insegna della bellezza. Fiat in Italia vuole essere sostenibile ed accessibile e per questo motivo insieme alla nuova 600 100% elettrica, abbiamo aperto le prenotazioni anche alla versione ibrida con una offerta sotto i 20 mila euro. Ringrazio la nostra rete di vendita per aver aderito, con grande entusiasmo, a questo tour che celebra non soltanto un nuovo modello ma la nostra capacità di essere una squadra coesa che guarda al futuro, ponendo sempre il cliente al centro di tutte le nostre attività”.


La nuova Fiat 600e, può essere chiamata anche come “la sorella maggiore” della 500e, prende il nome dalla 600 originale e offre uno stile giovane e cool. Il design degli interni e degli esterni incarna perfettamente la filosofia e la bellezza della Dolce Vita. In sintesi, la Nuova Fiat 600e offre un piacere che coinvolge tutti i sensi, le cui radici affondano nell’inconfondibile DNA italiano.


La Nuova Fiat 600e prende il meglio dei mondi B e B-SUV per offrire un'esperienza bella, gioiosa e per sentirsi coccolati, segnando il ritorno del Marchio nel segmento B. È la soluzione ideale per gli amanti della città e incarna perfettamente i valori dello stile italiano e della sostenibilità propri del Brand. Le dimensioni sono perfette, 4,17 metri di lunghezza, 5 porte, con abitabilità per 5 persone, 15 litri di spazio interno - il migliore della categoria - e un bagagliaio con 360 litri di capacità di carico. Le batterie agli ioni di litio con una capacità di 54 kWh garantiscono alla Nuova 600e un'autonomia di oltre 400 km (ciclo combinato WLTP) e di oltre 600 km nel ciclo urbano. Dotata di funzioni di sicurezza e assistenza alla guida di ultima generazione, porta tutti i vantaggi associati alla mobilità urbana ed extraurbana con la Guida Assistita di Livello 2.


Due le versioni disponibili: la top di gamma Fiat 600e La Prima e la Fiat (600e)RED, per chi è alla ricerca di una soluzione di mobilità accessibile e sostenibile. Il prezzo di listino chiavi in mano di Fiat (600e)RED è di 35.950€, che diventa 29.950€ grazie alle promozioni e agli incentivi statali in caso di rottamazione), mentre per la top di gamma Fiat 600e La Prima il listino è di 40.950€.


Fino al 30 settembre è stata predisposta, in collaborazione con Stellantis Financial Services, una struttura finanziaria, denominata Fiat Go-Electric, che consente al cliente di scegliere l’elettrico in totale tranquillità perché prevede, oltre alle consuete opzioni di fine contratto, la possibilità di sostituire l’auto con una nuova Fiat ad ogni finestra annuale per rispondere alle diverse esigenze di stile di vita che si possono verificare durante il ciclo di vita del contratto. L’offerta a supporto del nuovo modello prevede un tasso vantaggioso dal 3.99% per accedere a Fiat (600e)RED che potrà essere guidata a partire da 199€ al mese con Easy Wallbox inclusa e la massima flessibilità garantita dalla soluzione finanziaria proposta: già dopo 12 mesi la scelta di tenerla o passare ad una nuova Fiat.

Commenti

Post popolari in questo blog

PRIME IMMAGINI UFFICIALI DI DUE NUOVE FIAT IN ARRIVO DAL 2025

Durante la presentazione della nuova Fiat Grande Panda, Olivier Francois ceo di Fiat, ha mostrato un video in cui si intravedono le nuove Fiat Fastback e la familiare in arrivo dal 2025.

Previsioni traffico estate 2024: 2 bollini neri all'inizio di agosto

Si avvicinano i giorni più trafficati dell'anno per gli spostamenti verso le località turistiche. Qui trovate le previsioni per luglio,  agosto e l'inizio di settembre,  oltre ai divieti di transito per i mezzi pesanti.  Bollino Verde: traffico regolare  Bollino Giallo: traffico intenso  Bollino Rosso: traffico molto intenso  Bollino Nero: massima concentrazione di traffico con criticità  Particolare attenzione al traffico intenso sulla rete autostradale ligure, sulla A1 tra Milano e Bologna e sulla A14 Adriatica. Per informazioni in tempo reale potete ascoltare Rtl 102.5 e Isoradio 103.3. Disponibili anche su radio DAB e per Isoradio con app RAI Play Sound.

Fleet & Tender di Stellantis Italia si aggiudica gara per fornitura di Fiat Panda, 600 e Doblò alla Pubblica Amministrazione italiana

In gara c’erano più lotti che riguardavano vari tipi di veicoli (city car, sport utility vehicle e veicoli commerciali) sia ibridi che elettrici I modelli che sono stati scelti sono la Fiat Panda, Fiat 600 e FIAT Professional Doblò.   Stellantis Italia, attraverso il dipartimento Fleet & Tender, si è aggiudicata un’importante gara nazionale indetta da Consip per la fornitura di veicoli alla Pubblica Amministrazione italiana. In gara c’erano più lotti che riguardavano vari tipi di veicoli (city car, sport utility vehicle e veicoli commerciali). In particolare, i modelli che sono stati scelti sono Fiat Panda (350 unità), Fiat 600 (1.260 ibrida) e 150 FIAT Professional Doblò termici. Il dipartimento di Fleet & Tender è la divisione altamente specializzata all’interno di Stellantis per la progettazione e la realizzazione di ogni specifica tecnica richiesta nelle gare promosse da Consip per la Pubblica Amministrazione ed in particolare per le forze dell’ordine. Tra cui una fornitura

OBBLIGO DELL'UTILIZZO DELLA CORSIA PIÙ LIBERA A DESTRA

Fino al 2002 il comma 6 dell’art.143 del Codice della Strada diceva che la corsia di destra era riservata ai veicoli lenti, ma questa frase è stata totalmente eliminata dal 15 gennaio 2002. Oggi, l’articolo 143 comma 5 del Codice della Strada prescrive che, salvo diversa segnalazione, sulle strade a due o più corsie per senso di marcia si deve circolare sulla corsia libera più a destra , e la corsia o le corsie di sinistra sono riservate al sorpasso.  Le sanzioni per l’inosservanza di questa legge prevedono il pagamento di una multa compresa tra 42 e 173 euro, la decurtazione di 4 punti dalla patente di guida (8 per i neopatentati) e l’addebito della responsabilità in caso di sinistro o quantomeno il concorso di colpa anche in caso di tamponamento. Il sorpasso a destra non è consentito, ma il superamento sì. Nel sorpasso è previsto il passaggio da una corsia all’altra e il ritorno su quella di origine, mentre il superamento prevede l’avanzamento del veicolo sulla stessa corsia di marci

Produzione FIAT Panda a Pomigliano d'Arco

Video del Canale YouTube Passione Auto Italiane 

Nuova Fiat Multipla 2025

Nel 2025 arriverà un nuovo Suv Fiat, al momento conosciuto come Multipla,  e che appartiene  alla nuova famiglia Panda. Per capire come sarà basta incrociare le immagini del concept mostrato a febbraio,  con le forme delle nuove Citroën C3 Aircross e Opel Frontera. Il risultato è in grandi linee quello creato da auto-moto.com, che anticipa quello che dovrebbe essere l'aspetto definitivo del nuovo modello.  Questo nuovo B-SUV condivide con la C3 berlina e Aircross e con la Opel Frontera la piattaforma Smart Car, progettata fin dall'inizio per accogliere in modo ottimale l'offerta elettrica. Fiat proporrà l'offerta termica tradizionale, e una gamma ibrida che facilita l'accesso all'elettrificazione. E sarà disponibile anche in versione 100% elettrica, con una gamma accessibile. La Multipla avrà fino a 7 posti e avrà una lunghezza di circa 4,39m e avrà prezzi molto contenuti, grazie all'utilizzo della piattaforma Smart Car, e alla condivisione a livello globale

Nuova Fiat Grande Panda

La Grande Panda rappresenta il ritorno di FIAT nel mercato globale mainstream, fondata su tre pilastri: design italiano, piattaforma globale e rilevanza locale. Valori come sostenibilità, inclusività, semplicità e bellezza sono alla base del progetto, con un design ispirato all'iconica Panda degli anni '80, definita il "blue jeans" dell'automotive per la sua versatilità. La Grande Panda, pertanto, si posiziona come un'auto socialmente rilevante e accessibile a tutti. La nuova Panda è un'evoluzione della prima Panda, trasformandosi in un veicolo del segmento B adatto alle famiglie, con un prezzo di partenza inferiore a €25.000 per la versione elettrica. Progettata in Italia presso il Centro Stile FIAT di Torino, si basa su una piattaforma multi-energia adattabile a livello globale, con un design italiano distintivo e opzioni di motorizzazione per rispondere alle diverse esigenze dei clienti in tutto il mondo. Questo modello segna la transizione di FIAT da u

NUOVA FIAT GRANDE PANDA IN ALLESTIMENTO BASE

Da Instagram (Panero Auto Torino) arrivano le prime immagini della Fiat Grande Panda in allestimento base. La vedremo in dettaglio l'11 luglio 2024. FIAT Grande Panda, primogenita della nuova famiglia ispirata alla Panda degli anni '80, un’auto compatta che risponde alle esigenze dei clienti di tutto il mondo. Fiat Grande Panda è il primo modello di una nuova gamma globale basata su una piattaforma multi-energy. Con questo nuovo modello inizia il passaggio del marchio FIAT da una produzione locale a una offerta globale sviluppata da una piattaforma comune. La Grande Panda arriverà prima in Europa, Medio Oriente e Africa e sarà disponibile nelle versioni elettrica e ibrida. La Grande Panda si presenta come un veicolo del segmento B sotto i 4 metri di lunghezza, con linee semplici e uno spazio a bordo ben organizzato per cinque passeggeri grazie al volume compatto, perfetto per il confort delle famiglie e della mobilità urbana odierna. FIAT è una delle case automobilistiche in at

Fiat Grande Panda arriva a fine anno con prezzi da meno di 19.000€

La Grande Panda segna il ritorno della FIAT sul mercato consumer globale. È stato sviluppato sulla base di 3 pilastri: design italiano, piattaforma globale e rilevanza locale. Sostenibilità, inclusività, semplicità e bellezza sono i valori che hanno dato vita al progetto, mentre il design si ispira all'iconica Panda degli anni '80, il 'blue jean' dell'industria automobilistica, qualcosa di perfetto per ogni occasione e per ogni occasione. occasione. cliente. È quindi un’auto socialmente rilevante, l’auto per tutti. La Grande Panda è letteralmente il clone della prima Panda, rendendola un nuovo veicolo del segmento B, conveniente e adatto alle famiglie. Il prezzo della Grande Panda parte da meno di 25.000 euro per la versione completamente elettrica e da meno di 19.000 euro per quella ibrida. Progettata in Italia presso il Centro Stile FIAT di Torino, la Grande Panda si basa su un'idea semplice: una piattaforma multienergia unica e installabile in qualsiasi parte

Dimensioni Nuova Fiat Grande Panda

Come l’iconica Panda degli anni 80 che da oltre quarant'anni ha cambiato il modo di vivere l'automobile, la Grande Panda vanta una personalità cool ed elementi che sorprendono, oltre ad un uso innovativo e intelligente dello spazio. In particolare, la nuova vettura si distingue dalle altre vetture del segmento B per la sua compattezza unica, data dalle dimensioni contenute (3,99 m. di lunghezza al di sotto della media del segmento, 1,57 metri di altezza e 1,76 metri di larghezza), e da una capienza ben organizzata grazie al suo volume compatto: ad esempio, il bagagliaio misura 361 litri mentre la capienza totale dei vani portaoggetti, posti di fronte al passeggero anteriore, è di 13 litri.