Passa ai contenuti principali

IN ARGENTINA FIAT PRESENTA FASTBACK E FASTBACK ABARTH: LA MIGLIOR COMBINAZIONE TRA DESIGN, VIVABILITÀ E PRESTAZIONI IN UN SUV COUPÉ





- Il nuovo top di gamma tra le autovetture del marchio. Questo modello riunisce le migliori qualità di un SUV, con le sue grandi dimensioni e altezza da terra, sommate al design elegante di un coupé all'italiana.


- Il SUV ha il bagagliaio più grande della sua categoria con ben 600 litri che può ospitare comodamente 5 valigie e diversi zaini.


- Entrambe le versioni sono dotate al 100% delle prestazioni e dell'efficienza dei motori turbo. L'ABARTH Fastback va oltre e approfondisce il concetto di prestazione, ottenendo caratteristiche veramente sportive.


 


Da tanti decenni in America Latina la Fiat non smette di reinventarsi. Dopo aver rivoluzionato segmenti come quello dei camion, creato i SUP (Sport Utility Pick-up) e innovato nel settore delle autovetture, il marchio si prepara a cambiare nuovamente il mercato. Questa volta con la Fiat Fastback, il suo primo SUV Coupé. Si tratta del lancio più importante di Fiat degli ultimi anni poiché il modello riunisce il meglio di ogni segmento, come il bagagliaio più grande della categoria, l'ampio spazio interno, un'altezza rispetto al suolo tra le più alte tra i concorrenti con una posizione elevata di maneggevolezza e la sportività dei motori turbo.


 


Tutto è iniziato con una concept car presentata al Motor Show di San Paolo del 2018, che è stata elogiata in tutto il mondo per il suo design che portava la perfetta armonia tra il design di un SUV e quello di una coupé. Con un grande successo di pubblico e di media, il concept prese vita e servì da ispirazione per lo sviluppo della Fastback, dal nome alle linee accattivanti e innovative. Tra l'altro, il termine stesso “fastback” si riferisce direttamente ad una categoria super selezionata di auto che hanno questa caratteristica in comune: un design fluido e sportivo che la fa sembrare in movimento anche da ferma. In questo modo, non ci sarebbe nessun altro nome che rappresenti così bene il SUV Coupé di Fiat, poiché unisce tutti questi attributi e porta con sé i concetti del rinomato design italiano. Fastback è stato sviluppato per essere la perfetta combinazione del meglio di ogni segmento del mercato automobilistico. Il lancio colloca Fiat in un nuovo mercato: il SUV Coupé, essendo il primo veicolo del marchio a occupare una categoria così selezionata. Sarà il top di gamma delle autovetture della Fiat.


 


“La Fastback è la nuova rappresentante del riposizionamento della Fiat nel mercato argentino. Un nuovo SUV che punta al futuro del marchio e che raggiunge un nuovo livello nella percezione del valore per i nostri clienti. Fastback riunisce il meglio del design, dell’abitabilità e delle prestazioni sul mercato, a un livello che troviamo solo nei segmenti superiori”, commenta Martín Zuppi, Direttore Generale di Stellantis Argentina.


 


DESIGN UNICO E GRANDE CAPACITÀ


 


Il team dello Stellantis Design Center South America, più che sviluppare un nuovo modello, aveva l'importante missione di creare un modello che debuttasse in una nuova categoria per il marchio. Nacque così un veicolo imponente, autentico, dal design classico caratteristico della Fiat. Per raggiungere questo obiettivo ha abbinato la posizione di guida più alta e il volume esterno tipici dei SUV al comfort interno e ad un bagagliaio molto generoso. Inoltre, a questo mix sono state aggiunte le prestazioni di una coupé. Il risultato è un design fluido, agile, imponente e seducente. Anche i suoi muscoli sono un punto da evidenziare. Nella vista laterale, la silhouette filante attira l'attenzione, con il montante C inclinato e il tetto che sporge all'indietro. Questa è l'essenza di un SUV coupé. È importante evidenziare la linea che inizia sulla fiancata, passa sopra la ruota posteriore e prosegue fino allo spoiler, donando movimento e ampiezza al posteriore, esprimendo velocità. Il frontale è molto sofisticato, moderno e sportivo. Il paraurti è dotato di prese d'aria aerodinamiche e di una griglia a nido d'ape tridimensionale in nero pianoforte. I fari presentano di serie la firma Full LED con luci diurne. Oltre a un design che trasuda velocità, il SUV coupé ha un tocco che gli conferisce ancora più sportività ed eleganza: la verniciatura bicolore di serie. Venendo al posteriore, essenza del Suv coupé, il cofano del bagagliaio ha una linea molto fluida, che termina nell'imponente porzione finale con luci posteriori a LED, super tecnologiche e fluttuanti, nel gruppo ottico tridimensionale. Anche il design degli interni pulito, sportivo e futuristico attira l'attenzione nella Fastback. L'abitacolo presenta un ambiente avvolgente per tutti gli occupanti. Inoltre, la posizione della consolle centrale mette in risalto il centro multimediale e lascia tutti i comandi in un unico posto, a portata di mano e di occhi. La posizione di guida più alta trasmette una totale sensazione di sicurezza. A complemento di questa ergonomia, i sedili sono molto ampi, comodi e hanno una squisita finitura in ecopelle. Per quanto riguarda lo spazio interno, non possiamo non menzionare il sorprendente bagagliaio, che è semplicemente il più grande della categoria, con ben 600 litri di capacità, maggiore lunghezza, larghezza e apertura di accesso rispetto ai concorrenti, oltre ad una copertura retrattile. Con i sedili abbattuti il ​​volume arriva a 1.087 litri. Anche nei vani portaoggetti lo spazio è il più capiente del segmento, mettendo in risalto il portabicchieri rimovibile che nasconde un vano portaoggetti di grande capacità. A completare, gli interni della Fastback aggiungono qualche sorpresa: uova di Pasqua nascoste con riferimenti a questo nuovo modello Fiat.


 


COMBINAZIONE UNICA DI ALTE PRESTAZIONI E SICUREZZA


Fastback è stato sviluppato sulla piattaforma MLA, una delle più moderne e versatili di Stellantis, completamente modulare e molto robusta. Pertanto, il modello è una delle auto più sicure prodotte in America Latina. A cominciare dalla carrozzeria, composta per l'87% da acciaio ad alta resistenza e ultraresistente, che dissipa meglio l'energia d'impatto in caso di collisione, garantendo grande integrità all'abitacolo. Inoltre, il veicolo è dotato di quattro airbag, due frontali e due laterali, che possiedono una tecnologia talmente efficiente da svolgere una doppia funzione, proteggendo la testa e il torace. Altro punto di forza del modello è l'altezza minima da terra (192 mm), tra le migliori della categoria. È importante ricordare che, nonostante le grandi dimensioni della carrozzeria, il modello garantisce una salda aderenza in curva grazie al sistema Dynamic Vectoring Torque (DVT). Insieme agli angoli di attacco (20,4) e di partenza (21,2), le misurazioni fanno sì che la Fastback affronti con serenità qualsiasi ostacolo cittadino e anche le sfide di una strada sterrata. Tuttavia, le sue dimensioni non sono limitate all’altezza. Ha quindi anche la lunghezza più lunga tra i suoi principali concorrenti (4,43 m).


 


È anche importante ricordare che la Fiat Fastback ha nuove sospensioni. Un'ottimizzazione della geometria anteriore ha consentito un centro di rollio più basso per una maggiore stabilità e un nuovo rapporto di sterzo che garantisce uno sterzo più preciso e diretto. Ha anche un diametro maggiore della barra stabilizzatrice che fornisce una maggiore stabilità dinamica. Inoltre, è stato sviluppato un nuovo asse posteriore che fornisce maggiore rigidità, riduce il rollio della carrozzeria e garantisce maggiore stabilità. Anche le sospensioni hanno nuove molle e ammortizzatori per una migliore maneggevolezza, pur mantenendo un elevato livello di comfort. Potente è un'altra parola che descrive bene il modello. Poiché entrambe le versioni della linea Fastback sono equipaggiate al 100% con il motore Turbo 270 Turbo con una potenza di 175 CV e 270 Nm di coppia. Accelera da 0 a 100 km/h in 9,2 secondi. Come se ciò non bastasse, ha un rapporto peso/potenza ottimale (7,43 kg/CV). Mentre nella versione ABARTH equipaggiata con lo stesso motore, accelera da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi. Qui il concetto di prestazione viene approfondito per arrivare a benefici realmente sportivi. La presenza del motore è completata da una doppia uscita di scarico, distribuzione attiva della coppia e “Poison Mode”. Per optare per quest'ultima basta premere il pulsante al volante che modifica l'intero assetto della vettura con maggiore sensibilità del pedale dell'acceleratore, una mappatura dei cambi di marcia più sportiva e una modalità di sterzata più decisa. Per comandare questi motori superiori, anche la trasmissione è all’altezza del compito. Entrambe le versioni della Fastback montano un cambio AISIN a 6 marce, con modalità sequenziale e paddle al volante.


 


TECNOLOGIA IN EVIDENZA A BORDO


Il modello è dotato di vari sistemi avanzati di assistenza alla guida, tra cui: frenata di emergenza autonoma, mantenimento attivo della corsia e commutazione automatica degli abbaglianti. Allo stesso tempo, è dotata di freno di stazionamento elettrico: basta premere un pulsante sulla consolle centrale per attivarlo. La funzione offre un'altra comodità: Auto Hold. Con esso, il Fastback mantiene il freno inserito dopo aver tolto il piede dal pedale, sia in salita, al semaforo o in un ingorgo, offrendo molto più comfort alla vita quotidiana del cliente. Il nuovo SUV coupé Fiat dispone anche di un cruscotto completamente digitale da 7 pollici personalizzabile in cui l'utente può scegliere se avere informazioni analogiche o digitali e più dati come forza G, pressione turbo, consumo in tempo reale, tra gli altri. Anche la connettività non poteva mancare nella Fiat Fastback. È dotato di un centro multimediale Uconnect da 10,1 pollici con GPS, nonché di Apple CarPlay e Android Auto con connettività wireless. Il modello è inoltre dotato di caricabatterie wireless per cellulari con presa d'aria condizionata dedicata in questa zona per raffreddare il dispositivo mobile, funzione TC+ che garantisce una migliore frenata in condizioni di bassa aderenza, controllo di stabilità, telecamera di retromarcia e nuovo climatizzatore automatico digitale che ha accesso ai sedili posteriori per un maggiore comfort termico.


 


COLORI E VERSIONI


Il modello TURBO 270 1.3T AT6 è disponibile in sei colorazioni, cinque delle quali bicolore con tetto nero: Grigio Silverstone, Rosso Monte Carlo, Bianco Banchisa, Grigio Strato, Argento Bari e Nero Vulcano. Mentre il modello ABARTH TURBO 270 AT6 è disponibile in quattro colorazioni, tre delle quali bicolore con tetto nero: Rosso Monte Carlo, Bianco Banchisa, Grigio Strato e Nero Vulcano.


 


F ASTBACK TURBO 270 AT6​: EQUIPAGGIAMENTI IN EVIDENZA


Motore Turbo 270 (175 CV)

Bagagliaio con capacità di 600 litri e con i sedili posteriori abbattuti, 1.087 litri

Scatola AT6 con modalità sequenziale

Paddle al volante

Modalità sportiva

Cerchio in lega diamantato da 18'

Centro multimediale da 10,1'' con connessione wireless AppleCarplay e Android Auto

Quadro strumenti digitale da 7''

Fari completamente a LED

Fendinebbia

Rivestito in pelle nera

Climatizzatore automatico

Avvio remoto

Caricatore senza fili

Controllo della velocità di crociera

pannello morbido al tatto

Accesso e partenza senza chiave

Telecamera retromarcia.

Parksense anteriore e posteriore

Cofano bagagliaio ribaltabile

Prese d'aria frontali

TC+ (E-locker).​

Barre longitudinali

Sterzo elettrico

Specchi con regolazione Elettrico, pieghevole elettrico.

Freno di stazionamento elettrico.​

Volante regolabile in altezza e profondità.​

Sedile regolabile in altezza

Monitoraggio della pressione dei pneumatici

DVT (coppia di vettorizzazione dinamica)

Hillholder (HLA)

Autohold.​

USB-C​

2 airbag frontali e laterali anteriori (testa + torace)

ESP e TC+

ADAS (LAS, LSU, LMS)

Ruota di scorta temporanea

Tappeti specifici

Allarme perimetrale

 


FASTBACK ABARTH TURBO 270 AT6​: EQUIPAGGIAMENTI IN PRIMO PIANO


Motore ABARTH T270

Rivestimenti interni in pelle ABARTH con dettagli rossi

Doppia uscita di scarico

Modalità veleno

Bagagliaio con capacità di 600 litri e con i sedili posteriori abbattuti, 1.087 litri

Scatola AT6 con modalità sequenziale

Paddle al volante

Centro multimediale da 10,1'' con connessione wireless AppleCarplay e Android Auto

Quadro strumenti digitale da 7''

Fari completamente a LED

Fendinebbia

Cerchi in lega neri da 18''​

Climatizzatore automatico

Avvio remoto

Caricatore senza fili

Spoiler posteriore nero

Spoiler anteriore

Passaruota in tinta carrozzeria

Pneumatici 215/45 R18 - 93V​

Prese d'aria frontali

Volante sportivo ABARTH rivestito in pelle nera (reg. in altezza e profondità)

Sospensioni sportive

pannello morbido al tatto

Specchi nero pianoforte

Accesso e partenza senza chiave

Cofano bagagliaio ribaltabile

Telecamera retromarcia.

Parksense anteriore e posteriore

TC+ (E-locker).​

Barre longitudinali

Sterzo elettrico

Specchi con regolazione Elettrico, pieghevole elettrico.

Freno di stazionamento elettrico.​

Controllo della velocità di crociera

Sedile regolabile in altezza

Monitoraggio della pressione dei pneumatici

DVT (coppia di vettorizzazione dinamica)

Hillholder (HLA)

blocco automatico

USB-C​

2 airbag frontali e laterali anteriori (testa + torace)

ESP e TC+

ADAS (LAS, LSU, LMS)

Ruota di scorta temporanea

direzione progressiva

Tappeti esclusivi ABARTH

Soglie delle porte

 


 


PREZZI MAGGIO 2024


FASTBACK TURBO T270 1.3T AT6: $ 31.500.000


FASTBACK ABARTH TURBO 270 AT6: $ 33.900.000

Commenti

Post popolari in questo blog

Gli interni della nuova Fiat Grande Panda. Altre Fiat in arrivo nei prossimi anni

NOVITÀ ANCHE PER FIAT PANDA:  CLICCA QUI Non sono ancora state divulgate le foto degli interni della nuova Fiat Grande Panda, ma dal video che trovate sulla pagina Instagram Passione Auto Italiane, si può intravedere qualcosa. La Grande Panda, primo modello della nuova famiglia, sarà seguita dal lancio di un nuovo veicolo, ogni anno, fino al 2027. La nuova serie di modelli è stata progettata per conquistare le strade di tutto il mondo e completare la gamma del brand. Il progetto innovativo del marchio consiste nel realizzare veicoli sulla stessa piattaforma globale multienergy Smart Car Platform, disponibile in ogni regione del mondo, e che consente al brand di creare veicoli diversi rispondendo alle altrettanto diverse esigenze dei propri clienti.

Nuova gamma FIAT Panda/Pandina

Clicca: Nuova Fiat 500 ibrida 1.0 FireFly 70cv 12V La nuova gamma della Fiat Panda introduce importanti novità sul modello rendendolo conforme alle nuove normative sulla sicurezza. La nuova gamma Panda è ordinabile e nei prossimi giorni arriverà nelle concessionarie.  La nuova gamma mantiene un'offerta semplice, con la possibilità di scegliere tra l'allestimento base PANDA, con dotazione essenziale che si può arricchire con il Pack City e una versione top di gamma e full optional chiamata PANDINA, basata sulla precedente Cross, personalizzata con dettagli specifici e dotata di serie di tutti gli optional disponibili per il modello. Oltre alle nuove dotazioni di sicurezza, la dotazione della Panda viene aggiornata con sensori di parcheggio posteriori di serie su tutta la gamma, nuova strumentazione digitale con display da 7" a colori e schermate personalizzabili e il nuovo volante con comandi. Prezzi: - Panda Classic 15.900€ (di serie: sensori di parcheggio posteriori, stru

Primo video ufficiale della NUOVA FIAT PANDA

 

Numerose novità per Fiat Pandina

La nuova gamma Fiat Panda/Pandina è ordinabile, e oltre alle novità già citate ( CLICCA QUI ), va segnalata anche l'introduzione della nuova chiave con telecomando, che oltre alla funzione blocco e sblocco portiere e bagagliaio, ha in più la possibilità di accendere le luci. Questa funzione permette, ad esempio, di individuare facilmente il proprio veicolo in un parcheggio buio. Dal telecomando è possibile accendere le luci di posizione e delle luci anabbaglianti, per una durata massima di 90 secondi. Luci di svolta, questa funzione si attiva con luci abbaglianti accese a una velocità in inferiore a 40km/h. In caso di ampi angoli di rotazione del volante o di accensione degli indicatori di direzione, si accende una spia integrata nel fendinebbia, riferita al lato di svolta che amplia l'angolo di visibilità notturna. Sempre per quanto riguarda l'illuminazione, Pandina è dotata di luci abbaglianti con sistema AHB, cioè un sistema che gestisce automaticamente le luci abbaglian

Dichiarazioni di Olivier Francois su Fiat Grande Panda

Olivier Francois, CEO di FIAT e CMO globale di Stellantis, ha dichiarato: “Il modo migliore per festeggiare i 125 anni di FIAT è iniziare a scrivere le prime pagine del nostro futuro, a partire dalla nuova Grande Panda. Disegnata a Torino dal nostro Centro Stile, la nuova vettura di FIAT incarna i valori della Panda originale. Con lo scopo di consolidare la presenza mondiale del marchio, questa vettura compatta è basata su una piattaforma globale. Grazie alla Grande Panda, FIAT avvia la sua transizione verso piattaforme comuni globali che raggiungono tutte le regioni del mondo, trasferendo i vantaggi che ne derivano alla propria clientela internazionale. Infatti, la Grande Panda è ideale per le famiglie e per la mobilità urbana in ogni Paese... è una vera FIAT!”

Fiat Grande Panda: disegnata in Italia per il mondo

  Disegnata in Italia presso il Centro Stile di Torino, la Fiat Grande Panda si distingue dalle altre vetture del segmento B per la sua compattezza unica, con una lunghezza di soli 3,99 metri - inferiore alla media del segmento di 4,06 metri - e caratterizzata da linee semplici e da una capienza ben organizzata grazie al suo volume compatto. Il nuovo modello trasporta fino a cinque persone ed è perfetto per la vita delle famiglie e la mobilità urbana di oggi. Il volume appare robusto e strutturato conferendo forza nella sua originalità mentre il design dinamico e incisivo della carrozzeria è generato da linee di profilo molto tese. Il progetto della Grande Panda è stato concepito per consentire al brand di proiettarsi nel futuro attraverso un uso innovativo e intelligente dello spazio, una personalità cool ed elementi che sorprendono.

Grande Panda: il nuovo modello globale di FIAT

FIAT svela le prime immagini della nuova Grande Panda, primogenita della nuova famiglia ispirata alla Panda degli anni '80, un’auto compatta che risponde alle esigenze dei clienti di tutto il mondo. Fiat Grande Panda è il primo modello di una nuova gamma globale basata su una piattaforma multi-energy. Con questo nuovo modello inizia il passaggio del marchio FIAT da una produzione locale a una offerta globale sviluppata da una piattaforma comune. La Grande Panda arriverà prima in Europa, Medio Oriente e Africa e sarà disponibile nelle versioni elettrica e ibrida. La Grande Panda si presenta come un veicolo del segmento B sotto i 4 metri di lunghezza, con linee semplici e uno spazio a bordo ben organizzato per cinque passeggeri grazie al volume compatto, perfetto per il confort delle famiglie e della mobilità urbana odierna. FIAT è una delle case automobilistiche in attività più longeve, un brand globale che vanta oltre un secolo di storia e che quest'anno festeggia il suo 125° a

La nuova Fiat Grande Panda è lunga 3,99m e affianca la Pandina

Fiat Grande Panda si distingue dalle altre vetture del segmento B per la sua compattezza unica, con una lunghezza di soli 3,99 metri - inferiore alla media del segmento di 4,06 metri - e caratterizzata da linee semplici e da una capienza ben organizzata grazie al suo volume compatto. Il nuovo modello trasporta fino a cinque persone ed è perfetto per la vita delle famiglie e la mobilità urbana di oggi. Il volume appare robusto e strutturato conferendo forza nella sua originalità mentre il design dinamico e incisivo della carrozzeria è generato da linee di profilo molto tese. Il progetto della Grande Panda è stato concepito per consentire al brand di proiettarsi nel futuro attraverso un uso innovativo e intelligente dello spazio, una personalità cool ed elementi che sorprendono. La Grande Panda non sostituisce ma affianca l'attuale Panda che rimane in produzione a Pomigliano D'Arco con molte novità:  CLICCA QUI Gli esterni della nuova Fiat Grande Panda presentano una speciale com

Nuova Fiat 500 ibrida 1.0 FireFly 70cv 12V

La Fiat 500 ibrida arriverà tra la fine del 2025 e l'inizio del 2026, come ha ufficializzato la Fiat. Si tratta della versione ibrida della 500e prodotta a Torino. Il motore scelto è lo stesso, ma aggiornato, delle Fiat Panda Hybrid e della 500 Hybrid prodotta in Polonia e appena uscita di produzione. Quattroruote ha ricevuto la conferma della presenza del tre cilindri 1.0 FireFly con cambio manuale da Olivier François, Ceo del marchio, e Francesco Morosini, Fiat & Abarth Head of Serial Life. Il motore tre cilindri N3 Firefly sarà prodotto a Termoli, mentre il cambio verrà realizzato a Mirafiori, dove nasce l'automatico eDct6. La nuova 500 ibrida monterà un 1.0 3 cilindri da 70cv e 95 Nm mild hybrid 12V abbinato a un cambio manuale a sei rapporti. La versione ibrida della 500e rimarrà in gamma almeno fino al 2029 e si baserà sulla piattaforma Stla City, nome utilizzato dalla Fiat per identificare la piattaforma della 500 elettrica, strettamente imparentata con quella della

Come funziona la tecnologia Mild Hybrid a benzina di Fiat Pandina e Fiat 500 ibrida

La Fiat Panda, la Fiat Pandina ( Clicca qui e scopri le numerose novità per FIAT Pandina ) e la nuova Fiat 500 ibrida, in arrivo tra la fine del 2025 e l'inizio del 2026 (Panda/Pandina sono prodotte a Pomiglianod’Arco - Napoli, mentre 500e e 500 ibrida è e saranno prodotte a Torino Mirafiori), sono e saranno dotate di tecnologia Mild Hybrid. Il propulsore Mild Hybrid a benzina, che raccoglie l’eredità del celebre motore Fire prodotto in più di 30 milioni di unità, prevede la configurazione da 1 litro a 3 cilindri ed eroga 70 CV (51,5 kW) di potenza massima a 6.000 giri/min e 92 Nm di coppia massima a 3.500 giri/min. La testata presenta 2 valvole per cilindro e un singolo albero a camme con variatore di fase continuo (la distribuzione è a catena); la struttura con camera di combustione compatta, i condotti di aspirazione “high-tumble” e la valvola EGR esterna consentono l’adozione di un rapporto di compressione particolarmente alto (12:1) che si traduce in un’efficienza termica elev