Fiat Punto: dalla Top Ten Italiana di luglio 2017, scivola al 21° posto a settembre 2017 nonostante le promozioni


Facebook-Instagram-YouTube-Fiat Punto-Abassador Fiat Skype/Mail redazionewm@outlook.com ©  
A luglio 2017, Fiat Punto era al 3° posto nella classifica delle 10 auto più vendute in Italia e la 1° del segmento B con 4.484 immatricolazioni. A settembre 2017 c'è stato un crollo che ha posizionato la Punto al 21° posto.
Le offerte non centrano poiché la Punto è da molti mesi offerta sempre da 8.950€. Il modello sente il peso degli anni e non regge più la concorrenza molto più giovane. Salvo ulteriori rinvii, la Punto uscirà dalle linee di produzione a Melfi a dicembre 2017. Ci sono voci sull'arrivo della versione Europea della Argo o di un B-SUV razionale da 3,99m, ma si parla della fine del 2018/inizio del 2019. 

Fiat, però, non si pone il problema, poiché secondo Luca Napolitano (a capo di Fiat EMEA - Europa Medio Oriente Africa), Tipo (anche se è nel segmento C) sta sostituendo la Punto, offrendo un auto grande a prezzi da segmenti inferiori. Visti i dati vendita che non si distaccano più di tanto da VW Golf, pare invece che ci sia una fuga verso la concorrenza. Anche se Panda e Ypsilon tamponano un po la situazione.


Commenti

  1. Che notizia... mi sembra il minimo... 12 anni! E' na vecchia rinsecchita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quindi non si può sottolineare che in due mesi è passata dal 3° posto al 21° per politiche assurde da parte di Fiat????

      Mi sembra che si denuncia il fatto che Fiat sia incoscente in questa scelta!!!

      Elimina
    2. fanno benissimo a dire queste cose perché stanno ammazzando un modello per politiche che non stanno in piedi. La gente compra Clio, C3...non la Tipo!!!

      Elimina
    3. è vergognoso il fatto che prima Fiat decide di puntare ai segmenti A, B e C e poi tratta la Punto in questo modo, come se non fosse un auto importante.

      Elimina
    4. Dico che è una vecchia rinsecchita perché Fiat l'ha abbandonata! Vergognaaaaa. E peggio ancora se penso che ci mette la Argo al suo posto!!!!! Che pena infinita

      Elimina
  2. È normale ke la punto è scivolata alla 21^ posizione perché nessuno compera un auto esteticamente e tecnologicamente vecchia nonostante il supersconto per fine carriera... Con gli 8.950 euro si compra un buon km0 esteticamente e tecnologicamente più moderna...
    Per quando riguarda Napolitano è un emerito ********* affermare che la tipo e panda sostituiscono la punto.... È un ragionamento da idiota che merita il licenziamento in tronco senza buonuscita....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un auto non scende dalla 3° posizione alla 21° in 2 mesi. I punti dello scandalo sono che Fiat non è più interessata a questa auto, e fa in modo che i venditori spostino l'attenzione sulla Tipo. Il discorso è che i dati e non solo dimostrano che la gente passa alla concorrenza punto e basta. Hanno fatto bene a sottolineare questo crollo anomalo

      Elimina
    2. Anonimo... Tempo fa, quando avevo letto la notizia che la punto era 3^ nella top ten, scrissi che non era possibile di quel risultato di vendita vista l'anzianità del modello... quel supercrollo ci fa capire ke la maggior parte sono autoimmatricolate dalle concezionarie e adesso non autoimmatricolano più perchè in fine produzione...

      Elimina
    3. siamo sempre li, cambio di strategia. Comunque i modelli anche se vengono immatricolati dalle concessionarie poi arrivano ai clienti

      Elimina
  3. Purtroppo Fiat non ha argomenti in proposito. Dice che Tipo sostituisce la Punto perché non può fornire nessuna auto in questo segmento. I conti positivi non dimostrano nulla perché significa solo che non ha fatto più investimenti. Ed infatti quotera' magneti marelli per avere il pane.per vivere. La gamma è sempre più povera. E la Punto dopo tutti questi anni non può fare altro che andarsi a nascondere. E nessun modello nuovo.all'orizzonte. Smentitemi con qualche muletto beccato in giro.e non con scuse tipo che è troppo presto per vedere modelli nuovi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiat dice che la Tipo sostituisce la Punto perché è una loro strategia, non condivisa da nessuno ma è la loro strategia!

      Nessun modello all'orizzonte lo dici tu perché hai bisogno di vedere il muletto sotto casa!!

      Elimina
    2. non si può bannare questo che frustrato che ha bisogno che Marchionne gli faccia vedere cosa stanno facendo se no scassa le palle a tutti???

      Elimina
    3. una loro stupida strategia sostituire la punto con la tipo per via del prezzo....
      Tipo è tipo... di segmento c
      Punto è punto... di segmento b
      questa è la dimostrazione che nelle alte sfere e certi analisti fca vi lavorano degli incompetenti da esiliare in africa immediatamente...
      la stupida strategia del risparmio di prendere 2 piccioni con 1 fava...

      Elimina
    4. che non funziona perché la Tipo ha vendite da auto di segmento C e non segmento C+B. Gli ho detto che era una cavolata, ma secondo loro solo gli esperti e chi è del settore sa e vede che ci sono dei segmenti ben precisi, quindi per loro la Tipo può fare concorrenza a Golf e Polo, a Megane e Clio...e chi trova la Tipo troppo grossa ha Panda, 500 e Ypsilon. Ma da quello che leggo e sento in giro la gente sta passando alla concorrenza.

      La cosa che mi da più fastidio è che avevano annunciato che Fiat si occupava solo dei segmenti A, B e C, per poi abbandonare il segmento B. Inoltre quando c'era la Bravo lo dicevano che il segmento C non andava più e ora lo fanno con il B. Questo dimostra che è una scusa che lascia il tempo che trova, e come dici tu credono di prendere 2 piccioni con 1 fava. Fiat si sta crescendo ma le perdite della Punto sono compensate dalle vendite della Tipo. Crescerebbe di più con nuovi modelli

      Elimina
    5. Io sinceramente penso che in Fca siano un po' troppo scesi di livello con la Tipo verso il segmento B. Ora temono che una bella nuova Punto ucciderebbe inevitabilmente le vendite della Tipo

      Elimina
    6. la nuova Punto costerebbe meno, sarebbe più piccola ecc rispetto alla Tipo. Come lo era Punto e Bravo e come è Ibiza e Leon ecc...
      Semplicemente non vogliono investire e pensano di occupare 2 segmenti con una sola auto, ma si sbagliano alla grande.

      Elimina
  4. Oltre ad un progetto vecchio, c'è da dire che ci sono due versioni con due motori in croce.
    Come si può pretendere di vendere molto?
    Se anche il mercato domestico non tira, l'auto è arrivata a fine vita.

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
www.passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
www.passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Ita

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post più popolari degli ultimi 30 giorni

Arriva il "Piano Italia" di FCA. Il marchio Fiat verrà rilanciato. Piena occupazione in Italia

Nuovi motori ibridi a Pratola Serra