Lancia Ypsilon e Peter Lindbergh: un legame nel segno della moda



Facebook - Instagram - YouTubeFiat Punto -  Skype/Mail redazionewm@outlook.com ©  


La sera del 6 ottobre Lancia, nella suggestiva cornice della Reggia di Venaria, è stata protagonista dell’esclusiva Cena di Gala per l’inaugurazione della straordinaria mostra “A different vision on fashion photography”.

La mostra presenta 220 delle migliori realizzazioni di Peter Lindbergh, considerato uno dei più importanti fotografi di moda viventi.

Lindbergh ha rivoluzionato la fotografia di moda, abbandonando gli scatti algidi ed in posa e proponendo un linguaggio disinibito che esprime la grazia oltre che la bellezza, ispirandosi al linguaggio cinematografico e della danza. Nei suoi raffinati scatti ha immortalato le modelle che hanno segnato la moda della fine del XX secolo: da Cindy Crawford a Naomi Campbell a Linda Evangelista, lanciando “l’era delle top-model”.

La mostra è realizzata dal Kunsthal di Rotterdam in collaborazione con il curatore Thierry-Maxime Loriot e Peter Lindbergh.

Un esemplare speciale della Fashion City Car, realizzato da Erika Calesini, ha accolto gli ospiti e il pubblico potrà ammirarla per tutto il primo mese della retrospettiva. La vettura si distingue per una personalizzazione firmata Ramponi Stones and Strass, brand che fornisce le più grandi case di moda e che ha già collaborato con Lancia.

Commenti

Post popolari in questo blog

Nuove indiscrezioni per il marchio Fiat