Sciopero in tutti gli stabilimenti FCA in Italia per chiedere risposte sulle future produzioni


L’Unione Sindacale di Base in Fca Melfi ha proclamato per il giorno 23 marzo 8 ore di sciopero a turno raccogliendo l’appello lanciato dal movimento “Operai Autorganizzati Fiat Fca, uno sciopero nazionale che interesserà tutti gli stabilimenti italiani.
Lo sciopero è dovuto alla mancanza di risposte da parte di FCA sull'arrivo delle produzioni di nuovi motori e nuovi modelli. 

Commenti

  1. INFO PER LE PROVINCE DI MILANO,VARESE, MONZA, BERGAMO E NOVARA in merito ai forti boati sentiti: conferma dalla Prefettura, si è trattato di due caccia in volo che hanno superato il muro del suono in provincia di Varese

    RispondiElimina
  2. ...o sono le palle dei dipendenti che sono esplose perché si sono stufate di non avere programmi, certezze e futuro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. c'è poco da ironizzare. Qui in provincia di Varese ci sono state scene di panico con evacuazioni dei luoghi pubblici. E' stata pure registrata una scossa di terremoto. Ha fatto bene Matteo a dare questa informazione perchè i siti locali erano in tilt e non si riusciva a capire cosa stava succedendo

      Elimina
    2. in Fiat tornano gli scioperi. Male, molto male!

      Elimina
    3. si sono sentiti NELLE PROVINCE DI MILANO, VARESE, MONZA, BERGAMO, AOSTA, BIELLA, VERBANIA, NOVARA E CANTON TICINO

      Elimina
    4. i piani per gli stabilimenti ci sono, e per Pomigliano hanno già annunciato qualcosa. Il discorso è che la gente non ha più pazienza di aspettare fino a giugno

      Elimina
  3. Not mention their plans or always saying different things is their strategy. They want to become a very unpredictable player in the market. With Giulia (QV) it worked quite well....really nobody has expected a car like this. But it makes employees nervous, I understand it.
    We will see what they announce 1. of June. I don't expect that much, they will again announce unpredictable things.
    I guess they will pool Alfa and Maserati, announce that there is no Y successor, announce a couple of 48V versions, new 500 and Panda and nothing else. Maybe some rebadged Stelvio or Levante.
    Electric cars? I understand that existing car manufacturers are not interested in this - they would destroy itself. But you could do some "experiments" in this direction with Lancia brand.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anonymous comments are not allowed. thank you

      Elimina
    2. concordo pienamente con l'anonimo inglese....
      Marchionne ama bluffare visto che è un grande appassionato di poker e sta bluffando anche sulle strategie.... ma peggio per lui che utimamente sta perdendo stima e credibilità... ha fatto grandi cose all'inizio, salvando la fiat, e poi alla fine fa questi giochini??? non me l'aspettavo da lui ultimamente, come la decisione di cancellare l'erede della Punto... una grande disillusione tra gli appasionati e fedeli...
      all'inizio si era parlato che non ci sarebbe stato un erede della MiTo e poi cambia idea: ci sarà un erede, un qualcosa di diverso.... ecco, bluffa per confonderci sempre di più... A che serve poi???
      Ogni volta che mi collego carscoop con la speranza di vedere qualke foto-spy della fiat o alfa, invece no....niente di niente... solo tante tantissime novità di bmw, vw, mercedes, ford, kia.... e chi nasconde dietro alla segretezza vuoldire che non ha novità e bluffa.... a che serve la segretezza se poi dovranno commercializzare???? mica stanno a costruire auto con tecnologie avanzate, tecnologie quasi aliene... ma figurati... continuano a produrre auto senza tecnologia led... segretezza di che??? dei nuovi colori mai visti sulla faccia della terra??? mah...
      Ma voi pensate che dopo tanta astinenza la gente tornerà comprare fiat facendo boom commerciale??? vi sbagliate di grosso... la gente una volta disaffezionata ad un marchio, diventato sempre più "incerto", non comprerà più il nuovo modello perchè vogliono la continuità di un modello... Pensate che la gente comprerà la Mito crossover che sostituisce la punto cancellata???? assolutamente no.... la compreranno in pochi per via del prezzo e motori.... la gente vuole un auto normale da usare tutti i giorni, meno "modaiola"... meno "sportiva"... meno "lussuosa"...
      E mi fa specie il discorso di Marchionne al salone di Ginevra dove diceva che aveva poco senso investire in Lancia perchè ha perso considerazione in europa e altrove.... e sta facendo la stessa cosa con Fiat riducendo modelli nella gamma facendola perdere considerazione.....
      FP

      Elimina
    3. il nome va messo al posto di ANONIMO, grazie!

      Elimina
    4. fa benissimo! cosi si rende imprevedibile a una concorrenza sempre più agguerrita

      Elimina
  4. ecco... la gente inizia ad innervorsi ed ad incazzare per tutta questa segretezza e lunghissima attesa.... Vogliono certezze.... aspettare altri 3 mesi per il 1 giugno è veramente stancante che può perdere credibilità verso il gruppo fca....
    FabioP

    RispondiElimina
  5. C'era da aspettarselo... prima o poi sarebbe scoppiato l'ira degli operai, dei concessionari e dei clienti perchè vogliono certezze e si sono veramente rotti il c*zz* aspettare dopo anni e anni di rimandi e attese....
    E poi, lasciatemi dire, questa strategia di non investire in nuovi modelli per azzerrare il debito aziendale la trovo veramente assurda perchè nessun altra casa automobilistica ha 0 debiti per investire in nuovi modelli, tecnologie e motori... nemmeno il gruppo koreano kia-hyundai che vende più della vw con tutti quei nuovi modelli in gamma...
    E poi il fatto di non fare l'erede della Punto con la bella scusa della poca redditività è pura follia... altrimenti altri costruttori sarebbero veramenti sc*mi a continuare a fare citycar b-compact.... Se era poco redditizia, basta aumentare la qualità costruttiva e tecnologia alzando un pò il prezzo facendo una Punto semi-premium... oppure facendo una Punto semi-crossover più bella della C3.... basta fare belle auto con qualità costruttiva e tecnologia medio-alta per giustificare il prezzo un pò altino e di conseguenza aumenterebbe i margini di guadagno....
    ps: vi ricordate del mio precedente commento sull' assenza da anni dei concept e mi avete "attaccato" dicendomi che i concept sono uno spreco inutile di soldi??? ebbene, il gruppo fca ha fatto ben SETTE concept delle Jeep in vista della partecipazione annuale al safari nel deserto del Moab... 7 prototipi Jeep.... fiat manco mezza.... e nemmeno un concept sulla Stelvione a 7 posti...
    df

    RispondiElimina
  6. proteggere made in italy da fca! Anche nelle pubblicità. Chiedere made in italy per Compass con analogo prodotto a marchio Fiat (da produrre in Italia come promesso e come già fatto con 500X), ora non nel 20 20!

    RispondiElimina
  7. Non c'è nessun modello perché ormai il lavoro in Italia è in perdita. Se si fanno modelli ed investimenti sarà sempre all'estero.
    Vedremo il 1 giugno la realtà e se non avrò ragione, leggendo questo post a distanza di anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in Italia verranno prodotti modelli Premium a marchio Alfa Jeep e Maserati. Lancia chiude e le poche Fiat che rimangono verranno prodotte all'estero. Tranne Ducato e 500X che sono prodotte in Italia

      Elimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook, Instagram e Telegram
CONTATTI: redazionewm@outlook.com

fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
FCA, JEEP, Dodge, Chrysler e RAM: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it

Facebook.com/PassioneAutoItaliane
Instagram Passione Auto Italiane - JEEP: Matteo_Volpe84
Telegram Passione Auto Italiane
Telegram MatteoVolpe

Post popolari in questo blog