Commento ai risultati di vendita Fiat, Lancia e Alfa Romeo nel mercato italiano


In ottobre Alfa Romeo registra in Italia 1.900 vetture per una quota dell'1,3 per cento. Nei primi dieci mesi dell'anno le auto registrate dal Brand sono 39.300, per una quota di mercato del 2,4 per cento.
Va sottolineato il risultato di Stelvio, le cui immatricolazioni nel progressivo annuo sono cresciute rispetto allo stesso periodo del 2017 del 95 per cento, ponendo il modello nelle posizioni di vertice del suo segmento.

Fiat immatricola in ottobre oltre 22.500 vetture, per una quota al 15,4 per cento. Nei primi dieci mesi del 2018 il Brand registra 282.500 vetture e la quota è del 17,25 per cento.
Fiat presidia con forza le vendite del segmento A, con Panda e 500 al primo e secondo posto nella classifica delle vetture più vendute sia ad ottobre sia nel progressivo annuo. Complessivamente ottengono una quota del 52,4 per cento nel mese e del 50,5 nei primi dieci mesi del 2018.
Risultati positivi anche dalle altre due vetture della famiglia 500. La 500L è la vettura più venduta del segmento, con una quota del 33,8 per cento nel mese e del 45,1 per cento nell'anno. La 500X registra nel progressivo annuo una crescita delle vendite del 12,3 per cento rispetto all'anno scorso.

Lancia registra in ottobre quasi 4.500 vetture, con una quota dello 3,05 per cento.
Nei primi dieci mesi del 2018 il marchio registra 39.700 auto per una quota del 2,4 per cento. Lancia Ypsilon continua a fornire risultati positivi confermandosi la più venduta del segmento B con una quota del 13,3 per cento.


Commenti

Post popolari in questo blog